TRICOLORI PISTA. DAVIDE STELLA ORO NEL KM, SIRIA TREVISAN ORO NEI 500 METRI

PISTA | 18/06/2024 | 21:10
di Antonio Mannori

Una Stella di nome e di fatto ai Campionati Italiani su pista di Firenze per le specialità veloci. L’atleta friulano  della Gottardo Giochi Caneva, che l’anno scorso su pista vinse ben tre titoli Europei dopo la maglia tricolore della prima serata nel keirin, ha fatto il bis nella serata conclusiva della rassegna tricolore aggiudicandosi il titolo nel Km da fermo dove peraltro ha la maglia anche di Campione Europeo della specialità. Per Stella gli applausi e i complimenti dei presenti al Velodromo fiorentino, ad iniziare dai tecnici azzurri Ivan Quaranta e Dino Salvoldi oltre alla consigliera nazionale Serena Danesi intervenuta alla serata finale di questa bella due giorni ottimamente organizzata dalla Virtus VII Miglio del presidente Paolo Traversi che potrebbe tornare ad allestire anche un’altra manifestazione a carattere nazionale durante questa stagione. Oltre a David Stella gioia infinita anche per Siria Trevisan della Scuola Ciclismo Lions D – Cavarzere, e per Matilde Cenci della U.C. Conscio Pedale del Sile che hanno ottenuto oro e argento. La Trevisan ha vinto il titolo nei 500 metri e il secondo posto nella velocità donne, mentre la Cenci dopo la maglia tricolore nella velocità donne junior è giunta seconda nei 500 metri. In altre parole una bella e doppia sfida tra le due bravissime atlete. Il quarto titolo della serata conclusiva porta la firma del toscano e versiliese Fabio Del Medico che si è riconfermato nella velocità. L’atleta del Velo Club Scuola Ciclismo di Empoli che aveva ottenuto soltanto il quarto posto nella prova del keirin nella serata di apertura della rassegna tricolore ha voluto rifarsi da quella delusione, ed è apparso determinato, “agonisticamente arrabbiato” assicurandosi con assoluta sicurezza la maglia tricolore, battendo in finale Melotti dell’Autozai Contri. Cala dunque il sipario sulla pista Enzo Sacchi di Firenze per un rassegna che ha avuto pieno successo, ha promosso gli organizzatori e reso felice il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti. Ora per il ciclismo juniores della pista sono in arrivo gli Europei e più avanti in Cina i mondiali.


          LE CLASSIFICHE DELLA SERATA FINALE


VELOCITA’ UOMINI: 1)Fabio Del Medico (V.C. Scuola Ciclismo Empoli); 2)Thomas Melotto (Autozai Contri); 3)Christian Quaglio (Nordest Villadose Angelo Gomme); 4)Davide Maifredi (Travel&Service Cycling Team).

KM DA FERMO: 1)Davide Stella (Gottardo Giochi Caneva) in 1’06’870; 2)Ares Costa (Borgo Molino Vigna Fiorita); 3)Fabio Del Medico (V.C. Scuola Ciclismo Empoli); 4)Tommaso Marchi (Borgo Molino Vigna Fiorita).

VELOCITA’ DONNE: 1)Matilde Cenci (U.C. Conscio Pedale del Sile); 2)Siria Trevisan (Scuola Ciclismo Lions D – Cavarzere); 3)Piera Barattin (Breganze Millenium); 4)Camilla Bezzone (BFT Burzoni).

5OO METRI: 1)Siria Trevisa (Scuola Ciclismo Lions D-Cavarzere); 2)Matilde Cenci (U.C. Conscio Pedale del Sile); 3)Elisa Ferri (Zhiraf Pagliaccia); 4)Elisa Pontara (Santa Cruz Rochshox).

 

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tadej POGACAR. 10. “Gna fà”, non ce la fa a regalar tappe. È un agonista e come tale si comporta. Non è qui per fare le pierre, è qui per vincere il Tour de France, a viso aperto. I saggi...


Ancora una volta UAE Development Team conquista una Top 5 e ancora una volta la velocista Sara Fiorin ha ottenuto un buon risultato. Dopo il terzo posto conquistato nella seconda tappa del Baloise Ladies Tour oggi è andata in scena...


In questo Tour de France non ce n'è per nessuno, anche sulle Alpi Marittime Tadej Pogacar (UAE) va a prendersi il suo trionfo vincendo l'ennesimo duello di questa edizione con Jonas Vingegaard (Visma Lease a Bike). A completare il podio della...


Dopo 17 anni è tornato il ciclismo dilettanti sul circuito collinare empolese di Corniola ed al termine di una gara selettiva con soli 23 arrivati sui 94 partenti, è stato il valdarnese di Incisa Matteo Regnanti ad aggiudicarsi il Gran...


La legge della salita è una sola: chi ha le gambe vince. E questa è anche la legge di Jarno Widar (Lotto Dstny Development) che a Champoluc si prende tappa e maglia gialla di leader. Il belga, già vincitore del...


Doppio colpo per Erazem Valjavec al Giro del Veneto juniores. Il figlio d'arte della Autozai Contri trionfa nell'arrivo in salita a Passo Croce d'Aune dove lo sloveno si scatena rifilando 40" ad Andrea Bessega (Borgo Molino Vigna Fiorita) e 43"...


Questa settimana Radiocorsa va in onda oggi, sabato 20 luglio, alle 18 su Raisport. Per celebrare due donne, due cicliste, che hanno fatto grande il movimento azzurro negli ultimi tempi. La piemontese Elisa Longo Borghini, con la sua vittoria al...


Era un pistard e con la maglia gialloblu della nazionale ucraina aveva partecipato a diverse edizioni dei campionati europei stabilendo anche dei record nazionali nel km da fermo e nella velocità a squadre. Andreyi Kutsenko aveva studiato all'università di Leopoli,...


Le lacrime e il lungo abbraccio con la moglie Trine: questa è l’immagine di Jonas Vingegaard dopo il traguardo a Isola 2000. Il danese che il Tour lo ha vinto già due volte, nella diciannovesima tappa si è arreso, ammettendo...


Qualcuno lo ha definito il nuovo Cannibale, perché non ha lasciato vittorie a nessuno. Lo sloveno domenica a Nizza salirà sul podio del vincitore e per lui questo sarà il terzo successo finale al Tour de France. «Quando Simon Yates,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi