Cipollini: bravo Cunego, ma gli altri...

| 30/05/2004 | 00:00
Damiano Cunego ''ha un futuro splendido'', ma ''se lui stravince e' perche' gli altri vanno piano. Simoni non e' stato quello dello scorso anno, ad esempio. Non voglio offendere nessuno, ma gli avversari sono andati piano''. E' la severa analisi di Mario Cipollini sull' esito del Giro d'Italia. ''Non e' difficile - spiega l'ex campione del mondo - per chi segue un po' il ciclismo capire che Cunego non ha avuto avversari in grado ribaltare le situazioni. Gli avversari erano incredibilmente deboli. Pensate al risultato di Honchar: uno come lui che fa secondo al Giro, al Tour non arriva nei primi 20''. Cipollini parla a margine del primo congresso europeo dei medici di calcio, organizzato a Viareggio dalla Lamica. Nonostante il duro giudizio sul parco concorrenti al Giro, Re Leone ha parole di elogio per Cunego che ritiene anche ''simapatico''. ''A Genova gli ho detto certe cose che se le ricordera''', dice Cipollini mantenendo pero' riservate le frasi pronunciate al giovane vincitore del Giro. ''Cunego - dice Cipollini - e' un atleta che da' interesse al ciclismo, ha un futuro splendido, capacita' incredibili e grande forza fisica ed ha dimostrato una maturita' piena nella gestione di se stesso''. Cipollini passa dai complimenti a Cunego alla tirata di orecchi a Gilberto Simoni per le polemiche nate con il compagno di squadra che lo ha battuto: ''Simoni ha dimostrato limiti nel saper accettare la sconfitta. C'e' modo e modo per reagire ai momenti di difficolta'. Quando ho perso volate che sembravano gia' vinte ho fatto complimenti all'avversario. Pensate alle sfide con Petacchi, non c'e' mai stata polemica. Questa e' la legge della vita: prima o poi tutti smettono di vincere''. E Cipollini? ''Un giorno smettera' anche Cipollini. Del resto e' toccato anche a Merckx''.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

  Sabato si alza il sipario sulla stagione ciclistica dilettanti e come avviene da 33 anni sarà la Firenze-Empoli il primo traguardo di prestigio del 2020 in Toscana, seguito 24 ore dopo dal Gp La Torre sulle colline che dominano...


La discesa non perdona, e Walter Belli lo sa. La sua specialità è il Downhill, la Formula 1 della mountain bike. Sono pochi minuti, ma in ogni istante ci si gioca tutto. Perché una caduta può distruggere l’allenamento di mesi,...


Il modello Ghost Pro di Northwave non passa certo inosservato, infatti, si presenta come una scarpa eccellente sotto tutti i punti di vista e sfrutta al meglio la collaborazione del marchio con Michelin. Design aggressivo e prestazioni al top in ogni circostanza,...


Dal 20 al 23 febbraio l'Astana Women's Team sarà in Spagna per fare il proprio debutto stagionale in Europa: la formazione italo-kazaka sarà infatti al via della quarta edizione della Setmana Ciclista Valenciana, una breve gara a tappe che offrirà percorsi misti...


Il Comitato Regionale Lombardo ha incontrato ieri sera le società di Esordienti e Allievi maschili e femminili per il tradizionale appuntamento di inizio stagione. Nel corso della serata è stato presentato ufficialmente il nuovo tecnico della categoria allievi che è...


Voglio tentare, divertendomi ma spero anche divertendo, di mettere i giornalisti di ciclismo o comunque simpatizzanti della bicicletta che ho frequentato al Giro e al Tour (28+15 edizioni, mica bruscolini) in una sorta di padiglione con specchi deformanti: nel senso...


Continuano le iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale che coinvolgono il mondo del ciclismo: tra queste il convegno “I due Volti della Sicurezza nell’organizzazione delle gare ciclistiche” che ha avuto luogo a Varano di Ancona presso la sede del Coni...


In una settimana ad alta densità di grandi corse, scatta oggi la Vuelta Andalucia Ruta del Sol. Percorso impegnativo, come sempre, per la corsa spagnola: tre di media montagna, una che potrebbe sorridere ai velocisti e la crono conclusiva, e una...


  Dopo il “57° Trofeo Laigueglia” il Team Giotti Victoria si è trasferito in Turchia per partecipare al Tour of Antalya, prima gara a tappe della stagione 2020, in programma da giovedì 20 a domenica 23 febbraio. Saranno sei gli...


  Il debutto nella Coppa Cei, una classica per gli allievi, a Monte S.Quirico alla periferia di Lucca. Dopo il secondo posto dello scorso anno con Lorenzo Conforti alle spalle del vincitore il friulano Daniel Skerl, il gruppo sportivo Iperfinish...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155