GAZZANIGA-ONORE, FESTA PER ANDREAUS, MAZZOLENI E SBARBERI

GIOVANI | 08/08/2022 | 07:41

Quest’anno, in occasione della 35esima edizione, la Sc Gazzanighese ha deciso di raddoppiare l’appuntamento con la Gazzaniga-Onore. Oltre alla classica per la categoria Allievi, abbinata al Trofeo GBC Apprettificio Bosio di Cazzano Sant'Andrea, la giornata si è aperta con la competizione rivolta anche alla categoria degli Esordienti che si sono contesi il 1° Trofeo CFT di Pietro Masserini Spa.


Sono quelli di Cristian Mazzoleni e di Noé Sbarberi i primi nomi ad essere scritti nell’albo d’oro della manifestazione esordienti. Il trentino Elia Andreaus ha vinto la gara Allievi.


ESORDIENTI

Cristian Mazzoleni, classe 2008 e portacolori del Pedale Brembillese, si è imposto regolando allo sprint gli altri sei compagni di fuga con cui se ne era andato già a metà corsa, sui tornanti che portano verso Clusone. Alle sue spalle il piemontese Nicola Cerame, il corridore che ha acceso la miccia in salita, e il padrone di casa Nicolò Franchina, seguiti da Giulio Franceschini (Gs Ronco), Ruben Ferrari (Romanese), il campione italiano Thomas Martinelli e, leggermente più staccato, Marco Rota (Pedale Brembillese). Alle spalle di questo drappello è transitato da solo al traguardo il primo anno trentino Noè Sbarberi, capace di inserirsi nella fuga che ha deciso la competizione, reggendo il ritmo degli esordienti più grandi fino al Gpm di Fino del Monte. Per vedere gli altri ragazzi del primo anno al traguardo si è dovuto attendere una trentina di secondi, momento in cui il primo gruppo inseguitore ha tagliato il traguardo. Al suo interno anche Lorenzo Gusmini e Mirko Nembrini, entrambi portacolori della Gazzanighese, che hanno ottenuto rispettivamente il secondo e il terzo posto nella graduatoria dei ragazzi nati nel 2009.

ALLIEVI

Vittoria trentina anche tra gli Allievi grazie ad Elia Andreaus (Veloce Club Borgo) che ha preceduto Andrea Rinaldi (Velo Club Sarnico) e Michele Bonometti (Flandres Love). A sfidarsi ben 150 concorrenti provenienti un po’ da tutto il Nord Italia e anche dalla Sicilia.

La corsa è entrata nel vivo sul primo dei tre passaggi a Fino del Monte quando iniziano una serie di attacchi. Alla fine arrivano in 27 corridori a contendersi il successo in volata.

Il più bravo si rivela Elia Andreaus che, pur lanciando il suo sprint a 200 metri dal traguardo, taglia per primo la linea d’arrivo davanti ad Andrea Rinaldi e Michele Bonometti. Per il trentino, che ha vinto anche la classifica a punti dei gpm, si tratta del quinto successo stagionale, a cui va aggiunto il podio ai campionati italiani di Darfo Boario Terme. La classifica delle società, invece, ha premiato la Flandres Love, che ha piazzato tra i dieci anche Matteo Faustinelli, nono.

ORDINI D’ARRIVO

ALLIEVI:

1º Andreaus Elia (Veloce Club Borgo) 1:59:40

2º Rinaldi Andrea (Velo Club Sarnico)

3º Bonometti Michele (Flandres Love – Sportland)

4º Bicelli Michele (G.c. Feralpi Group)

5º Martinelli Matteo (S. C. Cene)

6º Quadriglia Davide (Osio Sotto)

7º Ferrari Matteo (Osio Sotto)

8º Cominelli Gabriel (Vallecamonica)

9º Faustinelli Matteo (Flandres Love – Sportland)

10º Smecca Giuseppe (Aspiratori Otelli - Carin – Baiocchi)

ESORDIENTI ASSOLUTA:

1º Mazzoleni Cristian (Pedale Brembillese) 1:01:01

2º Cerame Nicola (Sc. Castellettese Cicli Varsalona)

3º Franchina Nicolò (Gazzanighese G.b.c. App.)

4º Franceschini Giulio (G.s. Ronco Maurigi Delio Gallina)

5º Ferrari Ruben (S.c. Romanese)

6º Martinelli Thomas (G.s. Ronco Maurigi Delio Gallina)

7º Rota Marco (Pedale Brembillese) 00:15

8º Sbarberi Noe (Grafiche Zorzi – Meccanica Melzani) 00:44

9º Mazza Luca (U.c. Sangiulianese) 01:21

10º Colosio Francesco (G.s.c. Villongo C.)

ESORDIENTI 1° ANNO:

1º Sbarberi Noe (Grafiche Zorzi – Meccanica Melzani) 01:01:45

2º Gusmini Lorenzo (Gazzanighese G.b.c. App.) 00:37

3º Nembrini Mirko (Gazzanighese G.b.c. App.)

4º Petralia Leonardo (G.s.c. Villongo C.)

5º Osmetti Mattia (Pedale Brembillese)

6º Profazio Federico (G.s. Alzate Brianza)

7º Videa Thomas (U.c. Sangiulianese)

8º Berberi Angelo (Vallecamonica)

9º Bettoni Diego (G.s.c. Villongo C.)

10º Prandelli Manuel (G.s. Ronco Maurigi Delio Gallina)

ESORDIENTI 2° ANNO:

1º Mazzoleni Cristian (Pedale Brembillese) 1:01:01

2º Cerame Nicola (Sc. Castellettese Cicli Varsalona)

3º Franchina Nicolò (Gazzanighese G.b.c. App.)

4º Franceschini Giulio (G.s. Ronco Maurigi Delio Gallina)

5º Ferrari Ruben (S.c. Romanese)

6º Martinelli Thomas (G.s. Ronco Maurigi Delio Gallina)

7º Rota Marco (Pedale Brembillese) 00:15

8º Mazza Luca (U.c. Sangiulianese)

9º Colosio Francesco (G.s.c. Villongo C.)

10º Arnoldi Mattia (S.c. Romanese)

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach