COPPA DEL MONDO. VAN EMPEL VUOLE IL BIS SULLA NEVE: «VAL DI SOLE, NON VEDO L'ORA!»

CICLOCROSS | 05/12/2022 | 13:53

La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis, è una ragazza con le idee chiare.



“La forma è buona, non vedo l’ora che arrivi la tappa di Val di Sole”, ha esordito l’olandese, leader di Coppa del Mondo e vincitrice già di cinque prove. – “Lo scorso anno a Vermiglio ho ottenuto la prima importante vittoria della carriera tra le Elite, resa ancora più speciale dalla presenza della neve e dal duello con Marianne, un momento memorabile seguito da tante persone con trasporto. È stata una gara unica che ha lasciato un segno distintivo nella storia del ciclocross”.

Nel 2021, Van Empel si è dimostrata a proprio agio nei passaggi più tecnici dell’anello solandro: una capacità di adattamento a una superficie nuova e insidiosa che ha sorpreso rivali e addetti ai lavori. “Per vincere sulla neve non esiste una tecnica specifica”, ha ammesso l’iridata tra le U23 nel 2021. – “Era una prima volta per tutte, abbiamo affrontato una gara che presentava dinamiche totalmente diverse dalle altre. Ho cercato di pedalare cercando di evitare il più possibile cambi di traiettoria. Inoltre, è fondamentale avere nervi saldi nei momenti difficili e restare sempre concentrati. Poi ci vuole un pizzico di fortuna, che non guasta mai”.

Nonostante si disimpegni con buoni risultati anche nella Mountain Bike, Fem Van Empel sogna, come tante sue colleghe, di debuttare alle Olimpiadi gareggiando nella disciplina più amata: il ciclocross. Non è un mistero che la tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole sia strategica in vista di un possibile futuro ingresso di questa disciplina nel programma dei Giochi Olimpici Invernali. 

“Soprattutto in questa variante, la nostra specialità avrebbe tutte le carte in regola per essere accolta ai Giochi Olimpici Invernali. Il ciclocross è praticato in ancora relativamente pochi Paesi, con Belgio e Olanda a fare da capofila al movimento mondiale. Penso che ci vorrà del tempo ma credo che questo progetto rappresenti una straordinaria opportunità per dare spazio e visibilità a uno sport altamente spettacolare”.

Il programma della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole scatterà venerdì 16 dicembre con le prove libere, dalle 14.00 alle 16.00, in vista delle gare di sabato 17 dicembre anticipate da un’altra sessione di prove libere (dalle 10.45 alle 12.45). La prova Donne Elite scatterà alle 13.00, seguita da quella Uomini Elite alle 14.30. A seguire (ore 16.00) il rider party con musica e tanto divertimento. I biglietti per la giornata di sabato sono invece in vendita su www.valdisolebikeland.com.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach