SAN SEBASTIAN. Capolavoro di Philippe Gilbert

| 30/07/2011 | 17:00
Una stagione straordinaria, cos'altro dire? Philippe Gilbert è davvero nella forma della vita e ne ha dato ulteriore dimostrazione oggi nella Clasica San Sebastian. Il campione belga ha salutato la compagnia alla sua maniera a tre chilometri e mezzo dal traguardo e se n'è andato tutto solo verso la sua quindicesima vittoria stagionale.
La corsa si è decisa sull'asperità dell'Alto de Arkale, l'ultimo dente a 15 chilometri dal traguardo, quando dietro a Devolder sono partiti Vanendert e Zubeldia e altri sette uomini tra i quali Sanchez, Rodriguez, Frank Schleck e Barredo. Proprio su quel dente Ivan Basso ha perso l'occasione buona per stare con i migliori, mentre Damiano Cunego si era già staccato in precedenza.
Nel finale, sfruttando uno strappetto facilissimo, Gilbert ha inserito il turbo e se n'è andato tutto solo verso il trauardo, vanificando il tentativo di inseguimeneto di Samuel Sanchez.

Ordine d'arrivo
1. Philippe Gilbert (Omega Pharma-Lotto) 5:48:53
2. Carlos Barredo (Rabobank) a 12”
3. Greg Van Avermaet (BMC) a 14”
4. Joaquim Rodríguez (Katusha)
5. Dries Devenyns (Quick Step)
6. Frank Schleck (Leopard-Trek)
7. Haimar Zubeldia (RadioShack)
8. Samuel Sánchez (Euskaltel-Euskadi)
9. Rigoberto Urán (Sky)
10. Jelle Vanendert (Omega Pharma-Lotto) a 50”
Copyright © TBW
COMMENTI
Rai SCANDALOSA, Gilbert FAVOLOSO
30 luglio 2011 17:25 MaRo
La rai che si prende i diritti ma non fa neanche vedere l'arrivo di una classica... Capisco che l'Italia ha vinto il mondiale di pallanuoto ma un canale lo possono lasciare al ciclismo... Ma comunque Gilbert stupendo dall'inizio dell'anno a adesso: complimenti!

Grazie..
30 luglio 2011 17:25 Fra74
..alla RAI...che aveva promesso due ore di diretta...per carità..la PALLANUOTO era alla partita fondamentale..ma almeno una finestra piccola durante la partita di pallanuoto...oppure su RAISPORT...nulla...dopo il cerimoniale gli ultimi 3 km dopo che già si sapeva il vincitore: SENZA PAROLE, ma è la solita polemichetta e discussione...

Siamo delle nullità assolute!!!
30 luglio 2011 17:43 GRIMPEUR82
Onore al fuoriclasse Gilbert, ha vinto in maniera spettacolare, ha onorato una classica importante e prestigiosa, anche se non tra le più nobili del calendario di gare; lui ci tiene ad essere sempre il numero uno, non solo vince e come vince!
I nostri neanche tentano una stoccata a sorpresa, al massimo ottengono piazzamenti che nelle gare in linea non sono neppure mediocri...
é crisi nera, basta prenderci in giro!

grande RAI
30 luglio 2011 17:48 superpiter
complimenti!

Lo ripeto da tempo
30 luglio 2011 18:38 discesaesalita
Continuo e continueró a dirlo, se non si salvaguardano le piante giovani non potranno mai crescere dei bei alberi, ragazzi sfruttati troppo da dilettanti, non crescono più, intervenga la federazione, altrimenti continuate pure, ma spariremo dal professionismo.

Sanchez?
30 luglio 2011 18:43 SOLDATO
Qualcuno qualche giorno fa mi disse che quasi sicuramente avrebbe vinto Sanchez. Dov'è questo qualcuno?
Gilbert campione vero.

MAMMA RAI
30 luglio 2011 19:56 gass53
BULBARELLI VAI A NASCONDERTI IN UNA BUCA DEL BILIARDO CHE AMI TANTO!!!!
CHE FIGURA DI M...A CHE AVETE FATTO, MENO MALE CHE DOVEVANO ESSERE 2 (DUE)ORE DI DIRETTA!!

Via tutto
30 luglio 2011 20:34 Ruggero
Lo ripeto: smantellare quelle porcherie di squadre dilettantistiche dove i corridori vincono grazie a superiorità numeriche imbarazzanti e mandano al professionismo tanti finti campioni.
Il risultato è San Sebastian solo per citarne una

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«La buona notizia è che le condizioni sono stabili e ha superato discretamente un'altra notte e aver superato le 48 ore è un fatto positivo - racconta a tuttobiciweb Alex Carera, fratello di Johnny, vittima venerdì notte di un gravissimo...


«In questo gruppo c'è lo spirito che ho sempre voluto. Far convivere tutti dentro un unico programma è praticamente impossibile, però ho sempre cercato di equilibrare i lavori in modo che alla fine del blocco tutti avessero lo stesso carico...


Dopo aver ricevuto l'Oscar TuttoBici quale miglior allieva del 2021, Federica Venturelli è volata in Francia per disputare l'internazionale di Ciclocross a Besancon per donne juniores. Sul circuito disegnato attorno a la Malcombe, l'azzurra della Selle Italia Guerciotti ha conquistato...


Grave incidente per l'ex corridore professionista Beñat Intxausti Elorriaga, classe '86 , portacolori di team come Saunier Duval, Movistar e Sky, e nel 2013 maglia rosa al Giro d'Italia nella tappa di Pescara, è stato protagonista ieri sera di un...


Successo di Alessia Bulleri nel Ciclocross Abadinoko Udala Saria (Durango) che si è svolto ad Abadino, in Spagna. La livornese, classe 1993 del cycling Cafe Racing Team ha vinto di forza anticipando di 45" la francese Viviane Rognant (Ocf Team...


Ospite del canale televisivo Sporza durante la diretta della gara di ciclocross a Kortrijk, Wout van Aert ha raccontato del suo programma per il 2022, spiegando quali saranno i suoi obiettivi. Ci sarà la maglia verde del Tour de France...


Prima fila tutta del Team Piton alla quinta tappa del Giro d'Italia di Ciclocross, che oggi si è disputata a Mattinata in provincia di Foggia.Elisa Bianchi e Nicole Azzetti dominano la gara della categoria donne esordienti ragalando al sodalizio si...


La conferma è arrivata: Mathieu van der Poel farà il suo esordino stagionale nel ciclocross senza pubblico. Il rientro di Mathieu van der Poel nel ciclocross in Coppa del Mondo è stato fissato per il 18 dicembre a Rucphen in...


Gianni Moscon è sereno, sorridente, emozionato. Ha trovato un top team che gli dà fiducia e carta bianca. Lo ha scelto e gli darà i gradi di capitano per le classiche per cui è nato. Può parlare italiano, farsi vedere...


Viene in mente al vecchio giornalista delle due ruote senza motore (e senza pe­dalata assistita elettricamente) una sorta di paradosso che poi paradosso non è, come accade sempre o quasi, nella storia piccola e grande dell’umanità, dove la bizzarria massima...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI