FANINI. «LAVORO PER TESSERARE AMORE&VITA IN VATICANO»

NEWS | 30/12/2021 | 07:50
di tuttobiciweb

Ivano e Cristian Fanini sono al lavoro per scrivere un’altra pagina della loro storia: la loro Amore&Vita è la formazione più longeva del panorama mondiale e il sogno dei due manager toscani è quella di far correre i loro atleti sotto le insegne del Vaticano.


«Dopo aver tesserato il team in 13 nazioni diverse per portare i nostri ideali ed i principi di Amore e Vita nel mondo - spiega Ivano Fanini - nel 2022 conto di poter iscrivere  la squadra come team del Vaticano, ultima federazione entrata nella grande famiglia dell’Uci. Sarebbe la realizzazione di un sogno che ho da sempre, visto che per 25 anni consecutivi abbiamo fatto le nostre presentazioni proprio nella Santa Sede e siamo stati ricevuti sempre personalmente da San Giovanni Paolo II».


Come procede l’iter del tesseramento?
«E’ naturale che le tempistiche siano abbastanza lunghe e se non riuscissimo a chiuderle nei tempi idonei, potremmo fare da supporto ad un’altra Continental con la quale Cristian ha dei rapporti di collaborazione, con l’obiettivo di far crescere giovani interessanti. Ma se riuscissi nel mio intento, per il 2022 avrei già una squadra di 16 corridori di cui 5 italiani, 5 polacchi e 6 di nazioni diverse».

Quali gli ostacoli?
«Il regolamento UCI impone di tesserare atleti del Paese in cui si chiede la licenza. Quindi dovremo capire se sarà possibile registrare la squadra in Vaticano e cosa ci chiederà l’UCI a riguardo. Chissà, potremmo reclutare degli atleti anche fra le guardie svizzere... Io sogno di riuscirci perché Amore e Vita è un messaggio globale, rivolto a tutti e sarebbe bello portarlo in giro per il mondo con la bandiera vaticana».

Copyright © TBW
COMMENTI
Storia interessante ed epica
30 dicembre 2021 19:01 pietrogiuliani
Sarebbe davvero una mossa significativa questa col Vaticano. L'apice di un percorso storico che darebbe inizio ad una nuova entusiasmante "avventura" in casa Fanini. Speriamo in bene che vada in porto.

Una svolta logica
30 dicembre 2021 19:41 Libertas
Credo che dopo tutto il lungo percorso legato al Vaticano, sarebbe giusto oltre che meritato se per amore e vita si potesse arrivare ad una svolta come questa. Sarebbe il giusto destino di una squadra nata nel nome del Papa.

Bella iniziativa
31 dicembre 2021 11:55 umbertomaserati
Speriamo si concluda come spera Fanini. Sarebbe un merito oltre che un vanto. Una cosa sicuramente unica come è solito fare Ivano. In bocca al lupo!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un grave incidente in allenamento ha coinvolto nella giornata di oggi, lunedì 8 agosto, il belga Tiesj Benootche si stava allenando sulle strade attorno a Livigno. Forse a causa di un'automobile, ma le cause dell'incidente sono ancora in fase di...


Al quarto tentativo Veljko Stojnic e il Team corratec festeggiano in un Tour de la Guadeloupe finora complicato per gli uomini di Marco Zamparella che sono riusciti a conquistare il 15° successo di un 2022 particolarmente soddisfacente. Il corridore serbo,...


Classifica finale alla mano, la migliore ciclista italiana nella prima edizione del Tour de France Femmes veste la maglia fucsia-blu della Valcar e risponde al nome di Silvia Persico: abbiamo raggiunto la 25enne di Cene (BG) al telefono per farci...


Guerciotti, negli ultimi due anni, è stata protagonista di una crescita esponenziale che l’ha portata ad un aumento delle vendite in tutto il mondo e a un conseguente aumento del fatturato globale. Per far fronte a questa rapida crescita, oggi...


Le squadre nazionali di ciclismo su strada (crono compresa), mountain bike, pista e BMX freestyle si preparano a partire per Monaco di Baviera, dove dall’11 al 21 di agosto, si tengono i Campionati Europei. I CT Daniele Bennati, Marco Villa,...


Ethan Hayter ha firmato un nuovo contratto che lo legherà fino alla fine della stagione 2024 alla Ineos Grenadiers. Il 23enne britannico, appena incoronato vincitore del Tour de Pologne, è diventato professionista con la squadra britannica nel 2020 e ha...


Il nome è Daniele, ha 47 anni e di professione fa il gruista. Oggi ha consegnato la propria verità e verisione a varesenews.it, dopo l'incidente avvenuto a Porto Ceresico la scorsa settimana e che ha visto vittima il corridore professionista...


Il Team BikeExchange-Jayco continua al sua campagna di rafforzamento e ingaggia il neo campione europeo U23 Felix Engelhardt con un contratto neo-pro di due anni. Il 21enne corridore tedesco ha mostrato un grande potenziale correndo sulle strade d'Europa e con la...


Andrea Piccolo farà domani il suo debutto con la maglia della EF Education Easypot : il ventunenne milanese sarà infatti al via del Tour de l'Ain.Piccolo, che è arrivato secondo al Circuito de Getxo la scorsa settimana nella sua ultima gara...


Il quinto Consiglio federale del 2022 della FCI si è celebrato sabato 6 agosto a San Paolo d’Argon, ospiti del Comitato provinciale di Bergamo, nei locali dell’azienda LVF. Nelle comunicazioni iniziali il presidente Cordiano Dagnoni ha detto: “Ringrazio il presidente...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach