EUROPOL CONFERMA: «SUL BAHRAIN C'E' UN'INDAGINE INTERNAZIONALE, 7 PAESI COINVOLTI, TANTE SOSTANZE SEQUESTRATE»

NEWS | 01/07/2022 | 13:30
di tuttobiciweb

Comincia ad esserci maggiore chiarezza sul blitz di giovedì della polizia danese nell'hotel della Bahrain Victorious. Europol, la forza di polizia europea, ha confermato in un comunicato stampa che si tratta di un'indagine su larga scala "coordinata a livello internazionale" su presunte pratiche di doping.


«Le autorità legali di Francia, Belgio, Spagna, Croazia, Italia, Polonia e Slovenia hanno intrapreso un'azione concertata contro l'uso di sostanze vietate nelle gare ciclistiche - si legge nel comunicato stampa -. Sulla base di una richiesta delle autorità francesi, la polizia danese ha fatto irruzione in uno degli hotel del Tour a Copenaghen. Questa attività internazionale è stata coordinata da Europol ed Eurojust (il Servizio giudiziario europeo, ndr)».


Maggiori dettagli sono stati forniti anche sulle perquisizioni condotte tra il 27 e il 30 giugno. «Un totale di 14 siti sono stati perquisiti in sei diversi Paesi. Tre persone sono state interrogate. L'indagine è in corso e le prove sono al vaglio. Le proprietà di diversi corridori e del loro staff sono state perquisite in Belgio, Spagna, Croazia, Italia, Polonia e Slovenia». Non si sa quali corridori siano coinvolti. «Sono stati sequestrati un computer, un telefono e capsule dal contenuto poco chiaro» ha aggiunto Eurojust.

Ieri la procura di Marsiglia aveva già annunciato che questa settimana sono state effettuate perquisizioni domiciliari nei confronti di alcuni membri del Team Bahrain Victorious, tra cui il team manager, tre corridori, un osteopata e un medico sociale. Perquisita anche la sede dell'azienda italiana Winning Srl, propritaria del team.

All'inizio di questa settimana in Italia sono state sequestrate apparecchiature elettroniche (laptop, smartphone, hard disk, chiavette USB), sostanze farmaceutiche e integratori. Durante una perquisizione domiciliare in Polonia sono stati sequestrati dispositivi elettronici e sostanze farmaceutiche. In Slovenia, i sequestri includevano 412 capsule con contenuto marrone e 67 capsule con contenuto bianco. I dispositivi elettronici sono stati sequestrati anche in Spagna.

Copyright © TBW
COMMENTI
Speriamo si possa chiarire
1 luglio 2022 16:07 Arrivo1991
Spero per loro riescano a chiarire, anche se la vicenda comincia ad assumere connotati non belli.
Per l'utente Fransoli (se legge) : commenta adesso, se lo ritieni opportuno !

Sperem....
1 luglio 2022 17:14 frakie
Speriamo appunto in un chiarimento rapidissimo ed una felice conclusione. Viva la bici.

tutto comunque molto fumoso
1 luglio 2022 17:33 ssrobur
come dal titolo, tate parole, per ora, per dire niente.
quando si muove la polizia qualcosa deve fare, per giustificare almeno l'indagine.
andrei anche in altri ritiri sportivi, io.... sennò troppo facile.
poi arrivo1991 sta calmino, che mi sembri troppo politicamente corretto (e col latte tra i denti).
w la bici e il ciclismo!

aspetto la fine delle indagini
1 luglio 2022 17:34 fransoli
qui per ora emerge solo gossip... sequestro di pillole colorate e di dispositivi elettronici wow... vuol dire tutto e niente... anche l'Arkea un paio di anni fa sembrava dovesse essere stata beccata con le mani nella marmellata.. sequestro di medicinali, integratori... poi alla fine bolla di sapone. Di cantonate ne sono state prese parecchie in passato... in Italia ad esempio Magnini è stato trattato come un appestato perchè amico di qualcun altro... quindi attendiamo

@ ssrobur
1 luglio 2022 18:11 Arrivo1991
Calmino lo dici ad altri, visto che non ho parlato con te. Maleducato

Calma
1 luglio 2022 18:30 Albertone
Attendiamo gli esiti, anche se e' 1 anno che ci si gira attorno
@ ssrobur ( nick mai visto prima ) ma come mai rispondi per altri ? Chiedo eh

Ssrobur
1 luglio 2022 19:03 CarloBike
Quindi la polizia fa' cose anche solo per giustificare l'incarico ?
Ma falla finita di dire castronate, che qui si parla di un'incrocio tra 7 polizie europee !
Va bene essere tifosi, ma tu sei al limite dello scherno.
Quando tuona, da qualche parte piove, stanne pur certo

La solita tempistica sbagliata...
1 luglio 2022 21:02 comodi70
Alla vigilia del Tour avvengono queste perquisizioni e non è la prima volta. Un inchiesta che parte da lontano senza ancora nulla di preciso ma solo con l'intento di infangare un evento mondiale come il Tour sfruttandone l'enorme interesse mediatico.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Remco EVENEPOEL. 10 e lode. Gioca con gli avversari e si diverte anche. Ci diverte, eccome. Ci tiene svegli e ci riempie il cuore. Vince un mondiale alla sua maniera (parte a due giri dalla fine e arriva con più...


Un autentico capolavoro, una gara straordinaria, l'ennesima impresa di un corridore giovanissimo che non ha certo finito di stupire. Remco Evenepoel è il ritratto della felicità: «È la mia seconda maglia iridata, ma non si può paragonare questa vittoria al...


Daniele Bennati commenta il suo primo mondiale da commissario tecnico: «E' un bilancio sicuramente positivo per l'atteggiamento dimostrato. Purtroppo c'è il rammarico per il poco che abbiamo raccolto in rapporto a quanto seminato. Abbiamo avuto due volte la possibilità di...


Tadej Pogačar era considerato uno dei favoriti assoluti per vincere il Mondiale australiano ma qualcosa non ha funzionato e lo sloveno, con l’amaro in bocca, ha chiuso in diciannovesima posizione. Tadej in questa corsa cercava il riscatto dopo un Tour...


Soddisfazione e un pizzico di rimpianto: sono questi i sentimenti che albergano nel cuore degli azzurri al termine del campionato mondiale 2022. A caldo, queste le considerazioni dei nostri rappresentanti. Lorenzo Rota è stato protagonista di una bellissima corsa: «Nell’ultimo...


Van Aert oggi poteva conquistare una medaglia e salire sul podio con il suo connazionale Remco Evenepoel, che ha conquistato la maglia iridata, ma qualcosa non ha funzionato e il fiammingo si è dovuto accontentare del quarto posto. Poteva essere...


Julian Alaphilippe non ha vinto il suo terzo Mondiale consecutivo ma non c’è nessun rimpianto da parte sua. La vittoria è andata al suo compagno di squadra Remco Evenepoel, con il quale ha un forte legame: «Ha vinto il più...


La Francia ha animato la corsa in linea maschile dei Mondiali di Wollongong 2022. Alla fine Evenepoel è stato troppo forte, ma un argento in volata con Christophe Laporte è arrivato. Questo il commento a Eurosport di Romain Bardet: «Volevamo...


Alexey Lutsenko è stato il corridore che è andato più vicino a rimanere alla ruota di Remco Evenepoel nella corsa in linea maschile dei Mondiali di Wollongong. Alla fine però il kazako, vincitore iridato Under 23 dieci anni fa, è...


I 267 chilometri australiani incoronano Remco Evenepoel (Belgio) campione del Mondo 2022: dopo la Liegi-Bastogne-Liegi, dopo la Vuelta a España, il prodigio belga si veste d'iride, è l'annata della consacrazione!Beffardo finale per le altre due posizioni del podio: un quartetto che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach