Dilettanti: vittoria di Fedele a Civitanova Marche

| 27/02/2010 | 20:04

La stagione ciclistica degli Elite e Under 23 è stata aperta nelle Marche con la disputa di un velocissimo criterium su di un circuito ricavato nella Zona Industriale A di Civitanova Marche. E a porre il primo suggello della nuova stagione è stato l’abruzzese Manuel Fedele, 23enne portacolori dell’Aran D’Angelo Antenucci Cogem di Umberto Di Giuseppe, che si è imposto a braccia alzate nella volata finale di gruppo con la quale si è risolta l’avvincente contesa. Alla piazza d’onore il velocista fidardense Ramon Baldoni, della S.C. Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano, che ha superato in extremis il giovane abruzzese Davide Censori, della S.C. Monturano Civitanova Cascinare. La manifestazione, valida per  il “3° Gran Premio dell’Industria” e per il “1° Memorial Iommi Erica, è stata favorita da una bellissima giornata di sole, beneaugurate per l’intera stagione, ed è stata organizzata con cura dal Team Vega Prefabbricati Montappone con in testa Demetrio Iommi e Maurizio Frizzo. La gara, su 36 giri di uno scorrevole circuito di circa 2 chilometri e mezzo, è stata vibrante e i numerosi spettatori hanno potuto assistere ad un combattutissimo carosello a velocità vertiginosa, come dimostra la media di  km. 45 orari. Continue azioni d’attacco, rintuzzate sempre dalle decise reazioni del gruppo. L’ultima azione ha visto partire all’offensiva Romaggioli, Lampa, Marincioni, D’Elpidio e Gargaro, sui quali il fortissimo ex-tricolore Rabottini ha portato con violente menate tutto il gruppo, preparando il terreno per il rush del compagno Fedele. Il quale, fedele alle consegne, non ha poi fallito lo sprint decisivo, emergendo chiaramente nei metri finali (nel 2009 su questo traguardo era giunto quinto). Il fidardense Baldoni non ha avuto invece modo di distendersi per tempo come avrebbe voluto. Da segnalare tra i più generosi il possente ucraino Nikolienko, Gozzi, Satini, Di Battista e i già citati Lampa, Gargaro, Romaggioli, D’Elpidio, Marincioni e lo stesso Rabottini, crediamo il più incisivo di un lotto di 82 concorrenti.

Ordine d’arrivo:

1°) Fedele Manuel  (Aran D’Angelo & Antenucci Cogem) 

                  km. 90  ore 2   media km. 45

2°) Baldoni Ramon  (S.C. Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano)

3°) Censori Davide  (S.C. Monturano Civitanova Cascinare)

4°) Romaggioli Gaetano  (Team M.Pantani Caffè Mokambo)

5°) Di Francesco Gianmarco  (idem)

6°) Rabottini Matteo  (Aran D’Angelo & Antenucci)

7°) Gallerani Adriano  (S.C. Virtus Villa)

8°) Giampaolo Moreno  (Aran D’Angelo & Antenucci)

9°) Piscopiello Fabio  (Vega Prefabbricati Montappone)

10°) Malaguti Alessandro (S.C. Calzaturieri Montegranaro).

                      Partiti 82 – arr. 64.

 

Paolo  Piazzini

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Giulio Ciccone, superbo vincitore del 57° Trofeo Laigueglia, dopo le infinite premiazioni si concede ai taccuini e microfoni e racconta la sua giornata: «Sono molto soddisfatto, questa gara l’ho già fatta diverse volte e mi trasmette ogni anno una grande...


E’ stato Diego Rosa, capitano del Team Arkea Samsic, a far saltare il banco della 57a edizione del Trofeo Laigueglia. E’ stato lui ad accendere la miccia nella seconda delle quattro ascese finali al Colla Micheri. Però l’ottima azione, e...


Ancora una fuga vincente sulle strade dela Provenza. L'ultima tappa del Tour ha visto infatti il sucesso del britannico Owain Doull che ha regalato la prima gioia di stagione al Team Ineos. Doull ha preceduto i compagni di fuga Brandle...


Un lampo azzurro a Laigueglia, in una giornata dal cielo bigio: Giulio Ciccone, abruzzese della Trek Segafredo oggi in gara con la maglia azzurra, ha dominato il Trofeo Laigueglia firmando un'azione bellissima sull'ultimo passaggio a Colla Micheri. La corsa esplode...


L'iridata Ceylin Del Carmen Alvarado conquista anche l'ultima prova dell'Ethias Cross che oggi si è disputata ad Hulst, in Olanda. La campionessa del mondo, portacolori della Alpecin Fenix, si impone allo sprint superando la rivale di sempre Annemarie Worts. Completa...


Prova di forza di Eli Iserbyt nell'Ethias Cross di Hulst, in Olanda. Il belga della Pauwels Sauzen domina la prova dal primo all'ultimo metro trionfando nettamente davanti all'inglese Tom Pidcock (Trinity) e al connazionale Toon Aerts (Telenet Baloise).


Uno dei papabili alla vittoria è il trevigiano Andrea Vendrame. Subito dopo il foglio di firma il portacolori della AG2R La Mondiale non ha nascosto il suo obiettivo. “La condizione è buona, arrivo da un bel periodo in Australia dove...


Andrea Piccolo, il milanese classe 2001, è uno dei più attesi corridori della corazzata Team Colpack Ballan. Anche per lui la prima stagionale è tra i professionisti sulle strade della Riviera di Ponente. “Tanta emozione essere qui al via di...


Una squadra solida forte di 16 atleti in grado di imporsi su qualsiasi traguardo, due direttori sportivi abili ed esperti, un team manager di comprovata serietà e professionalità, sponsor appassionati, entusiasti e che amano il ciclismo. Non manca veramente nulla...


L’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani è nata nel 1946 ed è la più antica associazione sportiva di categoria a livello mondiale. Ha lo scopo di promuovere gli interessi professionali, morali e materiali dei suoi soci, vale a dire i ciclisti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155