Consegnata a Moser la Caveja 2009

| 28/11/2009 | 13:28
Nel corso di un convivio al quale hanno partecipato il presidente della provincia di Ravenna, Francesco Giangrandi, l'assessore provinciale allo sport, Massimo Ricci Maccarini e il suo omologo del Comune di Fusignano, Assessore Guerra oltre a numerosi tecnici, dirigenti, ciclisti di oggi compreso il dilettante Luca Dodi (GS Podenzano) ed ex campioni del pedale, la Società Ciclistica "Pedale Fusignanese", ha consegnato a Francesco Moser la Caveja 2009, Una vita per il ciclismo...!
La Caveja è considerata per eccellenza, il simbolo della Romagna; Questa parola, "Caveja", proviene dalla tradizione contadina ed indica un'asta d'acciaio saldata ad un apice, decorata con anelli musicali e immagini simboliche come il gallo, la mezzaluna, la croce ecc. ed ha un significato simbolico e rituale tanto che, col passare del tempo, le forti tradizioni scaramantico-religiose, fecero si che la Caveja assumesse nella cultura popolare il ruolo di oggetto magico con proprietà propiziatorie e, proprio per questo, adottato come simbolo per augurare ogni fortuna a chi lo riceve....!
E Francesco Moser ha ricevuto la Caveja 2009, una vita per il ciclismo... con questa motivazione :
"Al corridore italiano più vittorioso della storia del ciclismo, per la sua combattività, per la capacità di rimettersi in gioco, per la capacità di rivoluzionare scienza e tecnica grazie al suo spirito innovativo, rimanendo profondamente UOMO semplice ed umile, legato alla terra ed alla genuità dei suoi valori!

Nel corso della serata sono stati consegnati anche dei Riconoscimenti al merito
sportivo a :
- Alberto Contoli, neoprofessionista romagnolo, premiato da un padrino d'eccezione come Francesco Moser, con la prima edizione della "Caveja 2009 Giovani", con lo scopo di portargli fortuna e propiziare positivamente il futuro di un giovane che proprio ora ha fatto il salto di qualità alla categoria professionisti;
- Gabriele Tassinari, giovane corridore romagnolo di San Bernardino che tra pochi mesi approderà al professionismo; premiato con una ceramica di Faenza, dal presidente del Pedale Fusignanese, signor Giancarlo Capra;
- Mirco Bernardi, medaglia d'argento ai mondiali di San Cristobal in Venezuela nel 1977 con il quartetto azzurro nella 100 km. a squadre (secondi solo alla Russia, battuti per soli 12 secondi), premiato con un centrotavola in ceramica di Faenza "Il Melograno", dall'Avv. Gianni Gagliardi;
- Eddy Serri, ciclista professionista romagnolo che ha terminato la sua carriera dopo avere vinto importanti gare come il prestigioso Giro di Romagna e oggi premiato con una Ceramica di Faenza dall'assessore allo sport della provincia di Ravenna, Massimo Ricci Maccarini;
- il mitico Marconi, stimato direttore sportivo che nel corso della sua attività, che continua tutt'ora, ha allevato numerosi talenti, alcuni dei quali approdati al professionismo.

Infine è stato il momento di premiare un Uomo che, proprio in questi giorni, festeggia i suoi primi 50 anni nel mondo del ciclismo dove ha salito tutti i gradini professionali, sempre con grande impegno e dedizione, il suo nome è : "Piero Pieroni"!
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Continua il momento magico di Stefan Kung. Dopo aver vinto domenica per distacco il Tour du Doubs, il campione svizzero della crono si è ripetuto oggi nella sua specialità preferita, vincendo la seconda semitappa della prima giornata di gara al...


Chi non lo conosceva ancora, adesso sa chi è, e probabilmente, da oggi non verrà ricordato principalmente per i gravissimi incidenti che gli hanno condizionato il cammino ciclistico, ma per aver dato letteralmente spettacolo sulla salita (e la discesa) del...


Gran bel numero di Krists Neilands alla cittadella di Namur dove si è concluso il Gp de Wallone. Il lettone della Israel Academy Cicli De Rosa è scattato a 10 chilometri dalla conclusione e si è difeso benissimo nei tre...


Davanti alla sua famiglia e ai suoi tifosi Giovanni Visconti ha conquistato il Giro della Toscana Memorial Martini e mandato un messaggio chiaro in vista del mondiale al CT Davide Cassani. Il siciliano, toscano d'adozione, della Neri Sottoli Selle Italia...


Era l'11 luglio, a due chilometri dalla conclusione della quinta tappa del Giro d'Austria, Giovanni Visconti cadeva riportava gravi conseguenze, un infortunio che ha rischiato di fargli chiudere la stagione. Due settimane più tardi, il siciliano di Toscana aveva ancora...


A caccia del successo in Puglia. La Delio Gallina Colosio Eurofeed pedala verso due appuntamenti di primissimo piano come la Coppa Ceglie Messapica e la Targa Crocifisso di Polignano a Mare rispettivamente in programma, sabato 21 e domenica 22 settembre.A...


Il ct azzurro Davide Cassani ha sciolto le riserve e ufficializzato la formazione maschile ce disputerà la Mixed Relay, la staffetta che debutterà ufficialmente al mondiale proprio sulle strade della Yorkshire. Dopo le sedute di allenamento a Riccione e Misano,...


Dopo aver presentato una rosa di atleti, il CT De Candido ufficializza i cinque titolari per la prova in linea in programma giovedì 26 settembre sulla distanza di 148.1 km, tre giri finali a Harrogate. Ecco la Nazionale Uomini Juniores:...


  Dopo la pausa estiva riprende con la presentazione del libro ALFABETO FAUSTO COPPI, nell'ambito delle iniziative di “Milano Bike City”, la serie della presentazioni di pubblicazioni legate al ciclismo che sono un tratto identificativo della varia attività nel settore...


Terzetto di corridori in arrivo in casa Team NTT per il 2020: si tratta degli australiani Benjamin Dyball e Dylan Sunderland e del danese Andreas Stokbro. Dyball, 30 anni, attualmente corre per il Team Sapura e ha avuto un'ottima stagione...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy