Lutto: improvvisa scomparsa di Niccolò Scotto

| 29/06/2010 | 11:06
Sandro Tuvo e l'intero Comitato Regionale Ligure della Federazione Ciclistica Italiana partecipano all'immenso dolore di Mamma Antonella e Papà Angelo per l'improvvisa quanto tragica scomparsa del figlio Niccolò Scotto. Tesserato fin da Giovanissimo nell'Uc Morego, Niccolò ha svolto regolarmente tutta l'attività giovanile facendo la trafila Esordienti ed Allievi nel Gs Levante dove ha vinto tra l'altro il Titolo di Campione Provinciale Allievi nel 2006; Junior con la Ciclistica Arma Taggia e la Piemontese Tata ha raggiunto la categoria Under 23 con la Promociclo Isd Neri, ma motivi legati agli studi universitari lo hanno indotto all'abbandono dell'attività agonistica lo scorso anno. A differenza di molti altri coetanei che, una volta terminata l'attività agonistica, seppur giovani abbandonano il mondo del ciclismo, Nicolò stava frequentando con entusiasmo il corso da Giudice di Gara per intraprendere una nuova carriera a contatto con lo sport di cui era innamorato.
Sabato sera durante una partitella di calcio a 5 tra amici, Nicolò dopo aver segnato un gol ed aver scherzosamente esultato facendo il giro del campo si è accasciato improvvisamente a terra.
A nulla sono valsi, nell'attesa dei soccorsi, gli sforzi per tenerlo tra di noi. Tutto il mondo del ciclismo esprime ai famigliari le più sentite condoglianze.


da federciclismo.it
Copyright © TBW
COMMENTI
29 giugno 2010 17:06 under23
Condoglianze alla famiglia di questo giovane ragazzo che faceva parte del nostro mondo

ciao Nik
29 giugno 2010 17:41 stc
Perdere un atleta è come perdere un figlio, ti ricorderemo sempre con il tuo esempio e sorriso . Le più sentite condoglianze a tutta la famiglia

GIOVANI CHE MUOIONO, SPERANZE CHE SI DISSOLVONO, INTERROGATIVI CHE SPUNTANO....
29 giugno 2010 19:39 renzobarde
Un giovane sportivo che muore all'inprovviso : che tristezza. Condoglianze, certo, ma anche perplessità ovvero esigenze di verifiche che si impongono, nell'INTERESSE GENERALE. Un ex corridore, tra l'altro, che aveva cessato l'attività. Perchè ? Di fronte ad una tragedia, rimpianti e cordoglio, ma per gli SPORTIVI VERI anche l'esigenze di verifiche da compiere da chi di dovere, per fugare qualunque dubbio. Renzo Bardelli

...mi ripeto...
30 giugno 2010 00:03 dega
Meglio star zitti e passare per scemo, che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
condoglianze alla famiglia.
Dega


Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Al termine di una stagione sicuramente particolare come quella 2020 la Bardiani CSF Faizanè vuole dare un netto rafforzamento al team. Confermata la linea verde con le conferme di molti giovani atleti in forza al team e l’inserimento...


Primož Roglič domenica ha perso la maglia rossa di leader, ma con il suo quarto posto a 30” da Carapaz è ancora in gioco per la vittoria finale nella Vuelta España. Lo sloveno è soddisfatto dell’inizio della seconda settimana di...


Il fatto è che non ci si può distrarre un attimo, perché subito ci si ritrova in un altro mondo. O forse è solo una percezione mia. Ma mi succede questo: fino all’altro ieri consideravo il nuovo ciclismo una faccenda...


Si torna a salire sulle strade della Vuelta: l’ottava frazione - la Logroño - Alto de Moncalvillo di 164 km - propone infatti un nuovo arrivo in quota. Per seguire la cronaca diretta dell’intera tappa a partire dalle 12.55 CLICCA...


Ruota tutta attorno al Giro d'Italia la nuova puntata - la trentatreesima della serie - di BlaBlaBike. Vi proponiamo l'intervista a Fausto Masnada, il bergamasco della Deceuninck Quick Step che ha chiuso la corsa rosa al nono posto dopo aver...


Americano e scalatore, corre con la formazione olandese Jumbo-Visma e all’ultimo Tour de France è stato uno degli uomini più vicini a Primoz Roglic. Stiamo parlando di Sepp Kuss, il ventiseienne che dagli USA è sbarcato nei Paesi Bassi. In...


I continui test e soprattutto l’esperienza accumulata sul campo con i professionisti e i dilettanti che indossano i capi in corsa, spinge Alé Cycling a migliorare contnuamente i propri prodotti, per offrire agli appassionati capi sempre più performanti, efficienti e...


Una gioia grandissima, quella di Cristofer Jurado sul podio della Vuelta Guatemala. Il panamese della Terengganun ha vinto la crono valida come quarta tappa e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale festeggiando con un meritatissimo brindisi grazie...


          C'è chi sceglie la bicicletta per il piacere stesso del pedalare e muoversi in scioltezza, senza per questo rincorrere...


Da una settimana Oscar Gatto è un ex corridore: mercoledì scorso l'ultima gara, la Driedaagse Brugge-Le Panne. Una carriera iniziata nel 2007 con la  Gerolsteiner e proseguita poi on Isd, Farnese Vini-Neri-Sottoli, Vini Fantini, Cannondale, Androni Sidermec, Tinkoff e Astana...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155