PARSANI. «TEAM CORRATEC PRONTO AL DEBUTTO E NEL 2023 VOGLIAMO ESSERE PROTEAM»

CONTINENTAL | 14/01/2022 | 10:03
di tuttobiciweb

Davide Baldaccini, Stefano Gandin, Giulio Masotto, il serbo Dusan Rajovic, il panamense José Pitti ed il giovane colombiano Oscar Téllez: sono i sei corridori che domenica porteranno al debutto la maglia della neonata Team Corratec, la formazione di matrice toscana, guidata da Serge Parsani, che ha appena ricevuto la licenza Continental.


Il debutto avverrà alla Vuelta al Tachira, in Venezuela, tradizionale prova di apertura del calendario internazionale sudamericano. Un debutto particolarmente atteso per una formazione nuova alla quale Serge Parsani e il diesse Francesco Frassi stanno lavorando da mesi.


«Dopo qualche anno dedicato alla famiglia, in particolare a fare il nonno - spiega Serge Parsani, ex professionista e tecnico di lungo corso - sono davvero felice di tornare in quello che è sempre stato il mio mondo. Lo farò in una nuova veste, lavorando soprattutto dietro la scrivania, ma con lo stesso entusiasmo di quando ero corridore prima e tecnico poi. Abbiamo dato vita ad un progetto serio, abbiamo allestito un gruppo di corridori che secondo me sarà in grado di darci parecchie soddisfazioni. Cercheremo di crescere insieme: noi come società, gli sponsor e i ragazzi perché non nascondo che la nostra amizione è quella di fare il salto di categoria già nella prossima stagione e puntare ad ottenere lo status di ProTeam».

E ancora: «Sappiamo bene che ci aspetta tanto lavoro, dobbiamo concentrarci da una parte sulla stagione che sta per iniziare con i ragazzi diretti da Francesco Frassi, e dal'altra parte continuare a costruire il progetto per puntare al salto di categoria che significa anche salto di qualità e investimenti sempre più importanti. È sicuramente una grande sfida, ma sono pronto ad affrontarla, affiancato da uno staff di prim'ordine, mettendo al servizio del team tutta la mia lunga esperienza».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il nuovo bollettino medico emesso dalla Clinica Universitaria de La Sabana dice che Egan Bernal prosegue il suo cammino di riabilitazione, non presenta alcun segno di infezione, ha un buon morale e non necessita più di medicinali vasopressori. Visti i...


Non è certo il momento migliore per i ciclisti e le disavventure si stanno susseguendo purtroppo in rapida successione. Lo spagnolo Fran Casaus , venticinquenne corridore della formazione Continental Manuela Fundación è stato investito mercoledì dopo essersi ritirato al Trofeo...


Si è appena alzato il sipario - l'esordio è avvenuto mercoledì al Trofeo Calvia, oggi è al via del Trofeo Serra de Tramuntana - sulla decima stagione da professionista di Diego Rosa, la prima del corridore classe 1989 con la...


Era una prova... di prova e ora rischia di diventare un "unicum": parliamo della "staffetta test" in programma oggi come prova di apertura del weekend mondiale a Fayetteville, negli Stati Uniti. A causa della pandemia, infatti, l'Uci ha deciso di...


Nel GP Cycliste la Marseillaise la squadra sarà diretta da Fabrizio Guidi (Ita), il quale sarà affiancato da Aart Vierhouten nell’Etoile de Bessèges. Ulissi: “Siamo tutti entusiasti per l’inizio della stagione agonistica. Veniamo da un ritiro in Spagna rivelatosi molto...


Ciclo Promo Components Spa e la Bardiani CSF Faizanè confermano la loro partnership anche per la stagione 2022. L’azienda veneta distribuisce in Italia marchi famosi di aziende leader nel settore ciclismo. Dall’ampio catalogo a disposizione la Bardiani CSF Faizanè ha scelto di affidarsi a...


Matteo Badilatti, 29enne svizzero della Groupama FDJ abita a Poschiavo, nel Canton Grigione.  Parla italiano francese, inglese e tedesco. "Noi svizzeri ne parliamo tante di lingue, ma nessuna bene. E' un'abilità comunque utile per potersi inserire in vari contesti grazie...


La campionessa irlandese Imogen Cotter, ciclista che fa base in Belgio e milita nel Continental Team Ciclotel, è stata investita in allenamento e ora è ricoverata in ospedale. È lei stessa a raccontare la sua disavventura: «Mercoledì, mentre ero...


Alla guida del settore femminile strada è stato chiamato Paolo Sangalli che seguirà le ragazze della nazionale fino alle Olimpiadi di Pa­rigi. Non si tratta di un volto nuovo perché dal 2009 è stato il braccio destro di Dino Salvoldi....


La lana Merino, che splendido questo dono fatto dalla natura! Nelle ultime due stagioni si sono letteralmente moltiplicati i capi e gli accessori realizzati in lana Merino, una risorsa naturale che ha davvero molto da dire anche in ambito sportivo. I...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI