Asolo, la passione per il Giro contagia anche i più piccoli

| 29/04/2010 | 19:46
Una calda accoglienza e tanta ammirazione, è questo quello che i ragazzini della quarta e quinta elementare di Asolo hanno riservato ai campioni del pedale che si sono ritrovati quest'oggi al Teatro Duse per incontrarli e portare loro la propria esperienza.
Un incontro voluto fortemente dalla Asolo Sports Promotion, dal Comitato Tappa di Asolo e dall'Amministrazione Comunale di Asolo che hanno lavorato in piena sinergia con il dirigente scolastico del comprensorio del comune trevigiano, Orazio Colosio per regalare agli alunni asolani un pomeriggio indimenticabile. Un'esperienza unica che ha riempito di gioia il sorriso di duecento ragazzini che, accompagnati dagli insegnanti, hanno ascoltato con attenzione le parole dei campioni del pedale, proponendo anche alcune domande che hanno dato vita ad un interessantissimo dibattito.
Il più applaudito è stato Matteo Tosatto, professionista della Quick Step, che milita nella massima categoria dal 1998: la sua esperienza da uomo di fatica, pedina fondamentale della nazionale italiana diretta dal compianto Franco Ballerini, ha regalato vere e proprie perle di saggezza ai ragazzini che, abituati a vederlo in tv, si sono dimostrati entusiasti di poterlo avere tra loro. Parole importanti anche quelle espresse dalla giovane rivelazione Sacha Modolo, professionista della Colnago Csf, quarto alla Milano San Remo e atteso al prossimo Giro d'Italia, cui hanno fatto seguito quelle di un altro neo pro, il vicentino Gianluca Brambilla e del dilettante della Trevigiani, Manuele Boaro.
Il ciclismo come vera e propria scuola di vita, questo il denominatore comune che ha unito i diversi interventi che hanno spaziato raccontando le origini e la quotidianità di un ciclista professionista; particolare interesse hanno destato anche le parole della juniores Viviana Gatto, che difende i colori dell'Avantec Breganze e quelle di Olena Andruk e Lorena Foresi che militano nella mitica Safi Pasta Zara, che hanno dimostrato anche ai più piccoli la bellezza del ciclismo femminile.
All'incontro, cui ha preso parte anche Francesco Bittante, presidente dell'Uc Asolana, società che da anni lavora per promuovere il ciclismo tra i più piccoli sul territorio di Asolo, non potevano mancare il sindaco di Asolo, Loredana Baldisser, accompagnata dall'assessore allo sport Nico Basso, oltre che dalla presidentessa dell'Asolo Sport Promotion, Chiara Caldonazzo e dal presidente del Comitato Tappa di Asolo, Giampietro Bonin.
Unanime il responso, al termine di un pomeriggio che ha contagiato con la febbre rosa per l'arrivo del Giro d'Italia anche i tifosi più piiccoli; a sintetizzarlo è Chiara Caldonazzo “Quando abbiamo stilato il programma degli eventi collaterali, abbiamo messo questo incontro tra le nostre priorità perchè è nostra intenzione che questo arrivo del Giro d'Italia rimanga impresso nel ricordo di tutti gli asolani e ci permetta di portare lo sport, ed in particolare il ciclismo, nelle case di tutti i nostri concittadini” ha spiegato la presidentessa dell'Asolo Sports Promotion, che ha aggiunto “Per i ragazzi delle scuole elementari la lezione di oggi pomeriggio è stata una tra le più utili dell'intero anno scolastico, perchè gli atleti che sono abituati a vedere in tv come una sorta di super-eroi hanno ribadito loro, a più riprese, che con impegno, sacrificio e lavoro si può conquistare qualsiasi traguardo nella vita. Ringrazio per questo il dirigente scolastico del comprensorio di Asolo, Orazio Colosio e tutti gli insegnanti, perchè hanno compreso l'importanza del messaggio che l'arrivo del Giro d'Italia vuole trasmettere anche ai più piccoli e hanno collaborato con noi per rendere possibile questo incontro."
Dopo l'incontro con i più piccoli, Asolo si prepara ad abbracciare il Giro d'Italia con la serata di gala, aperta al pubblico, che si terrà domani sera a partire dalle 20 presso il Teatro Duse di Asolo, per la quale è annunciata la presenza di un ospite di spessore, atteso protagonista sulle strade del 93° Giro d'Italia.
Lunedì, poi, sarà la volta di Damiano Cunego che incontrerà i giornalisti presso la sede della Gaerne prima di affrontare in bicicletta gli ultimi chilometri che conducono al traguardo della 14^ tappa; grande attesa anche per lo spettacolo dell'orchestra UbiJazz, che venerdì 7 Maggio, a partire dalle 21, ricorderà con un imperdibile concerto la figura del Campionissimo, Fausto Coppi, a 50 anni dalla sua tragica scomparsa.

Copyright © TBW
COMMENTI
complimenti
30 aprile 2010 10:15 bubu
E pensare che c'era chi criticava il lavoro del comitato organizzatore di Asolo; complimenti, davvero molto intraprendenti! Queste iniziative fanno il bene del ciclismo!!

Magari tutte le sedi di arrivo di tappa fossero così....

Antonio

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Prove tecniche di risveglio, anche se Johnny Carera, ricoverato al Niguarda da venerdì notte, in seguito ad un tremendo incidente con un autoarticolato in contromano sull’autostrada Miano-Venezia tra Agrate e Cambiago, resta in coma farmacologico e in terapia intensiva. Ma...


È un inverno all’insegna del grande sport quello di discovery+, la piattaforma streaming del gruppo Discovery che si presenta con un’offerta sportiva ricca di tantissime novità e importanti conferme. Un pacchetto di diritti in costante aggiornamento grazie al quale discovery+...


Quello che sta trascorrendo Silvia Zanardi è un inverno un po’ alternativo, fatto di valige, bici da montare e velodromi. La giovane piacentina è infatti una dei tre azzurri, insieme a Miriam Vece e Michele Scartezzini, ad essere stata invitata...


Si annuncia un Tour de France per cuori forti. Mancano praticamente sette mesi al via della Grande Boucle dalla Danimarca e già si stanno riscaldando gli animi. E i protagonisti di una sfida annunciata sono sempre loro, Wout Van Aert...


Emilia Romagna al centro dell’attenzione nazionale per l’attività Ciclocross. Si svolgerà proprio in Emilia Romagna la prova unica di Coppa Italia, che vedrà ai nastri di partenza ben 12 Comitati Regionali che porteranno sui prati di Fanano (MO) ben 19...


Su indicazione del coordinatore della Struttura Tecnica Regionale-Settore Fuoristrada Roberto Cecchi, il Comitato Regionale Toscana ha convocato gli atleti che faranno parte della rappresentativa della Toscana, per la gara della Coppa Italia Giovanile Ciclocross, prevista sabato 4 dicembre a Fanano...


Numerosi eventi sono stati organizzati negli Emirati Arabi Uniti per festeggiare il 50° anniversario della fondazione del Paese arabo. Vari membri dell’UAE Team Emirates, assieme ai giovani ciclisti dell’UAE Youth Academy, hanno presenziato a una pedalata di gruppo organizzata all’Hudayriat...


Sono in svolgimento a Cali, in Colombia i Pan American Games per Under 23. Ieri sono stati assegnati i titoli della cronometro individuale. La gara maschile è stata appannaggio del colombiano Victor Alejandro Ocampo, del team Colnago CM, che ha...


Sabato a Fanano, nel Modenese, si svolgerà la seconda prova della Coppa Italia Giovanile di Ciclocross-Master Emilia Romagna. La prova è riservata alle rappresentative regionali e riguarda le categorie esordienti e allievi maschile e femminile. Su indicazione della coordinatrice Barbara...


La gamma di pedali KEO 2 Max porta avanti nel miglior modo una serie di concetti cari a LOOK ed esprime con grande chiarezza quanto i 35 anni di esperienza del marchio abbiano inciso  nella progettazione di pedali ad alte prestazioni. per leggere l'intero articolo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI