LARGO AI GIOVANI: LA INTERMARCHE' INGAGGIA RUNE HERREGODTS E ARNE MARIT

MERCATO | 09/08/2022 | 12:02

Dopo Dries De Pooter, Tom Paquot e Laurenz Rex, altre due stelle emergenti del ciclismo belga faranno il loro debutto nel World Tour con Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux la prossima stagione: Rune Herregodts (24 anni) e Arne Marit (23), entrambi attualmente alla di Sport Vlaanderen - Baloise, hanno firmato un contratto fino alla fine del 2024.


Dalla sua vittoria nella Parigi-Tours U23, Rune Herregodts si è costruito una reputazione di baroudeur e specialista delle fughe. Ha ottenuto  proprio grazie ad una fuga di 175 chilometri il suo primo successo alla fine di ottobre dello scorso anno nella Ronde van Drenthe, concludendo una fuga di oltre 175 chilometri resistendo a un gruppo di sprint con Andrea Pasqualon da solo. Poi ha iniziato il 2022 nello stesso modo precedendo i suoi cinque compagni di fuga nella Ruta del Sol dopo 185 chilometri in testa alla gara e conquistando la maglia di leader. E si è ripetuto ancora giovedì scorso nella tappa di apertura del Sazka Tour dopo quasi 200 chilometri in testa alla gara.


La cronometro è un altro marchio di fabbrica dello studente di medicina, che è arrivato quarto in due gare contro il tempo vinte da Remco Evenepoel, nei campionati belgi a giugno e nel Tour del Belgio un anno prima. Per il secondo anno consecutivo viene selezionato per rappresentare il Belgio nella cronometro (13° nel 2021) e nella corsa su strada ai prossimi campionati europei di Monaco.

Arne Marit eccelle nello sprint e nelle gare di un giorno. Nella categoria juniores ha vinto Nokere Koerse e si è piazzato tra i primi cinque del Giro delle Fiandre e dell'E3 Classic. Una lunga serie di buoni risultati, una medaglia d'argento ai campionati belgi U23 e diversi successi come il GP Criquielion sono stati premiati con un primo contratto da professionista nel 2021. Proprio come Herregodts, ha ottenuto il suo primo successo professionistico in ottobre, precedendo Bryan Coquard ed Elia Viviani nello sprint nel GP du Morbihan. Sempre nel finale del 2021 ha ottenuto altre quattro top five nel GP Jef Scherens, nella Gooikse Pijl, nella Ronde van Drenthe e nella Dorpenomloop Rucphen e il settimo posto a Parigi-Tours.

Aike Visbeek (Performance Manager) commenta: «Quando siamo arrivati nel World Tour due anni fa, volevamo aggiungere esperienza alla squadra. D'ora in poi, ci concentreremo su una nuova generazione di corridori accogliendo cinque talenti belgi nella nostra struttura dal 2023. Con il nostro nuovo team di sviluppo Continental guidato da Kévin Van Melsen lavoreremo proprio su questa strada. E grazie al rinforzo di Dimitri Claeys come direttore sportivo del World Team, saremo in grado di aiutare ancora meglio i nostri giovani debuttanti».

E ancora: «Rune Herregodts e Arne Marit sono due dei cinque talenti belgi a cui offriamo l'opportunità di fare il passo verso il livello World Tour nel 2023. Ci hanno convinto le loro qualità e potranno continuare a progredire serenamente per le prossime stagioni, lavorando in un ambiente esperto e in competizioni di livello superiore. Arne Marit potrà contare sull'esperienza di Mike Teunissen, Adrien Petit o Boy van Poppel per raggiungere un traguardo nello sprint. Mentre sono stato conquistato da Herregodts nella sua vittoria alla Paris-Tours Espoirs nel 2020. Le sue tre vittorie nei professionisti sono state ugualmente impressionanti. Rune è un ragazzo intelligente e professionale e sarà un valore aggiunto per il nostro team nella cronometro. Ci saranno prospettive anche per lui nelle corse a tappe con profili collinari. Il suo primo Grand Tour sarà un passo importante per il suo sviluppo. Dopo il suo recente successo di tappa al Sazka Tour giovedì scorso, attendo con impazienza la sua performance ai Campionati Europei».

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L’anno magico di Remco Evenepoel ancora non è finito e dopo la festa sulla Grand-Place di Bruxelles, sabato prossimo il neo campione del mondo sposerà la sua Oumi. «Spero che sia tutto pronto – a detto Remco – io non...


È il gran giorno della Coppa Bernocchi, giunta alla sua edizione numero 103. Partenza e arrivo nel cuore di Legnano per una corsa che ha richiamato al via grandi campioni e che lo scorso hanno è stata scenario per una...


  L’ Italia esprime grande qualità nel ciclismo femminile e tra le atlete che in tempi brevi possono decollare c’è sicuramente Valentina Basilico, passista veloce della BePink. Valentina ha 19 anni e nella sua prima stagione tra le elite ha...


“Quando oggi, su per le terribili strade dell’Izoard, vedemmo Bartali che da solo inseguiva a rabbiose pedalate, tutto lordo di fango, gli angoli della bocca piegati in giù per la sofferenza dell’anima e del corpo – e Coppi era già...


Le giornate si accorciano e per continuare ad allenarsi nel pomeriggio faranno sempre più comodo le luci posteriori,  anche se a dirla tutta, in modalità lampeggiante dovrebbero essere sulle vostre bici anche di giorno. Quelle di MagicShine sono un concentrato di potenza...


Presentazione libro MORENA TARTAGNI   VOLEVO FARE LA CORRIDORA è il titolo del libro firmato da Gianluca Alzati che narra con piacevole scorrevolezza le vicende sportive e pure di vita di Morena Tartagni, atleta e personaggio di pieno rilievo del...


L'ex campione d'Asia Hayato Okamoto (Aisan Racing Team) ha vinto la prima tappa del Tour of Taiwan sul circuito di Taipei City con un tempo di 1:44:46, portando a casa la sua seconda vittoria di tappa a Taipei dopo quattro...


L'australiano Ben Dyball mette a segno il colpo grosso nella seconda tappa del Tour of Taiwan. Nella Taoyuan City-Jiobanshan Park di 120, 6 km, il portacolori della giapponese Team Ukyo ha vinto per dstacco conquistando anche la maglia di leader...


Promesso e realizzato. L’incontro pubblico sulla sicurezza nel settore amatoriale, voluto dal’ACSI ciclismo della provincia di Ravenna, con la collaborazione del Gs Progetti Scorta, è andato regolarmente in scena presso l’aula magna della scuola elementare di San Zaccaria, piccola frazione...


La firma del tricolore Filippo Cettolin sulla classica Sarnano-Recanati prova dell'Oscar TuttoBici allievi. Il giovane veneto, del Velo Club San Vendemiano, conquista la 33a edizione della corsa marchigiana allo sprint sul romagnolo Enea Sambinello della Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach