A CASTELFRANCO TORNA IL RADICCHIO D'ORO: PREMIATI MARCEL JACOBS E SONNY COLBRELLI

PREMI | 25/11/2021 | 07:33

Dopo lo stop dell’anno scorso per l’emergenza Covid, torna il “Premio Radicchio d’Oro”, il prestigioso riconoscimento che celebra una delle più rinomate eccellenze dell’agroalimentare italiano, il radicchio di Treviso. Appuntamento lunedì 29 novembre alle ore 18 al Teatro Accademico di Castelfranco Veneto, gioiello dell’arte veneta che, per l’occasione, tornerà ad ospitare i grandi nomi dello spettacolo, dello sport, della cultura e del mondo economico e imprenditoriale. Ospite d’eccezione Miss Italia 2020, Martina Sambucini, madrina della kermesse nata nel lontano 1999 da un’idea di Egidio Fior, presidente del Consorzio Ristoranti del Radicchio.


 


La stella della serata sarà Marcell Jacobs, olimpionico di atletica leggera nei 100 metri e nella staffetta 4x100 a Tokyo 2021, che riceverà il premio Radicchio d’Oro per lo Sport. Lo accompagna Stefano Mei, presidente della Federazione italiana di atletica leggera. Riconoscimenti a Sonny Colbrelli, il campione di ciclismo che ha domato il pavé della Parigi-Roubaix, e al Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato, presente con gli olimpici Antonino Pizzolato e Stefano Raimondi. La prima edizione del premio Luigi Agnolin, che ricorda una figura centrale del mondo arbitrale internazionale, sarà assegnata ad Alfredo Trentalange, presidente dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri) e a Maria Marotta, primo arbitro donna a dirigere una partita di Serie B.

Tra gli altri premiati ci saranno il presidente dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) Giorgio Palù per la sezione cultura/scienze mediche, Claudio Cecchetto (spettacolo), Roby Facchinetti (cultura/spettacolo), Magazine Italia 1 Mag (enogastronomia/giornalismo), gli chef Fabio Pompanin e Graziano Prest (enogastronomia), Paolo Bruni (ortofrutta italiana), Renato Casaro (cultura/arte).

 

Il Radicchio d’oro rappresenterà anche nel 2021 una splendida vetrina per le eccellenze del territorio: il premio DOP alla trevigianità consegnato dal Consorzio Casatella Trevigiana DOP andrà a Francesco Benazzi, importante figura professionale ed istituzionale dell’UlSS2 Marca Trevigiana. Per quanto riguarda le segnalazioni dalla Terra Castellana per l’imprenditoria saranno premiati Andrea ed Enrico Aristarco, titolari dell’omonima azienda che oggi serve più di 90 Paesi e si sviluppa su 14.000 mq con 75 dipendenti. Insieme a loro, a salire sul podio anche Fabio Fontana, ideatore e sviluppatore della tecnologia Taopatch applicata alla riabilitazione e al mondo dello sport.

 

Il patron Egidio Fior e il suo braccio destro Pietro Gallonetto spiegano: “Le condizioni dell’anno scorso imponevano la massima prudenza, ma ora siamo pronti a ripartire. Lo faremo come sempre con grande senso di responsabilità, poiché siamo consapevoli che il momento difficile non è ancora del tutto superato. L’edizione 2021 sarà all’insegna del riscatto e della ripartenza, come testimonia del resto il prestigio dei personaggi che premieremo. Voci come quella del presidente AIFA Giorgio Palù, tra i nostri premiati, ci permetteranno di rinnovare l’appello lanciato esattamente un anno fa a tutto il Paese, un invito alla resilienza e alla responsabilità da una delle regioni più colpite dalla pandemia”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il ciclismo lombardo ha festeggiato i suoi grandi attori al Teatro Città di Legnano Talisio Tirinnanzi con una festa in grande stile. Una giornata speciale dedicata ai migliori della stagione 2021 che con i loro risultati hanno esaltato la scuola...


Per il 2021 la candidatura della Arkea Samsic per il Giro d'Italia non ebbe successo, ma il team bretone non molla la presa e rilancia la propria richiesta alla RCS Sport. Nessuna dichiarazione ufficiale in proposito, ma le parole di...


Nella sua giovane carriera ha dimostrato di adattarsi perfettamente ad ogni tipo di bicicletta e terreno ma sabato 11 e domenica 12 dicembre a Vermiglio, in Val di Sole, Thomas Pidcock si troverà di fronte un’ennesima grande sfida: padroneggiare una...


«Abbiamo vinto una bella volata»: è il commento di Elia Viviani quando sa del buon successo ottenuto dalla vendita delle “Stelle di Natale” a sostegno della lotta contro le leucemie. Della Ail - Associazione italiana contro le leucemie - l’olimpionico...


È un ritorno, carico di suggestioni, perchè chi ama il ciclismo non può fare a meno di ricordare la Salvarani, una delle squadre più iconiche della storia del ciclismo. In attività dal 1963 al 1972, la Salvarani Vinse...


Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Si è spento Ferruccio Ferro, atleta e direttore sportivo di ciclismo. Era nato il 14 marzo 1952, aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia (Padova) e scoprì da dilettante Matteo Tosatto, il recordmen delle corse a tappe tra i professionisti e...


È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI