Basso: una vittoria tutta dedicata ad Aldo Sassi

| 27/02/2011 | 18:08
«La squadra era determinata a vincere questa corsa - ha spiegato Ivan Basso, vincitore a Lugano - e sono molto contento di essere riuscito a fargli, e ovviamente farmi, questo regalo. Siamo partiti decisi, tenendo un ritmo alto e cercando fin da subito di fare selezione. Dapprima abbiamo frazionato il gruppo con una numerosa fuga, poi ci ha provato Caruso. Nel finale sentivo che la gamba girava bene e sull’ultima salita ho cercato di andarmene. Duarte mi ha seguito e insieme siamo riusciti a tenere il gruppo a distanza. Sul rettilineo finale ho scelto di anticiparlo, riuscendo poi a tenere il passo e non farmi rimontare. La dedica è tutta per una persona, Aldo Sassi, il cui pensiero è sempre vivo in me».
Questo successo permette a Basso di affrontare il primo appuntamento importante della sua stagione, la Tirreno-Adriatico, con la certezza di poter essere tra i protagonisti: «La volontà di correre una primavera ad alto livello era nei miei piani già da dicembre. La condizione è buona, i benefici dell’altura cominciano a farsi sentire e il morale è alto: gli ingredienti per rendere realtà i miei propositi ci sono tutti».
Alberto Volpi, il DS della Liquigas-Cannondale che ha guidato la formazione, elogia Ivan e la squadra: «Hanno corso con gambe, testa e cuore. Basso ha concretizzando l’ottimo svolto dalla squadra durante tutta la corsa: hanno messo in pratica alla lettera la tattica decisa alla partenza, rendendo la corsa dura e affaticando tutti i pretendenti alla vittoria. L’assolo finale è stato la ciliegina: Duarte era pericoloso ma Ivan ne aveva di più».
Il successo al GP di Lugano chiude al meglio una settimana d’oro per la Liquigas-Cannondale: grazie alle vittorie di Sagan in Sardegna e di Basso oggi, il bottino stagionale sale a sette.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Finisce con un secondo posto di Jhonatan Restrepo l’ultima tappa della Vuelta al Tachira per l’Androni Giocattoli Sidermec. La corsa venezuelana si è chiusa poco fa con un circuito a San Cristobal. Ad imporsi il venezuelano Quintero che ha superato...


Finale in grande stile per il Trofeo Lombardia di Ciclocross che oggi ha vissuto il suo ultimo atto a Lambrugo (Como) grazie alla manifestazione organizzata con la solita eleganza e professionalità dall'Unione Ciclistica Costamasnaga La Piastrella, presieduta da Egidio Mainetti,...


Ci sono molti modi per applaudire una vittoria e noi abbiamo scelto di farlo in maniera un po' originale con Simona Frapporti, atleta della BePink che oggi ha regalato all'Italia il primo successo nella stagione 2020. Vi proponiamo infatti alcuni...


Trionfo di Eli Iserbyt nell'ottava manche della Coppa del Mondo di Ciclocross Eltie che si è disputata a Nommay, in Francia. Un successo meritato quello del belga della Pauwels Bingoal che torna sulle ruote di Toon Aerts proprio nelle battute...


Non si nasconde Antonio “Tony ” Monti, non è sua abitudine. Lui è un “hombre vertical”, un uomo tutto d’un pezzo che ha una sola parola: «È vero, ci sono stati dei problemi, sono in ritardo con i pagamenti (36...


Daniele Bennati è stato uno dei protagonisti prinicipali della 44a edizione de La Bici al Chiodo, tradizionale appuntamento invernale che raduna a Campagnola Emilia tanti protagonisti e tanti amici del ciclismo. «Ho maturato un po’ con il tempo la decisione...


Matteo Montaguti è stato uno dei protagonisti della giornata della Bici al Chiodo: «Dico sempre che non ho appeso la bici ma il numero, quindi è giusto che io riceva il Premio alla Carriera che non quello della Bici al...


Rinaldo Nocentini ha ricevuto stamane il premio Bici al Chiodo e ne abbiamo approfittato per fare due chiacchiere con lui sulla sua “nuova vita”. «Sono felice di aver preso questa decisione. Ci stavo pensando già da un paio d’anni, poi...


Anche Moreno Moser è stato omaggiato con un Premio alla Carriera durante la grande festa de La Bici al chiodo: «Fa un effetto strano essere qui, mi rendo conto che sarà una delle ultime manifestazioni di questo genere alle quali...


Volata a tre a Nommay, Francia, e successo di Annemarie Worst. Come al solito sono Ceylin Del Carmen Alvarado (Alpecin Fenix) e Annemarie Worst (777 CX Team) a fare la corsa nell'ottava manche della Coppa del Mondo di Ciclocross per...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155