VAL DI SOLE. PIDCOCK PRONTO A SFIDARE LA NEVE E VAN AERT

CICLOCROSS | 06/12/2021 | 15:04

Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una bici da ciclocross su fondo innevato. 


Crescono l’attesa e la curiosità per la tappa di Coppa del Mondo in Trentino: il tracciato allestito ai Laghetti di San Leonardo è una novità assoluta per gli atleti, che inoltre non dispongono di riferimenti da eventi similari. “Farà sicuramente freddo – ha esordito Pidcock – ma in realtà non so cosa aspettarmi di preciso. Sarà la prima gara sulla neve della mia carriera. È qualcosa di nuovo per me, per i meccanici, per tutti. Ho vinto un Mondiale Junior in Lussemburgo su fondo ghiacciato, ma non c’era la neve.”  


Il 22enne inglese è tornato a cimentarsi nel ciclocross dopo essersi diviso fra attività su strada, conquistando la Freccia del Brabante, e Mountain Bike dove si è laureato Campione Olimpico ai Giochi di Tokyo 2020. “La mia condizione è buona. Ovviamente devo lavorare ancora per affinarla ma sono entusiasta di affrontare la stagione invernale. Migliorerò col passare delle gare ma in questo momento sono felice del mio stato di forma. Spero di poter stare coi primi e godermi la gara”.

A Vermiglio, gli appassionati sperano di vedere un testa a testa appassionante fra l’inglese e Wout Van Aert, già protagonisti di momenti emozionanti nella stagione su strada: impossibile dimenticare l’arrivo sul filo dei millimetri che ha consegnato al belga l’ultima edizione dell’Amstel Gold Race davanti a Pidcock. Chissà che la rivincita non possa arrivare proprio all’ombra del Passo Tonale. 

Settimo classificato all’esordio stagionale nel SuperPrestige a Boom, nella prova vinta proprio da Van Aert, Pidcock non ha dubbi nell’indicare gli uomini da battere: “Sarà una prova molto tecnica, e per questo vedo bene Wout ed Eli Iserbyt, che non a caso è il leader della classifica generale di Coppa”.

Il weekend solandro prenderà il via sabato 11 dicembre con la prima sessione di prove libere, dalle 14.00 alle 16.00, in vista delle gare di domenica 12 dicembre, anticipate da un’altra sessione di prove libere (11.30-13.20). La prova Donne Elite scatterà alle 13.30, seguita da quella Uomini Elite alle 14.55. 

I biglietti sono in vendita su www.valdisolebikeland.com . Per l’ingresso all’evento è necessario esibire il c.d. Green Pass “rinforzato” (Super Green Pass), ottenuto esclusivamente per vaccinazione o avvenuta guarigione dal COVID-19 nei sei mesi precedenti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non è certo il momento migliore per i ciclisti e le disavventure si stanno susseguendo purtroppo in rapida successione. Lo spagnolo Fran Casaus , venticinquenne corridore della formazione Continental Manuela Fundación è stato investito mercoledì dopo essersi ritirato al Trofeo...


Si è appena alzato il sipario - l'esordio è avvenuto mercoledì al Trofeo Calvia, oggi è al via del Trofeo Serra de Tramuntana - sulla decima stagione da professionista di Diego Rosa, la prima del corridore classe 1989 con la...


Era una prova... di prova e ora rischia di diventare un "unicum": parliamo della "staffetta test" in programma oggi come prova di apertura del weekend mondiale a Fayetteville, negli Stati Uniti. A causa della pandemia, infatti, l'Uci ha deciso di...


Nel GP Cycliste la Marseillaise la squadra sarà diretta da Fabrizio Guidi (Ita), il quale sarà affiancato da Aart Vierhouten nell’Etoile de Bessèges. Ulissi: “Siamo tutti entusiasti per l’inizio della stagione agonistica. Veniamo da un ritiro in Spagna rivelatosi molto...


Ciclo Promo Components Spa e la Bardiani CSF Faizanè confermano la loro partnership anche per la stagione 2022. L’azienda veneta distribuisce in Italia marchi famosi di aziende leader nel settore ciclismo. Dall’ampio catalogo a disposizione la Bardiani CSF Faizanè ha scelto di affidarsi a...


Matteo Badilatti, 29enne svizzero della Groupama FDJ abita a Poschiavo, nel Canton Grigione.  Parla italiano francese, inglese e tedesco. "Noi svizzeri ne parliamo tante di lingue, ma nessuna bene. E' un'abilità comunque utile per potersi inserire in vari contesti grazie...


La campionessa irlandese Imogen Cotter, ciclista che fa base in Belgio e milita nel Continental Team Ciclotel, è stata investita in allenamento e ora è ricoverata in ospedale. È lei stessa a raccontare la sua disavventura: «Mercoledì, mentre ero...


Alla guida del settore femminile strada è stato chiamato Paolo Sangalli che seguirà le ragazze della nazionale fino alle Olimpiadi di Pa­rigi. Non si tratta di un volto nuovo perché dal 2009 è stato il braccio destro di Dino Salvoldi....


La lana Merino, che splendido questo dono fatto dalla natura! Nelle ultime due stagioni si sono letteralmente moltiplicati i capi e gli accessori realizzati in lana Merino, una risorsa naturale che ha davvero molto da dire anche in ambito sportivo. I...


Quella 2022, la ventunesima, sarà un edizione #rostistyle del circuito Coppa Piemonte Drali. L'azienda di Brembate (Bergamo) che produce le divise delle due formazioni professionistiche Ag2r Citroën Team e Drone Hopper – Androni Giocattoli, realizzerà le maglie di leader del circuito. per leggere l'intero articolo vai su...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI