COPPA DEL MONDO. GRANDE VITTORIA DI STEFANO VIEZZI TRA GLI JUNIOR

CICLOCROSS | 19/11/2023 | 10:54
di Danilo Viganò

Si apre con la bandiera italiana sul pennone più alto la quarta tappa (prima per gli juniores) di Coppa del Mondo di ciclocross in svolgimento oggi a Troyes, in Francia. Tra gli uomini Juniores, infatti, si è imposto Stefano Viezzi che ha preceduto di 6 secondi lo statunitense David Thompson mentre al terzo posto ha chiuso il campione europeo il francese Aubin Sparfel, staccato di 14 secondi.


La vittoria di Viezzi vale anche la maglia di leader della Coppa. "Una grande soddisfazione - commenta a caldo il CT Daniele Pontoni -. Stefano è stato bravo a mettere in pratica in gara quanto previsto e programmato all'inizio. Ha mostrato carattere e determinazione. Complimenti anche a tutti gli altri juniores, che hanno corso bene. Merita una nota particolare Christian Fantini, che è stato con i primi fino alla fine e solo un guasto tecnico l'ha costretto a perdere posizioni. Domenica prossima affronteremo la seconda prova di Dublino con la maglia di leader di Coppa del Mondo. Per quanto riguarda le donne juniores, eravamo qui con un gruppo di ragazze frutto della rotazione che ho previsto all'inizio dell'anno. Si sono compertate bene". Prima delle azzurre è stata Ilaria Tabosco, 22a.


Una gara, questa di Troyes, resta difficile dal fango e dalle condizioni del terreno, che ha richiesto un impegno particolare anche allo staff, al quale il tecnico friulano rivolge un sentito ringraziamento: "Praticamente ad ogni giro i ragazzi cambiavano bici, mettendo sotto stress tutto il gruppo, che ha risposto alla grande e ha contribuito in modo determinante a questo successo."

"Già prima della gara avevo delle buone sensazioni - ha detto Viezzi subito dopo l'arrivo -. Sono partito convinto di poter fare una buona gara. Nei primi giri ho tenuto il ritmo dei primi, poi ho lanciato il mio attacco e ho preso un buon margine. Nella seconda parte di gara ho cercato di controllare il vantaggio ma lo statunitense si è rifatto sotto. Alla fine però sono riuscito a conservare una manciata di secondi di vantaggio."

Si tratta di una rivincita dell'Europeo: "Si perché ai continentali non sono stato contento di come è andata. Ringrazio per questo il mio preparatore e i miei genitori, che mi sono stati vicini in questo periodo e mi hanno permesso di trovare la tranquillità per portare a casa questa prima vittoria in coppa. Grazie anche a Daniele Pontoni e tutto la staff della Nazionale. Sono stati veramente perfetti."

Una gara, questa di Troyes, resta difficile dal fango e dalle condizioni del terreno, che ha richiesto un impegno particolare anche allo staff azzurro, al quale il tecnico friulano rivolge un sentito ringraziamento: "Praticamente ad ogni giro i ragazzi cambiavano bici, mettendo sotto stress tutto il gruppo, che ha risposto alla grande e ha contribuito in modo determinante a questo successo."

La Coppa del Mondo juniores e U23 prevede sei prove: oltre a quella di esordio qui in Francia, Dublino, Namur, Anversa, Benidorm e l'ultima a Hoogerheide la settimana prima del mondiale.

 

ORDINE D'ARRIVO

1. VIEZZI Stefano (Ita) in 43:21
2. THOMPSON David (Usa) a 0:06
3. SPARFEL Aubin (Fra) a 0:14
4. SOLEN Keije (Ola) a 0:18
5. VASSAL Theophile (Fra) a 0:31
6. VAN DEN BOER Arthur (Bel) a 0:37
7. REMIJN Senna (Ola) a 0:40
8. SIMON Jules (Fra) a 0:56
9. HAVERDINGS Floris (Ola) a 1:01
10. VEZIE Maxime (Fra) a 1:11

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ennesimo trionfo di squadra per la UAE Team Emirates che conquista la settima tappa del Giro di Svizzera e lo fa con i suoi esponenti di punta, Adam Yates e Joao Almeida, che arrivano addirittura in parata. La settima tappa...


Visto da vicino, Samuele Privitera trasmette grinta, passione e entusiasmo per quello che fa. Chiusa al terzo posto la frazione di Zocca del Giro Next Gen 2024, per qualche minuto non è riuscito a stare fermo, nonostante fosse stremato, in...


Lo spagnolo Alex Aranburu ha conquistato il successo nella quarta tappa del Giro del Belgio, la Durbuy - Durbuy di 177. Il portacolori della Movistar Team ha preceduto in uno sprint a due Pierre Gautherat della Decathlon AG2R La Mondiale...


La basca Usoa Ostolaza Zabala ha messo a segno il colpo doppio sulle strade del Tour Féminin International des Pyrénées. La portacolori della Laboral Kutxa-Fundacion Euskadi si è imposta nella seconda tappa che che si è conclusa sul Col d’Aubisque...


La prima reazione è di incredulità, la seconda di stupore, la terza di smarrimento assoluto. Ma sarà vero? E mai possibile che un consigliere comunale possa esprimersi in questo modo e con questi toni? A leggere Il Giorno è tutto...


Il 22enne olandese Huub Artz è il vincitore della settima tappa del Giro Next. L'atleta della Wanty - ReUz - Technord ha assestato il giusto colpo a 2 chilometri dal traguardo di Zocca e si è presentato in solitaria all'arrivo...


Ci hanno provato, ad attaccare la maglia gialla di Giovanni Aleotti, ma nella quarta tappa del Giro di Slovenia - la Škofljica - Krvavec di 147, 2 km con arrivo in salita - il modenese della Bora Hansgrohe ha gestito...


Il venticinquenne ligure Nicolò Garibbo (compirà gli anni il prossimo 29 giugno) ha vinto sul traguardo di via Carraia il 46° Gran Premio Città di Empoli, gara nazionale per élite e under 23, organizzata dalla Maltinti Lampadari Banca Cambiano con...


  Soli 60 km per la frazione  inaugurale del Tour de Suisse Women, una tappa breve con partenza e arrivo a Villars Sur Ollon, ma micidiale dal punto di vista altimetrico. Demi Vollering come da pronostico ha sbaragliato la concorrenza,...


La formazione tedesca Team GRENKE Auto Eder ha vinto la cronometro a squadre internazionale delle Valli del Soligo per juniores nel Trevigiano. Il quintetto composto dall'italiano Finn, Moller Andersen, Casey, Friedl e Kral hanno coperto i 17, 6 km in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi