CALCIO E CICLISMO. LA SFIDA TRA REMCO E LA MOGLIE, IL TIFO DI LUIS ENRIQUE PER I CACCIATORI DI CLASSICHE

NEWS | 30/11/2022 | 08:12
di Francesca Monzone

Dalle stelle del calcio al ciclismo internazionale il passo è veramente breve e a infuocare gli appassionati ci sono le dichiarazioni del commissario tecnico spagnolo Luis Enrique e le immagini degli sposi Oumi e Remco Evenepoel.


Il belga Remco e sua moglie Oumi, di origine marocchina, si sono divertiti a fare pronostici sulla partita Belgio-Marocco postando immagini sui social: lei si era dipinta un cuore sul viso con i colori del Marocco, mentre lui, in un’altra immagine, teneva la bandiera del Belgio. La giovane Oumi scherzando ha voluto ricordare che se nel calcio non ha avuto dubbi sulla nazionale da tifare, nel ciclismo la sua bandiera rimane sempre quella del Belgio. Il Marocco ha vinto e Remco, che ha un passato da calciatore con la nazionale giovanile belga, si è dovuto complimentare con la giovane sposa e con il suo Paese.


Per quanto riguarda Luis Enrique, grande appassionato di ciclismo, ha confidato in un incontro sui social in Qatar che il suo ciclista preferito è Ivan Garcia Cortina, il corridore della Movistar che qualche volta è uscito in bici con il tecnico spagnolo.

La domanda schietta e decisa sul ciclismo, è stata fatta da un tifoso attraverso una piattaforma social, alla quale hanno partecipato oltre 100.000 appassionati, che si sono collegati da tutto il mondo: ogni giorno il tecnico della Roja incntra in rete i tifosi e risponde alle loro domande.

Al quesito su chi fosse il suo ciclista preferito, Luis Enrique ha detto immediatamente Ivan Cortina, seguito da Alejandro Valverde, Luis Leon Sanchez e Marc Soler, poi con un sorriso ha voluto precisare che ha un debole particolare per Remco Evenepoel, che ha definito spettacolare e Wout van Aert, che ha chiamato un autentico fenomeno.

Tra i corridori particolarmente apprezzati dall’allenatore della nazionale spagnola ci sono anche Mathieu van der Poel e Tadej Pogacar. Enriquez ama tantissimo il ciclismo e questa settimana mentre pedalava sulle strade del Qatar a poche ore dalla partita contro la Germania, ha fatto gli auguri di compleanno a Xana, la figlioletta mancata nel 2019. Suggestivo anche il video dello scorso settembre, quando sulle salite intorno a Madrid, per rendere omaggio alla Vuelta appena conclusa, Luis Enrique aveva deciso di comunicare i convocati per le partite della Nations League contro Svizzera e Portogallo mentre pedalava.  

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


Un'Amstel Gold Race femminile che resterà nella storia. Per le difficoltà della giornata, per il percorso accorciato, per la vittoria di Marianne Vos e per l'errore clamoroso di Lorena Wiebes in volata. Gara strana, dicevamo, e soprattutto accorciata di oltre...


Diego Nembrini, 18 anni dopodomani bergamasco di Gazzaniga, ha vinto il Giro d'Abruzzo per juniores che oggi si è concluso a Notaresco con la vittoria del trentino Alessio Magagnotti (vincitore nahce della prima tappa) sullo stesso Nembrini ed Elia Andreaus...


Oltre 250 esordienti sono accorsi per la 27sima edizione del Memorial Luigi Bussacchini classica manifestazione giovanile svoltasi a Nave, nel Bresciano, a cura Dell'US Pedale Bresciano. La competizione, tanto cara a Laura e Mauro Otelli, ogni anno ricorda la figura...


Salgono a tre le vittorie in stagione per Brandon Fedrizzi. Il trentino della Forti e Veloce, già in trionfo a Camignone e la scorsa settimana a Gardolo di Trento, oggi ha conquistato il 24^ Memorial Perico-Isaia Mirri per allievi che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi