ORLEN GRAND PRIX. NERURKAR VINCE LA SECONDA TAPPA, QUINTO PIGANZOLI

DILETTANTI | 25/05/2023 | 11:00
di tuttobiciweb

È il britannico Lukas Nerurkar il vincitore della seconda tappa dell’ORLEN Nations Grand Prix, interamente disputata in terra ungherese, davanti a Antonio Morgado (Portogallo), 2°, e Alexander Hajek (Austria), 3°.Ancora una buona prestazione degli azzurri con Davide Piganzoli che ha chiuso in quinta posizone.


La tappa, partita da Hatvan e terminata a Bükkszentkerest, si è sviluppata su 152 chilometri caratterizzati da tre salite impegnative.

"Sono davvero felice di essere riuscito ad arrivare all'ultima salita, perché c’è stato un incredibile lavoro di squadra e finalizzarlo con una vittoria è stato fantastico. È stata una gran bella tappa per noi", ha dichiarato un esilarante Lukas Nerurkar. "La strada dell’ultima parte della corsa era piuttosto impegnativa, e ha reso la salita ancora più difficile perché non è semplicissimo lottare per la vittoria sulla ghiaia. Il resto della tappa è stato super panoramico e molto bello".


Il tempo soleggiato che ha accolto i corridori ad Hatvan, con temperature che hanno raggiunto i 20 gradi, ha certamente avuto un effetto positivo sui 137 corridori al via. Sin dai primii chilomentri di gara si sono susseguiti molti attacchi da diverse squadre lungo tutto il percorso, ma nessuna è riuscire a fare davvero la differenza. L’ultimo ad arrendersi è stato il portoghese Alfonso Eulalio, ripreso dal gruppo poco prima dell’ultima salita.

Lungo l’ascesa finale la squadra italiana si è messa in testa al gruppo a fare il ritmo e uno dei primi a farne le spese è stato il leader della corsa Nikolaj Mengel che si è staccato dal gruppo dei migliori e 3 km dal traguardo quando il suo distacco era di circa 30’’.

Davanti si è formato un gruppetto che è andato a giocarsi la tappa sul traguardo di Bükkszentkerest, arrivo che ha visto vincere Lukas Nerurkar seguito a pochi secondi da Antonio Morgado e Alexander Hajek.

Mengel ha saputo gestire molto bene il finale arrivando a 41’’ dal vincitore e mantenendo la testa della classifica generale.“Sono sollevato. L'ultima salita è stata molto dura ma i miei compagni di squadra mi hanno aiutato molto. Sono davvero felice per questo. Ho cercato di perdere meno tempo possibile e sono pronto a lottare di nuovo domani. Daremo il massimo nuovamente e spero di essere di nuovo qui alla fine della tappa" dice un soddisfattissimo Nikolaj Mengel.

Domani la carovana si sposterà in Slovacchia, dove affronterà un’altra tappa di montagna che li vedrà disputare il difficile arrivo in salita di Štrbské Pleso.

L’ORLEN Nations Grand Prix cambierà leader? Non resta che aspettare domani per scoprirlo.

ORDINE D'ARRIVO

1    Nerurkar Lukas   Great Britain  

2    Morgado António   Portugal    

3    Hajek Alexander   Austria    

4    Glivar Gal   Slovenia    

5    Piganzoli Davide   Italy    

6    Labrosse Jordan   France    

7    Gutiérrez Jorge   Spain    

8    Van Der Lee Jardi   Netherlands    

9    Tercero Fernando   Spain    

10    Wilksch Hannes   Germany    

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
I primi camper sono arrivati lungo il percorso della Omloop het Nieuwsblad che si correrà sabato mentre nella mente di tifosi e organizzatori sono ancora vive le immagini di quanto accaduto la scorsa settimana in Spagna, quando a causa delle...


In bicicletta da Edimburgo a Roma, 2700 chilometri in otto giorni, dalla mattina alla sera. In bicicletta (e non solo) per raccogliere fondi per la My Name’5 Doddie Foundation e destinarli alla ricerca contro la Sla e la malattia dei...


Questa sera alle 20.30 sulle frequenze di Teletutto va in onda una nuova puntata di Ciclismo Oggi, lo storico appuntamento dedicato al ciclismo giovanile. Puntata importante, perché è la prima - da qualche settimana a questa parte - interamente dedicata alla nuova...


ta per scadere il conto alla rovescia per il debutto stagionale in gara per la formazione Continental del Team Biesse Carrera, che sabato inizierà ufficialmente il 2024 in sella con un doppio appuntamento per Elite-Under 23. Alla Coppa San Geo...


Pordenone ricorda Ottavio Bottecchia a 100 anni dalla sua prima vittoria del Tour de France nel 1924. “Era quel ragazzo che, in gara, quando decideva di volare verso la vittoria, sentiva il dovere di avvisare gli altri corridori: «A vae...


Ha messo la firma su due delle sette vittorie ottenute finora dalla corazzata SD Worx – Protime ma soprattutto, dopo essere tornata vincitrice dal UAE Tour Women, la Campionessa del Mondo Lotte Kopecky ha firmato il prolungamento del contratto che...


La Stagione agonistica 2024 sta per iniziare ed il team MBH Colpack Ballan CSB si prepara al debutto. Lo scorso anno fu trionfale con il doppio successo nella Coppa San Geo, a San Felice del Benaco in provincia di Brescia,...


Si aprirà con quattro gare in quarantotto ore il 2024 del team Hopplà Petroli Firenze Don Camillo. Una lista di grandi eventi attende dunque la formazione toscana nel prossimo week-end. Sabato 24 febbraio la squadra si sdoppierà fra la Coppa...


Dopo la grande partenza da Egna e la Strada del Vino, il Tour of the Alps 2024 (15-19 aprile) attraversa il Brennero per approdare in Tirolo , alla scoperta di una regione ancora inesplorata dall’evento euroregionale di categoria...


  Si è tenuta nella prestigiosa location del Salone d’Onore del CONI la prima tappa di BE OFF Cycling Meeting Hub, dedicata allo sport quale vettore di comunicazione ed educazione, ponendo al centro soprattutto le nuove generazioni. Lo sport, infatti,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi