OGGI A BARI L'ANTEPRIMA DI «GARIBALDI, L'ECOGIRO DEI DUE MONDI»

NEWS | 09/04/2022 | 07:43

Sarà presentato oggi a Bari, presso il Politecnico e in occasione dell'Assemblea generale FIAB 2022 che vede la rielezione del direttivo della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, il documentario "Garibaldi, l’EcoGiro dei due mondi" del giornalista e cantautore ferrarese Guido Foddis, già ideatore del Festival del Ciclista Lento previsto anche quest’anno per l’ultimo fine settimana di ottobre in città.Il documentario, della durata di 36 minuti, è una una co-produzione La Repubblica delle Biciclette (testata giornalistica diretta dallo stesso Foddis) e Festival del Ciclista Lento, patrocinata dal Ministero della Transizione Ecologica, ISPRA, CONI, Comitato Italiano Paralimpico e dalla stessa FIAB.


Nato da un’idea della geologa di ISPRA Francesca Romana Lugeri e dello stesso Guido Foddis – entrambi da anni inviati al Giro d’Italia, la prima per l’istituto ambientale, il secondo come cronista –, il documentario parla proprio della corsa rosa che tutti gli anni attraversa la penisola, e del territorio su cui si muove, unendo i due mondi: quello dello sport e quello dell’ambiente. “Garibaldi” è il nome con cui viene chiamata la guida che gli addetti ai lavori ricevono ogni anno per affrontare la corsa, che raccoglie tutti i dati di tappe e percorsi, partenze, arrivi e morfologia del territorio.Il documentario è stato registrato in un’edizione particolare come quella del Giro 2021, fra pandemia ancora in corso e urgenze ecologiche, fra voglia di ripartire e interrogativi sul futuro.


Foddis e Lugeri, inviati della Repubblica delle Biciclette, hanno intervistato lungo il percorso campioni del ciclismo di ieri e di oggi, comprimari e gregari, giornalisti e addetti stampa, semplici fan e presenzialisti di vario genere: da Alberto Contador a Francesco Moser, da Gilberto Simoni a Davide Cassani, passando per Peter Sagan, Ganna, Formolo, De Marchi, Pozzovivo e tanti altri, fino all’attuale direttrice di Rai Sport Alessandra De Stefano... senza scordare tifosi e appassionati di ciclismo che percorrono le strade del Giro prima dei corridori, o le famiglie dei ciclisti all’arrivo nelle tappe di casa.Lo staff che ha prodotto il documentario è lo stesso che da anni si occupa delle interviste al Giro d’Italia de La Repubblica delle Biciclette, pubblicate sulle pagine social della testata, mentre regia e montaggio sono state affidate al talentuoso videomaker maremmano Luca Deravignone. L

a presentazione è prevista sabato presso il Politecnico di Bari, nella Sala videoconferenze del Rettorato, via Amendola 159, alle ore 11:30, in occasione dell’assemblea nazionale di FIAB che ha sostenuto il progetto, tanto che fra gli intervistati figurano anche l’attuale presidente Alessandro Tursi e il responsabile del progetto Bimbimbici Massimo Tocci.Dopo l’anteprima pugliese il film sarà proiettato nel corso di alcuni eventi e in alcune sedi FIAB durante il Giro d’Italia 2022, e a disposizione per altre serate per le associazioni che ne faranno richiesta a La Repubblica delle Biciclette.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Emilien Jeanniere rompe il ghiaccio: il portacolori della TotalEnergies ha colto a Ernée la sua prima vittoria tra i professionisti imponendosinella prima tappa in linea della Boucles de la Mayenne. Alle spalle del vincitore nell'ordine si sono piazzati Paul PENHOËT...


Il britannico Noah Hobbs, portacolori della Groupama-FDJ Continental, ha vinto l’Alpes Isère Tour che ha portato oggi il gruppo dall’Aéroport Saint-Exupéry a Genas sulla distanza di 155, 3 km. Alle sue spalle il messicano Carlos Alfonso Garcia Trejo (A.R. Monex...


È un uomo di casa, Norman Vahtra, a firmare il successo nella prima tappa del Tour of Estonia. Il portacolori della nazionale estone si è presentato tutto solo sul traguardo della Tallinn - Tartu di 196, 4 kmprecedendo di soli...


La Israel - Premier Tech si presenta alla partenza della diciannovesima tappa del Giro d’Italia con solo tre corridori: Simon Clarke, Marco Frigo e Hugo Hofstetter. Lascia invece la corsa rosa il 29enne australiano Nick Schultz che, dopo aver lottato...


Tubolight, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components,  propone dalla sua nascita soluzioni innovative nel segmento delle coperture, un catalogo che abbraccia diverse specialità dalla mtb fino al mondo road. Innovazione e massima ricerca per la performance accompagnano il nuovo...


Il Giro d’Italia torna a Sappada 37 anni dopo la guerra tra Stephen Roche e Roberto Visentini, compagni di squadra alla Carrera. Il ciclismo è sport individuale o di squadra? Se lo chiesero in molti il 6 giugno 1987 dopo...


La tiratissima volata di Padova ha premiato questa volta il belga Tim Merlier con Jonathan Milan secondo dopo qualche esitazione nella fase di preparazione dello sprint. Nulla da segnalare per la classifica. § Oggi è una tappa tracciata per intero...


Wout van Aert è tornato a correre: ieri al Giro di Norvegia ha messo nuovamente un numero sulla schiena. Il belga della Visma-Lease a Bike ha tagliato il traguardo al sessantesimo posto a 2'52" dal vincitore di tappa Thibau Nys,...


Giovanni Carboni conquista il Monte Fuji. Il 28enne marchigiano del JCL Team UKYO, già vincitore martedì della terza tappa del Tour of Japan e leader della classifica generale, ha concesso il bis nella numero sei della corsa nipponica tagliando il...


Il Colle delle Finestre farà da finale spettacolare e scoppiettante per il prossimo Tour de l'Avenir, maschile e femminile nella stessa giornata, per un grandissimo festival delle due ruote. Se la Grande Boucle parte dall'Italia con tre tappe attesissime e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi