A CORSANICO CICLISMO DI CASA TRA SPORT E SPETTACOLO

DILETTANTI | 18/06/2022 | 10:02
di Antonio Mannori

 


di ANTONIO MANNORI


Corsanico(LU) – La pregevole località di Corsanico sulle colline versiliesi, non smentisce la sua bella tradizione sportiva proponendo una seconda parte della stagione ciclistica ricca di eventi, grazie all’impegno della società ciclistica locale presieduta da Doriano Angeli, ed al contributo della Regione Toscana, dei comuni di Massarosa, Viareggio e Camaiore, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, e al sostegno degli sponsor. I tre eventi illustrati nel corso di una conferenza stampa presso il ristorante “Da Rina” a Corsanico, presenti il Vice Presidente Regionale della Federciclismo Mauro Renzoni, i presidenti del Comitato Provinciale di Lucca della FCI e del Comitato Paralimpico Toscano Massimo Porciani, il delegato CONI della Provincia di Lucca Stefano Pellacani. Nutrita anche la presenza delle autorità locali coinvolte come il Vice Sindaco di Massarosa Damasco Rosi, l’Assessore allo Sport Lucio Lucchesi, il neo Sindaco di Camaiore Marcello Pierucci, l’assessore del Comune di Viareggio

Alessandro Meciani. Nella località Pian del Quercione sabato 16 luglio in occasione della “Sagra dell’Olio e delle Olive” una gara per giovanissimi nel ricordo di un direttore sportivo di ciclismo appassionato come Eliano Pierini. Domenica 11 settembre il 32° Trofeo S.C. Corsanico, gara nazionale per Elite e Under 23 che nel 2019 fu valevole come Campionato Italiano Under 23. Lo stesso anno ricordiamo l’impegno della S.C

Corsanico nell’allestimento non solo della gara in linea, ma anche di altre 5 prove tricolori a cronometro, per gli Under 23, juniores e allievi. Il tracciato di quest’anno sarà di 153 Km e 900 metri e si sviluppa su 5 giri, due di km 26,5 e tre di km 31,7, più il tratto finale che da Piano di Conca porterà al traguardo di Corsanico. Una corsa impegnativa, con pochi tratti di pianura in quanto complessivamente sarà affrontata per cinque volte la salita di Montemagno-Monte Pitoro e per tre volte quella del Pedona, adatta agli scalatori e che nel 2021 fu firmata dal lucano Alessandro Verre. Il terzo appuntamento dell’anno proposto dalla S.C. Corsanico sarà quello in autunno previsto per domenica 23 ottobre con la settima ed ultima tappa del Giro d’Italia Handbike valevole per il Campionato Italiano di società. Sede della gara con tutti i migliori esponenti nazionali del settore paralimpico la zona di Marina di Torre del Lago, relativa ai viali Europa, J.K. Kennedy, G.Marconi e via Giovanni XXII. Un ricco programma insomma tra sport, spettacolo e tanto altro ancora, da vedere e ammirare in queste splendide zone.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Vuelta è iniziata e, anche se la vittoria della cronometro a squadre è andata alla Jumbo-Visma, la Quick Step e Remco Evenepoel sono soddisfatti del terzo posto a 14” dal team olandese. «Sono abbastanza contento di questo terzo posto...


La Vuelta a España 2022 riparte dalla Jumbo-Visma del campione uscente Primoz Roglic. La formazione olandese ha dominato la cronosquadre sulle strade di Utrecht, chiudendo la sua prova di 23 km in 24'40", anticipando la Ineos Grenadiers di Richard Carapaz...


Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach