Giro d'Italia: domani sera si scopre la tappa di Valdobbiadene

| 27/02/2009 | 17:32
Quella di domani sera potrebbe essere una ghiotta opportunità per conoscere il circuito finale dal quale emergerà il vincitore della 3^ tappa Grado-Valdobbiadene. Il finale vallonato adatto allo spettacolo ed ai colpi di mano c’è. L’ufficialità ancora no. Sopralluoghi e ricognizioni si sono sprecati. Dal Comitato Tappa guidato da Gian Antonio Tramet non esce uno spillo. Il rebus Combai-San Vito quindi permane. Nel quartier generale alla Tramite di Valdobbiadene sono tutti impegnati a preparare al meglio la serata di gala che si terrà domani sera a partire dalle ore 19:30 all’Asolo Golf Club di Cavaso del Tomba (Treviso) dove nulla è lasciato al caso. I trenta tavoli che ospiteranno gli oltre 300 invitati renderanno omaggio ai grandi campioni del ciclismo. Ogni tavolo sarà intitolato ad uno di essi. Così ci sarà il tavolo dedicato a Bottecchia, come quello Merckx, Gimondi o Coppi. Alcuni, quelli viventi, potrebbero anche essere presenti al ristorante 28^ Buca. Dopo la presentazione del logo avvenuto al Palazzo della Provincia lo scorso 11 febbraio, al secondo momento ufficiale di questo storico evento sportivo della Marca Trevigiana risponderanno presente i più affermati capitani d’industria del Quartier del Piave e non solo, come i Doimo, Frezza, Archiutti (presidente di AerTre), i fratelli Lucchetta del Gruppo Euromobil, Zoppas e tanti altri, capitanati dal neo presidente di Confindustria Veneto Andrea Tomat e numero uno di Lotto. Assieme al vice governatore del Veneto Franco Manzato, al presidente della Provincia Leonardo Muraro, al vice Floriano Zambon ed al questore Carmine Damiano, il mondo politico sarà rappresentato da tutti i sindaci dei comuni trevigiani attraversati dalla tappa che lunedì 11 maggio partirà da Grado per approdare a Valdobbiadene. Per Rcs Sport interverrà il direttore del Giro Angelo Zoemgan con Simone Lotoro. La presentazione della tappa di Valdobbiadene sarà anche l’occasione per celebrare ex professionisti come Vito Favero, Renato Longo, Claudio Bortolotto, Marcel Tinazzi, Mariano Piccoli, Biagio Conte, Endrio Leoni, Mirko Rossato, Giampaolo Fregonese e Luciano Rui. Durante la serata condotta da Giorgio Martino e Silvio Martinello con la valletta Chiara Sgarbozza (ex miss Veneto e finalista di Miss Italia) verranno messe all’asta le opere degli artisti di artisti nazionali e locali (Finzi, Zilli e Barbaro) con il ricavato che verrà destinato a favore della Fondazione LiveStrong del campione americano Lance Armstrong e a sostegno del reparto di oncologica del Ca’ Foncello di Treviso.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

È un vero e proprio dominio, quello firmato da Andrea Piccolo nella classifica dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Ulian. Il magentino del Team LVF, infatti, ha letteralmente stracciato gli avversari conquistando punti lungo tutto l'arco della stagione con incredibile regolarità, a...


Mai dire mai... ma sembra molto difficile che le rivali possano insidiare il successo di Marta Bastianelli nell'Oscar tuttoBICI Alé Cycling. La laziale, campionessa italiana in carica, ha infatti un ampio margine di vantaggio sulla pattuglia delle avvesarie, guidate da...


  Era il Coppi di Giuncugnano. E quando il Coppi di Castellania scoprì, scelse e adottò il Coppi di Giuncugnano nella Tricofilina-Coppi, anno 1959, almeno nell’Alta Garfagnana si pensava a una nuova stella. Fu invece una meteora. Silvano Lunardi era...


"Coppi ultimo". E' il 1959 l'ultima stagione tra i professionisti con la maglia della "Tricofilina". Le grandi ali dell'Airone non volano più alte come un tempo, anzi il destino è alla porte, si chiuderanno definitivamente quella maledetta fredda mattina del 2...


Julbo si fa largo nel ciclismo con occhiali sempre più raffinati e performanti a testimonianza di quanto la sportività e la dinamicità faccia parte del DNA di questa azienda. Oggi, arrivano i nuovissimi EVAD-1, gli occhiali iper connessi che vi permettono di leggere...


All'edizione 2019 della cronosquadre denominata 6XAndrea, in programma domenica 22 a Jesolo (Venezia) e valida per il Campionato Italiano della specialità, parteciperanno anche 12 corridori, suddivisi in due formazioni, appartenenti all'Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto presieduta da Mario Beccia... per...


Sabato 21 settembre, presso la Pro-Loco Seregno, in via Cavour 25, alle ore 17.30, è in programma un incontro-dibattito con il titolo “RACCONTI DI CICLISMO - tra romanzo e storia” con gli autori delle pubblicazioni – Mauro Colombo e Gianni...


  Tutto pronto per la sessantesima edizione della Coppa Messapica, la classica del ciclismo dilettantistico élite e under-23 che si correrà sabato a Ceglie Messapica. Grazie alla regia dell’A.S.D.C G.S.C. Orazio Lorusso, andrà in scena una gara sicuramente combattuta con...


Si profila una nuova sfida per il Team Mortiloro Lanzarote che questo finale di stagione vede protagonista Stefano Cecini che, dopo aver gareggiato in tandem con Pierre Amighini per tutto l’anno, si cimenta ora in una prova estrema l’Adriatica Marathon 2019. Si tratta di una competizione...


Si preannuncia un finale emozionante, da correre sul filo di lana per eleggere la squadra Campione d’Italia 2019. La Ciclismo Cup è arrivata alla dodicesima prova, dopo Giro di Toscana e Coppa Sabatini, e sta andando in scena un testa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy