«CERCHIAMO UN TITLE SPONSOR PER CONTINUARE A CRESCERE». VIDEO

PROFESSIONISTI | 26/05/2023 | 09:00

È una lettera aperta indirizzata a tutti, quella che la Eolo Kometa e la Fundacion Albert Contador scrivono e che vi proponiamo:


Il team EOLO KOMETA e la Fondazione Alberto Contador sono determinati ad affrontare la sfida di evolversi e crescere per le prossime stagioni. La grande prestazione in termini di risultati nei mesi di aprile e maggio, con il culmine della vittoria di Davide Bais nella tappa del Giro d'Italia che si è conclusa al Gran Sasso, ha senza dubbio messo al centro dell'attenzone il nostro progetto e i suoi prossimi passi.


Il nostro futuro sportivo, quello della Fondazione Alberto Contador, è deciso e garantito. Abbiamo però bisogno di un title sponsor che ci permetta di continuare a fare passi in avanti, di affrontare nuovi orizzonti con ambizione e diventare una delle migliori squadre della categoria Professional Continental, sempre con l'obiettivo di raggiungere il WorldTour e competere nelle gare più importanti, come il Tour de France. È tempo di trovare nuovi compagni di viaggio che ci aiutino a rendere ancora più grande questo progetto, che ha già superato i suoi primi diei anni di esistenza.

La nostra struttura, le squadre sportive di EOLO KOMETA e quella della Fondazione Alberto Contador, è attraente, seria, ambiziosa, professionale, impegnata e con enormi potenzialità. Ma non è sufficiente per noi mantenere ciò che abbiamo raggiunto. Siamo determinati a guardare avanti. Non dobbiamo perdere la nostra essenza, ma andare avanti e continuare ad aspirare al massimo. Vogliamo consolidare un progetto integrale che copra tutte le categorie e modalità, con la tranquillità del supporto attuale e degli impegni per diverse stagioni che vengono mantenuti con i corridori ma allo stesso tempo siamo alla ricerca di un nuovo 'title sponsor' che ci permetta di porci nuovi traguardi.

Siamo determinati a fare un altro passo avanti. Siamo una vetrina ideale per generare brand, immagine e ricaduta per tutti coloro che ci sostengono. Stiamo lavorando per raggiungere, tra tutte le trattative aperte, il miglior accordo che ci permetta di crescere. La Fondazione Alberto Contador e le squadre sportive EOLO KOMETA sono #BornFromPassion, e con la stessa passione e determinazione continueranno il loro lavoro e continueranno a inseguire e raggiungere i loro obiettivi.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Riassumendo ... :
26 maggio 2023 10:44 Botolo
senza un nuovo sponsor, facciamo poca strada. E dopo la scomparsa della DH Androni, di certo, per il ciclismo Professionistico italiano non è proprio una bella notizia. Il "Duo B-C" può essere simpatico o antipatico come uno meglio crede, ma anche senza di loro, sarebbe veramente un dramma per tutto il Movimento. Con le "nubi" all'orizzonte della nuova riforma della UCI che sì, se dovesse essere attuata, sarebbe la fine di tutto ...

Strano
26 maggio 2023 10:59 Giovanni c
Un'annuncio strano. Per me sembra una resa. I costi sono elevati e una vittoria al giro non credo faccia la differenza. Purtroppo

È tanto che ne avessimo ancora di squadre
26 maggio 2023 14:56 Bullet
Eolo non è già più a maggioranza italiana e mi sembrava strano che continuassero a investire nel ciclismo. Da qui a poco ci sarà solo più la Bardiani e Corratec non l'ho ancora inquadrata bene come livello di squadra. Fine dei giochi.

Solito discorso
26 maggio 2023 15:28 lupin3
Sui media generalisti italiani nell'utimo anno il ciclismo é andata in evidenza per: vdp e le ragazzine australiane, Ganna e il suo casco fiammato, la tragedia di Rebellin e lo sciopero del giro, non certo per le bellissine classiche monumento, il mondiale di cross o questo giro francamente sottotono (ma non sarebbe cambiato niente). Quindi perché uno sponsor non di settore dovrebbe investirci?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L'UAE Tour ha perso oggi il grande favorito, il corridore più atteso anche sul traguardo di Jebel Jais. Adam Yates, è di lui che stiamo parlando, è rimasto coinvolto in una caduta a 46 chilometri dalla conclusione. Tratto di strada...


Australiani protagonisti in cima a Jebel Jais dove oggi si  è conclusa la terza tappa della UAE Tour. Ben O'Connor, 28enne della Decathlon AG2R La Mondiale Team, già vincitore a Murcia, ha conquistato la seconda vittoria stagionale attaccando ad un chilometro dal traguardo assieme...


Ancora un arrivo allo sprint per un gruppetto di protagonisti, ancora un successo firmato Soudal Quick Step Devo Team: la Karongi - Rubavu di 93 km, quarta tappa del Tour du Rwanda, ha visto la vittoria di William Lecerf che...


Spider è la gravel secondo De Rosa, un prodotto esclusivo che oggi vi presentiamo nella nuova colorazione Ocean. Spider è un modello completo con cui potete competere ad ogni livello e su ogni percorso, quindi se siete impavidi agonisti o viaggiatori...


Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi