Operacion Puerto: la Wada chiede documenti e prove alla Spagna

| 27/02/2009 | 17:43
Operacion Puerto, la Wada non molla. Il presidente dell'Agenzia mondiale antidoping, John Fahey, ha esortato le autorità giudiziarie spagnole a condividere le informazioni raccolte nell'Operacion Puerto. La richiesta fa seguito alla decisione del Tribunale di Madrid di riaprire l'inchiesta - aperta nel 2006 e per due volte bloccata - e a quella fatta, nei giorni scorsi, dalla Federazione ciclistica spagnola (Rfec), che aveva chiesto di poter conoscere i risultati dei test sulle sacche di sangue collegate ai ciclisti. «Ci piacerebbe conoscere le prove raccolte, perche' potrebbero essere di grande valore per uno sport pulito - ha detto infatti Fahey, alla conferenza stampa del Global Sports Forum -. Questa è la richiesta che facciamo ai giudici. Condividere le sacche del sangue e i risultati con i funzionari sportivi per il bene della gestione dello sport e per avere atleti puliti». Le perquisizioni che hanno dato il via all'Operacion Puerto avevano portato alla scoperta di steroidi anabolizzanti, macchinari per trasfusioni e più di 200 sacche di sangue con dei nomi in codice, alcuni dei quali sono stati collegati a diversi ciclisti, tra cui il vincitore del Tour de France, Jan Ullrich, e il vincitore del Giro d'Italia, Ivan Basso. L'inchiesta e' stata poi interrotta due volte senza aver prodotto alcun procedimento penale, ma il tribunale di Madrid ne ha ordinato la riapertura dopo avere esaminato i ricorsi. Al riguardo, il ciclista spagnolo Alejandro Valverde, la scorsa settimana a Roma, è stato ascoltato dal Coni, perché accusato di essere coinvolto nello scandalo. Un interrogatorio nel quale, secondo l'avvocato dello spagnolo, Valverde ha ripetuto la sua innocenza. Intervenendo al Forum, il ministro dello Sport spagnolo, Jaime Lissavetzky, ha sottolineato che, prima dell'avvio dell'inchiesta, è entrata in vigore una legge antidoping che prevede che alcuni reati siano assicurati dalla prova. ''Il governo in Spagna ha combattuto e sta combattendo il doping con tutti i mezzi a disposizione'', ha detto ai rappresentanti, precisando che l'esecutivo spagnolo ''non ha mai nascosto nulla che riguardi il doping''.
Copyright © TBW
COMMENTI
SPAGNA
27 febbraio 2009 18:50 ale63
LA SPAGNA COMBATTE IL DOPING? MA..., I BAMBINI NASCONO SOTTO I CAVOLI?? L'AFFAIRE PUERTO SI RIAPRIRA' E SI CONCLUDERA' SOLO GRAZIE ALLA RECENTE SPALLATA PORTATA DAL NOSTRO CONI NELLA PERSONA DEL BUON DOTT. TORRI E NON PER IL GOVERNO SPAGNOLO SICURAMENTE.. FORZA TORRI!!! ALE

siamo in ritardo e.....
27 febbraio 2009 20:52 trentiguido
Come al solito mi sembra di capire che sarebbero tutti contenti se trovano delle sacche a ciclisti spagnoli. Ma se si ama questo sport io mi auguro che Torri non trovi nessun CICLISTA e che avesse il coraggio di indagare anche sugli altri sport......mi chiedo perchè solo il CICLISMO? se ci sono ancora ciclisti per carità è giusto che pagano e vengano puniti....ma nessuno si chiede perchè questi signori indagano solo sul ciclismo? 200 sacche e le dichiarazioni del dott.Fuente sul coivolgimento di altri sport importanti?......Hanno già fatto sparire tutto e alla fine ci rimetterà sempre il CICLISMO!!!!!! Trenti Guido

solo noi
28 febbraio 2009 13:28 balaverde
torri tu sei contro il ciclismo, e per l'ennesima volta lo sta dimostrando

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ecco finalmente svelati i 16 papabili corridori di cui ne verranno scelti solo 8 per la prova in linea prevista per domenica 29 settembre nello Yorkshire. Saranno 280 i km da percorrere, lunghi e impegnativi.  Davide Ballerini - Astana Pro...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan KÜNG...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


Phil Bauhaus mette la sua firma sull'edizione numero 101 della Coppa Bernocchi (seconda prova del trittico lombardo).  Il tedesco della Bahrain Merida è stato perfettamente pilotato dai compagni di squadra Trantnik e Sieberg e ha avuto la meglio su Consonni...


Sesta vittoria stagionale per Simone Raccani che fa sua anche la Orsago-Col Alt (Tv) con arrivo in salita. Il veneto del team Borgo Molino Rinascita Ormelle si impone per distacco avendo ragioni dei gemelli Lorenzo e Francesco Galimberti, della Energy...


L’Emilia Romagna che in questi giorni dibatte sulla possibilità di candidarsi per avere i Giochi olimpici del 2032 da realizzare fra Bologna e Firenze, si mette avanti con gli impianti: il governatore Stefano Bonaccini annuncia che la regione è pronta...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy