TUTTOBICI DI OTTOBRE È PRONTO: POTETE SCARICARLO

TABLET | 30/09/2023 | 20:52
di tuttobiciweb

Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di OTTOBRE 2023, è arrivato! Il 118esimo numero digitale di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da più di dieci anni, ormai, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e su questa strada proseguirà il proprio cammino, guardando ad un futuro importante, quanto a quello passato.


tuttoBICI è pronto da scaricare dall’App Store di Apple. Il numero di OTTOBRE 2023 è disponibile a pagamento (all'indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/tuttobici/id455233479?mt=8). I prezzi, imposti da Apple, sono molto interessanti: un numero a 4,49 €; tre mesi 11,99 €; 6 mesi a 21,99 €; un anno a 39,99).


Inoltre, la rivista con supporto Android, è scaricabile sempre a pagamento anche sui tablet con quel tipo di supporto. È possibile anche sottoscrivere un abbonamento annuale. Questo è il link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.paperlit.android.tuttobici

E naturalmente c'è la possibilità di acquistarlo nella versione SFOGLIABILE, pronta da leggere su qualsiasi computer.

Per completare la nostra offerta, è possibile acquistare e leggere tuttoBICI anche sul vostro smartphone.

La cover story di questo numero è dedicata ad Antonio Tiberi: il giovane ciclista ciociario ha disputato una bella Vuelta ed è ripartito dopo aver toccato il fondo con la brutta storia di cui è stato protagonista ad inizio stagione. L'errore commesso è stato grave, Tiberi ha capito, ha pagato, ha avuto la forza di ripartire e per la prima volta ha accettato di tornare a raccontarsi.

Vi raccontiamo poi le due storie più belle della Vuelta, quella di Sepp Kuss, che l'ha vinta decisamente a sorpresa, e quella di Remco Evenepoel, che nel bene o nel male è sempre protanista di ogni corsa cui prende parte.

La rubrica "Capitani Coraggiosi" è dedicata questo mese a Davide Brambilla, amministratore delegato di Trek Italia e poi seguono due incontri... leggendari: in occasione della Nove Colli abbiamo intervistato Miguel Indurain, al via della madre di tutte le granfondo nel ruolo di ambassadord di Enervit. Il secondo incontro profuma di Tour de France: in occasione dell'Italian Bike Festival, infatti, Bernard Hinault è venuto in Italia per scoprire i colli della Romagna, ha pedalato con Davide Cassani e insieme a loro c'era anche la nostra Giulia De Maio che ha intervistato il grande campione bretone.

E ancora, Matteo Moschetti ci racconta la sua stagione e il su ritorno al successo, mentre dagli Europei arriva la storia di Federica Venturelli, autentica stella del movimento azzurro.

Per il ciclismo giovanile vi proponiamo due storie: in campo maschile parliamo del Giro di Puglia Challenge con l'unione di forze e di intenti di tre società, mentre in campo femminile abbiamo incontrato Valentino Villa, storio presidente della Valcar, che ci racconta i perché della sua decisione di fare un passo indietro. Poi tutte le classifiche dell'Oscar tuttoBICI, quindi le rubriche, le opinioni e la tecnica.

Qualche semplice “touch” sulle vostre tavolette e la lettura sarà immediata. Buon divertimento!

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un grave lutto ha colpito Saverio Metti, presidente del Comitato Regionale Toscana della Federciclismo. Nel pomeriggio di oggi martedì 16 luglio, è morto suo padre Raffaello conosciuto da tanti amici come “Allolio”. Una scomparsa giunta improvvisa per Raffaello, dopo qualche...


Dopo il ritiro forzato dal Tour de France, Juan Ayuso è costretto a rinunciare anche alla prova a cronometro dei Giochi Olimpici di Parigi2024. Al suo posto correrà Oier Lazkano della Movistar. Ayuso resta tra gli iscritti della prova in...


Con il nuovo Cytal Carbon POC si conferma un marchio costantemente votato all’innovazione,  esattamente come accaduto in passato con i caschi Octal e poi Ventral. In questo caso ogni elemento essenziale di questo casco è stato ottimizzato, anzi, è stato...


I migliori atleti Under 23 si danno appuntamento dal 17 al 21 luglio al Giro della Valle d'Aosta che compie sessant'anni. La VF Group Bardiani-CSF Faizanè ha scelto i 5 giovani che prenderanno parte alla prestigiosa gara a tappe giovanile. Al...


In occasione del secondo giorno di riposo del Tour de France, torna protagonista Raymond Poulidor! La Alpecin-Deceuninck e @mathieuvanderpoel hanno lanciato infatti la nuova maglietta #MerciPoupou e la campagna di raccolta fondi 2024! Lanciata nel 2021 in ricordo del...


È la ricerca bellezza. È il nuovo ciclismo, la nuova frontiera della ricerca applicata allo sport, è un passo avanti dell'umanità nella direzione della perfezione e dell'armonia, perché questo insegue da sempre l'uomo e spesso lo fa prendendo abbagli e...


Il secondo giorno di riposo ha concesso un po' di tregua ai corridori del Tour, che vi sono arrivati dopo due tappe corse a velocità da record e due frazioni sui Pirenei che hanno segnato in maniera netta la classifica...


Jonas Vingegaard al Tour de France è venuto per vincere e lo ha confermato anche ieri durante la conferenza stampa nel giorno di riposo. Il danese ha vinto già due volte la Grand Boucle, ma questa volta deve confrontarsi con...


Il Tour de France 2024 riparte in direzione Nizza dopo il secondo e ultimo giorno di riposo per affrontare le ultime 6 tappe. Nelle 15 frazioni disputate finora sono 10 i corridori che hanno conquistato successi, in rappresentanza di 7...


Per uno come lui è giusto festeggiare il compleanno durante il Tour de France: ne ha vinte 5 edizioni consecutive, più 2 del Giro d’Italia. Auguri al grande spagnolo  Miguel Indurain che oggi 16 luglio festeggia il compleanno numero 60....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi