CICLOTURISTICA. A Varese tutti in sella con l'Avis

| 30/08/2011 | 16:04

Questo messaggio si sposa con lo stile di vita dei donatori di sangue che sono promotori di salute e benessere.  Forte dell’esperienza delle precedenti edizioni, anche per il 2011 l’Avis Provinciale Varese organizza la sua cicloturistica. Quest’anno i ciclisti affronteranno un percorso inedito che partendo da Varese, porterà ad Angera toccando Gavirate, Besozzo e Ispra  e ritornerà nel nostro bellissimo capoluogo passando dal Lago di Monate  e dalla sponda sud del Lago di Varese per concludere affrontando la salita dei Ronchi.  L’appuntamento è per domenica 11 settembre; anche questa volta AVIS in collaborazione con l’associazione Sestero Onlus per gli aspetti comunicativi ha affidato alla Società Ciclistica “Alfredo Binda” l’organizzazione tecnica dell’evento. Vale la pena di ricordare che la “Binda” tra le sue passate manifestazioni ha eventi di calibro internazionale, come i mondiali di ciclismo su strada “Varese 2008” e la Tre Valli Varesine.  Le prime tre edizioni della cicloturistica hanno raggiunto importanti risultati; a partire dalle conferenze stampa sempre affollate, dalla partecipazione dei ciclisti che ha sfiorato anche l’anno scorso quasi i 700 partecipanti giunti anche da sezioni Avis ben lontane dalla nostra provincia. Il comitato organizzatore punta a ripetere questi risultati che non sono solo numeri, ma la dimensione del messaggio di promozione al dono del sangue che l’Avis Provinciale, con il supporto dei volontari delle 43 sezioni della Provincia vuole far sentire in questa occasione nei comuni di tutto il percorso e a Varese.  Un sentito grazie alla Provincia e al Comune di Varese che, come l’anno scorso, hanno concesso il patrocinio alla manifestazione. Un ulteriore ringraziamento alla “Binda”, che si è dimostrata molto disponibile a collaborare attivamente alla realizzazione dell’evento. Il programma della giornata comincerà con il ritrovo in via Sacco a Varese dalle ore 7.30; la partenza è prevista alle ore 9.00. Il percorso è di 65 Km che metteranno a dura prova gli appassionati delle due ruote. L’arrivo è previsto per le ore 11.30 e un rinfresco accoglierà tutti i partecipanti; sarà possibile fermarsi al pranzo organizzato da AVIS presso i Giardini Estensi del Comune di Varese. Tutti i partecipanti riceveranno il pacco gara e i primi 500 iscritti anche la maglia da ciclista dedicata all’evento. Alla manifestazione e alla conferenza stampa (programmata giovedì 1 settembre) è prevista la presenza di campioni del mondo non solo del ciclismo tra cui Claudio Chiappucci, Dario Andriotto ed Elia Luini oltre al presidente di AVIS Nazionale Dr. Vincenzo Saturni e il Vice Presidente di Avis Regionale Lombardia Sonia Marantelli. Per tutte le altre informazioni, obblighi dei ciclisti e iscrizioni è possibile contattare l’AVIS Provinciale Varese dalle ore 9 alle ore 12 dal lunedì al sabato tel. 0332/235498 - fax 0332/497877, posta elettronica: varese.provinciale@avis.it, sito internet www.avis.it/varese oppure è possibile rivolgersi presso una delle sezioni AVIS comunali della provincia.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Sono considerati il nostro prossimo futuro del ciclismo e se le cose procedono in questo modo possiamo dormire sonni più che tranquilli. La categoria Under 23 è l’autentico specchio di quello che verrà, la via di mezzo tra innocenza e...


Da molti anni la nazionale femminile è un punto di forza del ciclismo italiano: le donne non hanno mai mancato di portare a casa preziose vittorie e medaglie nelle spedizioni azzurre e anche quest’anno non si sono smentite. Anche se...


Gli juniores sono la categoria degli atleti più giovani, i "piccoli" del ciclismo che conta, ma da sempre sono in grado di regalarci grandissime soddisfazioni. Anche nella stagione appena conclusa i ragazzi di Rino de Candido non sono stati da...


È stato un anno intenso per ciclismo italiano, una stagione ricca di risultati importanti, ma soprattutto grandissime emozioni. Sono state ben 78 medaglie quelle conquistate dagli azzurri, con 13 maglie iridate, 16 titoli europei. Si tratta di un bottino molto...


Androni Giocattoli Sidermec protagonista oggi al Giro d’Onore della Federazione Ciclistica Italiana. È stata l’annuale cerimonia dei riconoscimenti alle medaglie del ciclismo italiano (ben 78 nel 2019) a portare nuova vetrina al team campione d’Italia. Nella cornice del Baluardo della...


Jakub Mareczko è stato operato al setto nasale agli Spedali Civili di Brescia. L'intervento, eseguito dal dottor Luca Pianta e perfettamente riuscito, ha comportato la deviazione dei turbinati del setto nasale e si è reso necessario per risolvere i problemi...


La Neuron è una piattaforma estremamente versatile ed una delle più conosciute di Canyon: con i suoi 130 millimetri di escursione consente di affrontare qualsiasi terreno, dai lunghi tour alpini alle escursioni più divertenti dietro casa. Con il nuovo modello di punta...


Sarmede, piccolo borgo in provincia di Treviso, è il Paese della Fiaba ma ha anche tanta storia da raccontare, soprattutto legata al ciclismo perché è qui che è nato e ha vissuto il grande Vito Favero. Se passate per questa...


Migliaia di persone si sono date appuntamento oggi a Saint-Léonard de Noblat per dare l’ultimo saluto a Raymond Poulidor, scomparso mercoledì scorso all’età di 83 anni. Tantissimi volti noti del ciclismo francese, a cominciare da Chistian Prudhomme, direttore del Tour,...


La Vuelta ha deciso di fissare uno dei traguardi più prestigiosi della prossima edizione - in programma dal 14 agosto al 6 settembre 2020 - sul mitico Tourmalet. Ad anticipare la notizia è il quotidiano La Dépêche du Midi: dopo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy