SAN SEBASTIAN. Capolavoro di Philippe Gilbert

| 30/07/2011 | 17:00
Una stagione straordinaria, cos'altro dire? Philippe Gilbert è davvero nella forma della vita e ne ha dato ulteriore dimostrazione oggi nella Clasica San Sebastian. Il campione belga ha salutato la compagnia alla sua maniera a tre chilometri e mezzo dal traguardo e se n'è andato tutto solo verso la sua quindicesima vittoria stagionale.
La corsa si è decisa sull'asperità dell'Alto de Arkale, l'ultimo dente a 15 chilometri dal traguardo, quando dietro a Devolder sono partiti Vanendert e Zubeldia e altri sette uomini tra i quali Sanchez, Rodriguez, Frank Schleck e Barredo. Proprio su quel dente Ivan Basso ha perso l'occasione buona per stare con i migliori, mentre Damiano Cunego si era già staccato in precedenza.
Nel finale, sfruttando uno strappetto facilissimo, Gilbert ha inserito il turbo e se n'è andato tutto solo verso il trauardo, vanificando il tentativo di inseguimeneto di Samuel Sanchez.

Ordine d'arrivo
1. Philippe Gilbert (Omega Pharma-Lotto) 5:48:53
2. Carlos Barredo (Rabobank) a 12”
3. Greg Van Avermaet (BMC) a 14”
4. Joaquim Rodríguez (Katusha)
5. Dries Devenyns (Quick Step)
6. Frank Schleck (Leopard-Trek)
7. Haimar Zubeldia (RadioShack)
8. Samuel Sánchez (Euskaltel-Euskadi)
9. Rigoberto Urán (Sky)
10. Jelle Vanendert (Omega Pharma-Lotto) a 50”
Copyright © TBW
COMMENTI
Rai SCANDALOSA, Gilbert FAVOLOSO
30 luglio 2011 17:25 MaRo
La rai che si prende i diritti ma non fa neanche vedere l'arrivo di una classica... Capisco che l'Italia ha vinto il mondiale di pallanuoto ma un canale lo possono lasciare al ciclismo... Ma comunque Gilbert stupendo dall'inizio dell'anno a adesso: complimenti!

Grazie..
30 luglio 2011 17:25 Fra74
..alla RAI...che aveva promesso due ore di diretta...per carità..la PALLANUOTO era alla partita fondamentale..ma almeno una finestra piccola durante la partita di pallanuoto...oppure su RAISPORT...nulla...dopo il cerimoniale gli ultimi 3 km dopo che già si sapeva il vincitore: SENZA PAROLE, ma è la solita polemichetta e discussione...

Siamo delle nullità assolute!!!
30 luglio 2011 17:43 GRIMPEUR82
Onore al fuoriclasse Gilbert, ha vinto in maniera spettacolare, ha onorato una classica importante e prestigiosa, anche se non tra le più nobili del calendario di gare; lui ci tiene ad essere sempre il numero uno, non solo vince e come vince!
I nostri neanche tentano una stoccata a sorpresa, al massimo ottengono piazzamenti che nelle gare in linea non sono neppure mediocri...
é crisi nera, basta prenderci in giro!

grande RAI
30 luglio 2011 17:48 superpiter
complimenti!

Lo ripeto da tempo
30 luglio 2011 18:38 discesaesalita
Continuo e continueró a dirlo, se non si salvaguardano le piante giovani non potranno mai crescere dei bei alberi, ragazzi sfruttati troppo da dilettanti, non crescono più, intervenga la federazione, altrimenti continuate pure, ma spariremo dal professionismo.

Sanchez?
30 luglio 2011 18:43 SOLDATO
Qualcuno qualche giorno fa mi disse che quasi sicuramente avrebbe vinto Sanchez. Dov'è questo qualcuno?
Gilbert campione vero.

MAMMA RAI
30 luglio 2011 19:56 gass53
BULBARELLI VAI A NASCONDERTI IN UNA BUCA DEL BILIARDO CHE AMI TANTO!!!!
CHE FIGURA DI M...A CHE AVETE FATTO, MENO MALE CHE DOVEVANO ESSERE 2 (DUE)ORE DI DIRETTA!!

Via tutto
30 luglio 2011 20:34 Ruggero
Lo ripeto: smantellare quelle porcherie di squadre dilettantistiche dove i corridori vincono grazie a superiorità numeriche imbarazzanti e mandano al professionismo tanti finti campioni.
Il risultato è San Sebastian solo per citarne una

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Vincenzo Nibali comincia oggi la sua 16a stagione tra i professionisti e a Ciro Scognamiglio della Gazzetta dello Sport spiega: «Un po’ di routine c’è dopo tanti anni, ma  non riguarda la voglia di correre… e in me c’è una...


Sono state presentate ieri sera a Eataly Monaco le tappe del prossimo Giro d’Italia che interesseranno la Regione Emilia Romagna. La Corsa Rosa, organizzata da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport, andrà in scena dal 9 al 31 maggio.Dopo...


Un piccolo grande Giro. La Volta ao Algarve si propone davvero come uno dei primi grandi appuntamenti della stagione, con un parterre de roi molto interessante. Da oggi a domenica vivremo cinque giorni davvero intensi: tre frazioni destinate agli attaccanti...


  Sabato si alza il sipario sulla stagione ciclistica dilettanti e come avviene da 33 anni sarà la Firenze-Empoli il primo traguardo di prestigio del 2020 in Toscana, seguito 24 ore dopo dal Gp La Torre sulle colline che dominano...


La discesa non perdona, e Walter Belli lo sa. La sua specialità è il Downhill, la Formula 1 della mountain bike. Sono pochi minuti, ma in ogni istante ci si gioca tutto. Perché una caduta può distruggere l’allenamento di mesi,...


Il modello Ghost Pro di Northwave non passa certo inosservato, infatti, si presenta come una scarpa eccellente sotto tutti i punti di vista e sfrutta al meglio la collaborazione del marchio con Michelin. Design aggressivo e prestazioni al top in ogni circostanza,...


Dal 20 al 23 febbraio l'Astana Women's Team sarà in Spagna per fare il proprio debutto stagionale in Europa: la formazione italo-kazaka sarà infatti al via della quarta edizione della Setmana Ciclista Valenciana, una breve gara a tappe che offrirà percorsi misti...


Il Comitato Regionale Lombardo ha incontrato ieri sera le società di Esordienti e Allievi maschili e femminili per il tradizionale appuntamento di inizio stagione. Nel corso della serata è stato presentato ufficialmente il nuovo tecnico della categoria allievi che è...


Voglio tentare, divertendomi ma spero anche divertendo, di mettere i giornalisti di ciclismo o comunque simpatizzanti della bicicletta che ho frequentato al Giro e al Tour (28+15 edizioni, mica bruscolini) in una sorta di padiglione con specchi deformanti: nel senso...


Continuano le iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale che coinvolgono il mondo del ciclismo: tra queste il convegno “I due Volti della Sicurezza nell’organizzazione delle gare ciclistiche” che ha avuto luogo a Varano di Ancona presso la sede del Coni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155