GIRO NEXT GEN. MAGNIER NON SBAGLIA A SAINT-VINCENT, TAPPA E MAGLIA! 2° CONFORTI GALLERY

DILETTANTI | 10/06/2024 | 15:51
di Carlo Malvestio

Lo avevamo già visto vincere tra i professionisti, ma Paul Magnier ha voluto mostrare tutta la sua forza anche nel palcoscenico più importante a livello U23. Il talentuoso corridore della Soudal-QuickStep si è infatti aggiudicato la seconda tappa del Giro Next Gen 2024, la Aymavilles - Saint Vincent di 105 km, vincendo una volata ristretta a una cinquantina di corridori. Secondo posto per un bravissimo Lorenzo Conforti (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè) e terzo per Gal Glivar (UAE Team Emirates). Il francese vola in maglia rosa grazie agli abbuoni, con Jakob Söderqvist (Lidl-Trek) che è arrivato in un gruppetto a 13 secondi.


Ad animare la corsa nelle prime battute sono stati Dario Giuliano (Polti Kometa) e Gianmarco Carpene (UC Trevigiani-Energiapura Marchiol), la cui azione si è però esaurita a 55 km dall'arrivo, proprio in vista del GPM di Crête de Ville, vinto in extremis da Carpene. 


Nella seguente discesa sono andati via 7 corridori molto pericolosi e tutti piazzati nella cronometro di ieri: Paul Magnier (Soudal-QuickStep), Rasmus Søjberg Pedersen (Decathlon AG2R La Mondiale), Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek), Christian Bagatin (MBH Colpack Ballan), Robert Donaldson, Callum Thornley (Trinity) e Huub Artz (Wanty-ReUz-Technord), che sono arrivati a guadagnare fino a 1'20" sul gruppo. 

Il lavoro feroce di Lotto Dstny e Visma | Lease a Bike, però, ha annullato il loro tentativo sul GPM finale di Côte du Champ de Vigne, dove il forcing della MBH Colpack Ballan ha ridotto il gruppo e ha mandato in difficoltà, proprio sull'ultima rampa, la maglia rosa Söderqvist, che ha poi provato una disperata rimonta nel finale, senza però riuscirci. 

Col gruppo ridotto a 50 unità, la VF Group-Bardiani CSF-Faizanè ha guidato alla perfezione Conforti, ma è stato poi Raccagni Noviero a salire in cattedra nel rettilineo finale, pilotando al meglio Magnier, che ha dimostrato una volta di più tutto il suo talento. 

Per rivivere la cronaca diretta CLICCA QUI

ORDINE D'ARRIVO

1. Paul Magnier (Soudal-QuickStep) in 2h28'40"
2. Lorenzo Conforti (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè) s.t.
3. Gal Glivar (UAE Team Emirates) s.t.
4. Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek) s.t.
5. Kasper Andersen (Hagens Berman Axeon) s.t.
6. Andrea Raccagni Noviero (Soudal-QuickStep) s.t.
7. Florian Kajamini (MBH Colpack Ballan) s.t.
8. Alessandro Romele (Astana Qazaqstan) s.t.
9. Cesar Macias (Petrolike) s.t.
10. Pau Martì (Israel-Premier Tech) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1. Paul Magnier (Soudal-QuickStep) in 2h39'38"
2. Andrea Raccagni Noviero (Soudal-QuickStep) +7"
3. Jakob Söderqvist (Lidl-Trek) +14"
4. Noa Isidore (Decathlon AG2R La Mondiale) +17"
5. Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek) +18"

Copyright © TBW
COMMENTI
Domani si vede chi ha i numeri
10 giugno 2024 16:41 Bullet
E domani tappa da cotte in particolare se farà caldo. Sant'ignazio ha un ultimo km durissimo che farà selezione e poi l'ultima salita è tutta da spingere e verranno fuori i distacchi ma già subito dopo Issiglio ci sono un paio di km al 10. Tappa vera da grande giro pro.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E' morto questa mattina, proprio nel giorno della presentazione del Giro della Valle d'Aosta, Vasco Sarto, ex presidente della Società Ciclistica Valdostana che aveva preso in mano le redini della corsa a tappe dopo Giovanni “Nino” Ramires, morto venerdì scorso....


Sono in corso di svolgimento al velodromo Sacchi di Firenze i Campionati Italiani su pista juniores maschile e femminile. I primi titoli assegnati riguardano la velocità a squadre. In campo maschile medaglia d'oro alla Lombardia con Alessandro Bielli (Bmx Ciclistica...


Neve Bradbury sta vivendo un sogno che fa fatica a raccontare: oggi nella terza frazione del Tour de Suisse Women ha vinto la sua prima corsa da pro in un modo che sicuramente non avrebbe mai immaginato. A Champagne la...


Grande impresa delle ragazze della Canyon // SRAM nella terza tappa - la Vevey - Champagne di 125, 6 km - del Tour de Suisse Women. Splendida azione di squadra e arrivo in parata per Kasia Niewiadoma e Neve Bradbury...


Ieri pomeriggio a Faenza, Manuele Tarozzi ha sposato la sua Silvia. Il professionista della VF Group Bardiani CSF Faizanè è dunque convolato a nozze unendosi in matrimonio con Silvia Ceroni. Con i genitori degli sposi, parenti, amici non sono voluti...


L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery (WBD) Sports Europe hanno scelato il calendario della UCI Track Champions League 2024. La quarta edizione della serie si disputerà su cinque round organizzati in tre prestigiose sedi. La competizione prenderà il...


Domani, martedì 18 giugno, alle 12.30 nella Galleria dei Presidenti di Montecitorio si inaugura la mostra dedicata alle maglie più rappresentative del ciclismo italiano. Partecipano: il Presidente della Camera dei deputati Lorenzo Fontana, il Ministro per lo Sport e i...


Il conto alla rovescia si sta ultimando e l’ora X si sta avvicinando rapidamente in casa Visma Lease a Bike. Mancano ormai 13 giorni al via del Tour de France e ancora meno al giorno dell’annuncio della formazione che affronterà...


Adam Yates è il re del Tour de Suisse: ieri a Villars Sur Ollon ha messo la ciliegina sulla torta in una settimana magica per la Uae Team Emirates che ha dominato le ultime 4 giornate. Eppure soltanto nella penultima...


Sabato l’avevamo visto arrivare in parata lasciando la vittoria al compagno di squadra Adam Yates, ma ieri al Tour de Suisse il protagonista numero uno è stato Joao Almeida che si è preso la cronometro conclusiva della corsa elvetica rispettando...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi