MONDIALI 2022. CRONO FEMMINILE, VAN DIJK SI RICONFERMA, GUAZZINI QUARTA E IRIDATA U23

MONDIALI | 18/09/2022 | 04:30
di Luca Galimberti

Ellen van Dijk si riconferma Campionessa del Mondo contro il tempo. La 35enne dei Paesi Bassi, dopo aver vinto il titolo nel 2013 a Firenze e lo scorso anno in Belgio, si è ripetuta oggi a Wollongong completando i 34 chilometri della gara col tempo di 44 minuti:28 secondi alla media di 46 Km/h. Sul secondo gradino del podio, distante di 12", l'atleta australiana Grace Brown che correva sulle strade di casa. Medaglia di bronzo per la campionessa d'Europa Marlen Reusser: la svizzera ha pagato +41.68 alla campionessa del Mondo van Dijk.


Ottima prova della nostra Vittoria Guazzini che ha fatto registrare il quarto tempo (45:20.71) pagando +52.11  alla vincitrice. Per la 22enne di Poggio a Caiano, già vincitrice ai Giochi del Meditteraneo, il quarto posto assoluto coincide anche con il titolo di Campionessa del Mondo U23, il primo gradino del podio e la prima storica maglia arcobaleno di categoria. Argento per l'olandese Van Anrooij e bronzo per la tedesca Bauernfeind.


Arianna Fidanza, altra azzurra in gara nella competizione iridata, ha concluso con il 23esimo posto assoluto

ORDINE D'ARRIVO

1     1     van DIJK Ellen    NED      44:28.60
2     35     BROWN Grace    AUS      +12.73
3     2     REUSSER Marlen     SUI     +41.68
4     14     GUAZZINI Vittoria     ITA     +52.11
5     6     THOMAS Leah     USA     +1:18.47
6     17     FAULKNER Kristen    USA      +1:25.45
7     16     van VLEUTEN Annemiek   NED       +1:43.02
8     11     BAKER Georgia    AUS      +1:46.44
9     32     KOPECKY Lotte  BEL        +1:50.13
10     7     KIESENHOFER Anna    AUT      +1:56.82
11     4     LABOUS Juliette     FRA     +2:04.58
12     25     KROGER Mieke     GER     +2:28.63
13     40     van ANROOIJ Shirin      NED    +2:40.85
14     3     BJERG Emma Cecilie     DEN     +2:48.12
15     36     LETH Julie      DEN    +2:53.58
16     29     MOOLMAN-PASIO Ashleigh    RSA      +3:00.05
17     18     KIRCHMANN Leah    CAN      +3:03.93
18     45     BAUERNFEIND Ricarda   GER       +3:09.48
19     19     ZABELINSKAYA Olga     UZB     +3:31.51
20     44     le NET Marie   FRA       +3:35.04
21     9     JASKULSKA Marta    POL      +3:40.41
22     10     van de VELDE Julie    BEL      +3:41.19
23     37     FIDANZA Arianna     ITA     +3:41.79
24     8     SHAPIRA Omer   ISR       +4:01.24
25     31     SKALNIAK - SOJKA Agnieszka    POL      +4:16.52
26     34     HARTMANN Elena    SUI      +5:01.10
27     39     JACKSON Alison    CAN      +5:01.59
28     23     ZIGART Urska   SLO       +5:12.67
29     28     WYLLIE Ella     NZL     +5:28.53
30     5     HERNANDEZ GOMEZ Lina Marcela  COL        +5:30.91
31     20     ALONSO DOMINGUEZ Sandra    ESP      +6:19.88
32     38     OYARBIDE JIMENEZ Lourdes     ESP     +6:22.08
33     42     le ROUX Maude Elaine     RSA     +7:22.35
34     30     LEUNG Wing Yee   HKG      +7:26.49
35     22     JENCUSOVA Nora     SVK     +7:42.81
36     24     ROLAND Luciana    ARG     +8:31.47
37     26     VARENYK Maryna    UKR     +9:02.30
38     13     HOUILI Nesrine   ALG       +10:15.27
39     21     AL SAYEGH Safia     UAE     +13:45.92
40     27     GARIB Rabia   PAK      +21:36.71
41     41     RIZWAN Zainab  PAK        +23:01.6
DNF 12 *SOTO CAMPOS Catalina CHI
DNS 33 SCHWEINBERGER Christina AUT

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Ottima? Impressionante!
18 settembre 2022 06:54 maurop
Impressionante Vittoria Guazzini, a neanche 22 anni a 10 secondi dalla Reusser e davanti alla Van Vleuten...Velo la dava in grande spolvero e aveva ragione grandissima prestazione.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach