DOPING. Condannato Ullrich, due anni di squalifica. Motivazioni

| 09/02/2012 | 11:26
Il Tas ha emesso la sua sentenza nei confronti di Jan Ullrich: il tribunale ha accolto in parte il ricorso in appello dell’Uci e ha giudicato il corridore tedesco colpevole.
Vista la condanna, Ullrich subisce una squalifica di due anni retroattiva, ma soprattutto vengono cancellati i risultati ottenuti dal 1° maggio 2005 al momento del ritiro: si tratta di una tappa del Giro di Svizzera e una del Giro di Germania del 2005, una tappa e la classifica finale del Giro di Svizzera 2006 (vittoria finale di Koldo Gil) e la tappa di Pontedera del Giro d'Italia 2006, il cui successo passa così a Ivan Basso.
Nella motivazione si legge: «Il Tas ha stabilito che le prove fornite dall’Uci confermano che: 1) il Dr Fuentes forniva ad atleti prestazioni dopanti, 2) Jan Ullrich più volte si è recato nel laboratorio di Fuentes e e le prove suggeriscono che tra i due ci fosse un contatto diretto, 3) Jan Ullrich aveva pagato più di € 80'000 al Dr Fuentes per servizi non meglio identificati e 4) una analisi del Dna conferma che alcune sacche di sangue sequestrate a Fuentes appartenevano a Jan Ullrich. Il collegio Arbitrale ha poi rilevato con sorpresa come Jan Ullrich non abbia mai contestato la veridicità delle prove ma abbia limitato la propria difesa a questioni procedurali.
Lo stesso Collegio ha respinto la richiesta di squalifica a vita presentata dall’UCI visto che la prima infrazione del tedesco, nel 2002, era stata commessa fuori dalle corse (anfetamine). Quindi Jan Ullrich non può essere accusato di seconda infrazione in base alle regole attuali del codice antidoping».
Copyright © TBW
COMMENTI
9 febbraio 2012 11:35 foxmulder
Sarà disperato poverino...

Jan
9 febbraio 2012 11:41 superpiter
ma a chi interessano ormai questi ordini d'arrivo?

Tragicomico
9 febbraio 2012 13:08 nordman
Per punire il tedesco dopato diamo la vittoria di tappa del Giro ad un italiano dopato. Che tristezza.

E gli altri clienti di Fuentes?
9 febbraio 2012 14:01 The rider
Piuttosto che squalificare un ex atleta, perchè non andiamo a "BECCARE" tutti gli altri ex clienti di Fuentes? Ciclisti e NON......

Pontimau.

x nordman
10 febbraio 2012 09:10 The rider
Come ti ricordo che come dici tu, l'italiano dopato, ha già scontato la sua squalifica....
E gli altri? Per esempio, l'amico di Birillo, il tennista, i vari giocatori di calcio spagnoli (campioni del mondo.....)

Pontimau.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Davvero un bell'inizio di stagione, quello delle ragazze che portano i colori della Trek Segafredo. Nella notte italiana, infatti, il team statunitense - con Elisa Longo Borghini in prima fila - ha vinto il Criterium del Great Ocean Road Race,...


Ad Antioquia sono in pieno svolgimento le attività che precedono la seconda edizione del Tour Colombia 2.1: saranno 28 le formazioni che si batteranno dal 12 al 17 febbraio. Team Sky, Movistar Team, Deceuninck Quick Step, Astana Pro Team, Education First...


Nel 2020 pedalare tra Torino e Milano sarà ancora più facile per tutti i cicloturisti. Lungo il Canale Cavour e per 82 chilometri sarà possibile andarsene sulla due ruote in tutta serenità... per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


Ultime battute in Coppa del Mondo per l’azzurro Davide Toneatti, che è stato convocato dal commissario tecnico della nazionale di ciclocross Fausto Scotti per la gara del prossimo week end a Hoogerheide in Olanda. Ma ormai tutte le attenzioni sono...


Factor, l’ultimo brand entrato nella galassia di RMS, è entrato nel cuore degli appassionati grazie alle due stagioni passate con il team francese AG2R-La Mondiale,  un biennio in cui queste fantastiche bici hanno raccolto importanti vittorie nelle più dure e severe competizioni...


Selle San Marco si appresta a vivere un’altra entusiasmante stagione. Ecco le squadre che anche quest’anno hanno scelto di affidarsi alla qualità dei prodotti Selle San Marco per equipaggiare le proprie biciclette. Dalla strada alla MTB, Selle San Marco sarà...


Autorevolezza, responsabilità e carisma sono le basi di ogni giudice di gara ma anche nel segno della passione dell’impegno e della professionalità a tenere banco nel Convegno annuale dei Giudici di Gara sotto l’egida del comitato regionale FCI Puglia svoltosi...


Il Comitato Provinciale di Pisa della Federciclismo presieduto da Roberto Spadoni festeggerà in maniera semplice e sobria, atleti, società, dirigenti, addetti ai lavori protagonisti della stagione 2018. La cerimonia è prevista domenica mattina presso l’Enoteca Le Melorie Fagnani in Viale...


Lodetto è il centro del mondo o almeno da qui il mondo prima o poi ci pas­sa. Soprattutto se il mondo è quello del ciclismo, e si ha la necessità di incontrare se almeno per un attimo Giu­sep­pe Martinelli, uno...


È ormai tutto pronto per il debutto fra i professionisti del Team Beltrami TSA - Hopplà - Petroli Firenze, che avverrà domenica (27 gennaio) in Argentina, alla Vuelta a San Juan, gara di sette tappe che si concluderà il 3...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy