39° Settimana Lombarda, lo spettacolo può cominciare

| 30/03/2009 | 17:33
È stato il cuore della città di Bergamo con la sorpresa di un caldo sole a fare da vetrina alla presentazione della 39esima edizione della Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca – Memorial Adriano Rodoni che, dopo le operazioni di punzonatura di questo pomeriggio, alla presenza di un folto pubblico e di ospiti di spessore, scatterà sui pedali da domani, ore 15, con la cronometro a squadre di Brignano Gera d’Adda.

Prima di sei tappe molto varie che offriranno possibilità a tutti i contendenti in questa “Settimana” che si preannuncia elettrizzante visti i nomi di spessore che vi prenderanno parte: Danilo Di Luca,  Alessandro Petacchi, Davide Rebellin, Gilberto Simoni e Giovanni Visconti su tutti. Unico forfait rispetto agli annunci della vigilia è stato quello del campione italiano Filippo Simeoni.
Sono 25 le squadre iscritte per un totale di 194 corridori partenti. All’ultimo momento il ritiro del Team Piemonte ha permesso di subentrare alla squadra russa Team Moscow.
«Manca ancora molto tempo, ma sono qui per prepararmi in vista del Giro d’Italia – ha dichiarato Alessandro Petacchi uno dei protagonisti più attesi per gli arrivi in volata – ritorno alla Bergamasca dopo qualche anno e ci sono due tappe adatte alle mie caratteristiche. Non sarà facile. Speriamo di partire subito forte domani con la cronometro a squadre poi nei successivi due gironi toccherà soprattutto a me».

Quando i percorsi si faranno più impegnativi tra i protagonisti più attesi ci sarà sicuramente la medaglia d’argento olimpiaca Davide Rebellin: «Il mio primo obbiettivo è quello di cercare di vincere almeno una tappa, poi per la classifica vedremo come si metteranno le cose gli ultimi giorni. Sarà importante partire bene già domani nella cronometro a squadre poi non ho ancora visionato i percorsi ma mi pare sia una bella Settimana. Sicuramente se sono qui è per fare risultato».

Si parte dunque con una bellissima crono a squadre, su un percorso ideale che favorirà le altissime velocità. Poi due tappe di pianura che daranno ampio spazio ai velocisti sui rettilinei d’arrivo di Calcinate e Zingonia. Con la quarta tappa di Vertova il profilo altimetrico inizia a farsi più
interessante con le salite di Casnigo e, soprattutto, i tre passaggi al Gpm di La Forcella (632 mt.). Ma si tratterà solamente di una prova generale in vista del giorno successivo e del tappone bresciano che porterà la carovana a scalare in serie Passo Cavallo (759 mt.), Colle S. Eufemio (514 mt.) e l’impegnativo Colle Maddalena (804 mt.) la cui sommità è posta a una ventina di chilometri dal traguardo di Flero. Tutt’altro che interlocutoria l’ultima frazione con i primi 80 chilometri pedalabili e poi su e giù da salite storiche per il ciclismo bergamasco e non solo come il Colle Gallo (763 mt.), il Selvino (962 mt.) e l’ultima ascesa a Colle Aperto tra le suggestive mura di Bergamo prima della picchiata finale verso Piazza Matteotti dove ancora una volta sarà sicuramente un grande atleta a lasciare il proprio nome nel ricco albo d’oro della “Settimana Lombarda”.

Domani la crono a squadre a Brignano con partenza alle ore 15 del Team Katusha, via via tutte le altre ad intervalli di 3 minuti. Chiuderà la Lpr Farnese Vini con il campione in carica  Di Luca.

LE TAPPE

Lunedì 30 marzo – punzonatura e verifica licenze in piazza Vittorio Veneto a Bergamo.

Martedì 31 marzo – 1a. tappa: Brignano - Brignano (cronosquadre di 18,7 km).

Mercoledì 1 aprile – 2a. tappa: Brignano-Calcinate (160 km).

Giovedì 2 aprile – 3a. tappa: Boltiere-Zingonia (164 km).

Venerdì 3 aprile – 4a. tappa: Vertova-Vertova (183,6 km).

Sabato 4 aprile – 5a. tappa: Flero-Flero (159 km).

Domenica 5 aprile – 6a. tappa: Montello-Bergamo (131,3 km).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Un documento segretissimo, degno delle attenzioni di James Bond. E non si capisce perché. Parliamo della classifica di rendimento delle formazioni che aspirano ad una licenza WorldTour per il triennio 2020-2022, una classifica evolutiva basata semplicemente sui punti conquistati da...


Splende un pallido sole stamane su Harrogate mentre gli operai stanno allestendo tribune e transenne sul viale che ospiterà l'arrivo di tutte le prove del campionato mondiale che scatterà domenica con l'inedita (a livello iridato) Team Trial Mixed Relay, ovvero...


Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se...


Finalmente a casa! Rigoberto Urán ha postato sui social la notizia del rientro nella sua casa di Montecarlo dopo ben tre settimane di ricovero all’ospedale Universitario Dexeus di Barcellona. Il colombiano della EF Education First era caduto durate la sesta...


Dopo il Mondiale MTB in Canada Eva Lechner si è concessa qualche giorno di riposo per ricaricarsi in vista della stagione di ciclocross che ha preso già il via con la prima prova di Coppa del Mondo disputata negli Stati...


Neppure il tempo di rifiatare dopo le corse toscane che per l’Androni Giocattoli Sidermec è già nuovamente il momento di correre. Nel fine settimana arriveranno altri due importanti appuntamenti per il team campione d’Italia. Domani si comincia con il memorial...


Verso le ultime gare della stagione i giovani corrridori della Feralpi Monteclarense. Per gli esordienti è il penultimo traguardo (domenica 29 la conclusione) e ad attenderli sarà la sfida di Orzinuovi con il classico Memorial Sartorelli per le classi 2005...


Conclusa la doppia trasferta Toscana il team NIPPO Vini Fantini Faizanè si trova già a Cesenatico, pronto a fronteggiare gli appuntamenti del week-end. Sabato 21 settembre si svolgerà il Memorial Marco Pantani, domenica 22 settembre il Trofeo Matteotti. Gli #OrangeBlue si presentano al via con...


Dopo la trasferta canadese, Vincenzo Nibali torna a correre il Italia e domani sarà al via della 16a edizione del Memorial Marco Pantani. Il percorso è lo stesso degli ultimi anni con il circuito di Montevecchio che prevede una salita...


Il Team Sunweb sta valutando con i propri legali la possibilità di adire contro il suo ex corridore Georg Preidler dopo le confessioni dell’austriaco che ha ammesso nei mesi scorsi di aver utilizzato sostanze dopanti. Preidler ha militato nell’allora Giant...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy