Giro d'Italia: domani sera si scopre la tappa di Valdobbiadene

| 27/02/2009 | 17:32
Quella di domani sera potrebbe essere una ghiotta opportunità per conoscere il circuito finale dal quale emergerà il vincitore della 3^ tappa Grado-Valdobbiadene. Il finale vallonato adatto allo spettacolo ed ai colpi di mano c’è. L’ufficialità ancora no. Sopralluoghi e ricognizioni si sono sprecati. Dal Comitato Tappa guidato da Gian Antonio Tramet non esce uno spillo. Il rebus Combai-San Vito quindi permane. Nel quartier generale alla Tramite di Valdobbiadene sono tutti impegnati a preparare al meglio la serata di gala che si terrà domani sera a partire dalle ore 19:30 all’Asolo Golf Club di Cavaso del Tomba (Treviso) dove nulla è lasciato al caso. I trenta tavoli che ospiteranno gli oltre 300 invitati renderanno omaggio ai grandi campioni del ciclismo. Ogni tavolo sarà intitolato ad uno di essi. Così ci sarà il tavolo dedicato a Bottecchia, come quello Merckx, Gimondi o Coppi. Alcuni, quelli viventi, potrebbero anche essere presenti al ristorante 28^ Buca. Dopo la presentazione del logo avvenuto al Palazzo della Provincia lo scorso 11 febbraio, al secondo momento ufficiale di questo storico evento sportivo della Marca Trevigiana risponderanno presente i più affermati capitani d’industria del Quartier del Piave e non solo, come i Doimo, Frezza, Archiutti (presidente di AerTre), i fratelli Lucchetta del Gruppo Euromobil, Zoppas e tanti altri, capitanati dal neo presidente di Confindustria Veneto Andrea Tomat e numero uno di Lotto. Assieme al vice governatore del Veneto Franco Manzato, al presidente della Provincia Leonardo Muraro, al vice Floriano Zambon ed al questore Carmine Damiano, il mondo politico sarà rappresentato da tutti i sindaci dei comuni trevigiani attraversati dalla tappa che lunedì 11 maggio partirà da Grado per approdare a Valdobbiadene. Per Rcs Sport interverrà il direttore del Giro Angelo Zoemgan con Simone Lotoro. La presentazione della tappa di Valdobbiadene sarà anche l’occasione per celebrare ex professionisti come Vito Favero, Renato Longo, Claudio Bortolotto, Marcel Tinazzi, Mariano Piccoli, Biagio Conte, Endrio Leoni, Mirko Rossato, Giampaolo Fregonese e Luciano Rui. Durante la serata condotta da Giorgio Martino e Silvio Martinello con la valletta Chiara Sgarbozza (ex miss Veneto e finalista di Miss Italia) verranno messe all’asta le opere degli artisti di artisti nazionali e locali (Finzi, Zilli e Barbaro) con il ricavato che verrà destinato a favore della Fondazione LiveStrong del campione americano Lance Armstrong e a sostegno del reparto di oncologica del Ca’ Foncello di Treviso.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Fabio Del Medico si tiene stretto il titolo tricolore della Velocità Juniores. Sulla pista di Firenze il toscano del Velo CLub SC Empoli conquista la medaglia d'oro superando in finale il veneto Thomas Melotto della Autozai Contri. Nella finale per...


Probabilmente in questi anni abbiamo commesso un errore mettendo nel dimenticatoio l’alluminio e oggi Specialized ci ricorda che questa lega può dare ancora immense soddisfazioni se lavorata in modi nuovi. Nasce infatti Chisel,  una mtb che senza alcun dubbio va a ridefinire...


Dopo la frazione inaugurale di Villars-sur-Ollon  e la cronometro individuale del secondo giorno, Demi Vollering (Team SD Worx - Protime)  mette a segno il tris e conquista l'ultima tappa del Tour de Suisse Women anticipando in volata, sul traguardo di...


La mostra, disponibile da oggi fino al 21 giugno presso la Galleria dei Presidenti della Camera dei Deputati, rappresenta un viaggio emozionante attraverso alcuni dei simboli principali del ciclismo italiano, dalla maglia Ciclamino e la maglia Bianca del Giro d'Italia...


Ospitare la partenza del Tour de France non capita tutti gli anni, specie se non ti trovi in Francia, e l'occasione per mettere a frutto pienamente l'occasione a suon di manifestazioni collaterali sul ciclismo è troppo ghiotta. Ed eccoci qui...


Nel 2025 il Giro di Svizzera farà tappa in Valtellina: già previsto l’arrivo della quarta tappa, anche se al momento gli organizzatori non hanno ancora svelato nulla sulla località prescelta per l’arrivo. Questo il programma, ovviamente ancora embrionale, del Tour...


Andiamo a sud. La sede scelta per la Grand Départ del Tour de France 2026 stabilirà un nuovo record nella storia dell'evento, poiché Barcellona, a cavallo del 41° parallelo, supererà Porto-Vecchio come partenza più meridionale della corsa. La Grande...


C'è chi ha ufficializzato i primi nomi riservandosi di completare la rosa, c'è chi ha reso nota invece una rosa ampia nella quale poi pescherà i titolari, chi ancora è in attesa delle risposte della strada, dei tecnici e dei...


Il mondo del ciclismo deve tanto a François Migraine, scomparso nelle ultime ore all’età di 80 anni. È stato lui a creare, nel 1982, la Cofidis ed è stato lui a voler entrare nel ciclismo nel 1997 per dare il...


Le forti emozioni del Giro d’Italia 2024 sono ancora fresche nella memoria di tutti gli amanti delle due ruote, con la tappa regina che ha illuminato il cielo di Livigno e incoronato Tadej Pogacar come nuova icona in rosa, ed...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi