BUBANO DI MORDANO. SPRINT VINCENTE DELL'AZZURRO LUCA COATI GALLERY

DILETTANTI | 17/04/2021 | 16:28
di Danilo Viganò

Sfreccia la maglia azzurra di Luca Coati sul traguardo di Bubano di Mordano, nel Bolognese. Il corridore veronese di San Floriano, della squadra continental Qhubeka Assos che quest'oggi ha corso con la maglia della Nazionale Italiana, allo sprint si è aggiudicato l'Extragiro-100^ Anniversario di Antonio Placci per la categoria elite e under 23. 


Per il velocista veronese, classe 1999, è il primo successo stagionale dopo il secondo posto inaugurale alla Firenze-Empoli (nel 2021 veste i colori del Team Qhubeka). Coati, in maglia Azzurra a Bubano di Mordano (Bo) essendo tra i convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Marino Amadori, ha preceduto allo sprint i due portacolori del team Petroli Firenze Hopplà Don Camillo, Tommaso Nencini (2°) e Gregorio Ferri (3°).


Dopo aver rilanciato il Giro d’Italia U23, contribuito alla ripartenza del ciclismo in Italia a luglio 2020 e realizzato l’impresa di organizzare i Campionati del mondo di ciclismo professionistico su strada in soli 21 giorni, il gruppo ExtraGiro con questa veloce gara in circuito ha dato il via a un ricco calendario di gare che proseguirà domenica 18 aprile, collaborando con AWC Event per l’organizzazione del Trofeo Città di Meldola. A seguire, Strade Bianche di Romagna (20 aprile) e Giro di Romagna per Dante Alighieri (22-25 aprile).

LA CRONACA - Il 100° Anniversario di Antonio Placci, gara per Elite e Under 23 a Bubano di Mordano, si è corso su un circuito di 7,1 km da ripetere 19 volte per un totale di 134,9 km. Una corsa intitolata ad Antonio Placci: era un giovane corridore emergente di Bubano, 22enne nel 1921, quando perse la vita in un incidente in sella alla sua bici. A lui è stata intitolata in passato la Coppa Placci, classica italiana per ciclisti professionisti organizzata per tanti decenni dall’US Imolese.

Il 100° anniversario Antonio Placci organizzato da ExtraGiro ha visto la collaborazione congiunta di due società sportive locali: Nuova Ciclistica Placci 2013, presieduta da Marco Selleri, e Placci Bubano Mordano, presieduta da Marco Federici. Importante il supporto degli sponsor locali BCC della Romagna Occidentale, Barzanti e Emmegi.

Erano 192 gli atleti iscritti, ben 188 i partenti per una gara che ha visto tanti tentativi di fuga, ma nessuno è mai riuscito a raggiungere più di poche centinaia di metri di vantaggio, complice anche l’altissima andatura impressa in testa al gruppo fin dalle fasi iniziali. Inevitabile lo sprint di gruppo, che ha visto la vittoria dell’azzurro Luca Coati su Nencini e Ferri.

DOMENICA 18 APRILE, TROFEO CITTA’ DI MELDOLA - Si continua domenica 18 aprile con un altro dei numerosi appuntamenti di aprile in Emilia-Romagna. Gra molto impegnativa, con partenza e arrivo a Meldola. Il via alle ore 14, mentre il traguardo è previsto indicativamente tra le 17.15 e le 17.40.

Ad organizzare la gara, con la collaborazione di ExtraGiro, è AWC Event, il gruppo di Academy Woman Cycling coordinato dal presidente Andrea Silvagni e dal team manager Fausto Nanni che nel 2021 si dedica all'attività organizzativa in vista del ritorno nel 2022 all'attività agonistica, dopo 12 anni di attività con team di ciclismo femminile giovanile che hanno portato in dote un campionato europeo, ventuno titoli italiani e svariati riconoscimenti in campo nazionale e internazionale.

ORDINE D'ARRIVO
km 134 in 2h 53'30 media/h 46.651

1 COATI Luca Qhubeka Assos CT

2 NENCINI Tommaso Petroli Firenze Hopplà Don Camillo

3 FERRI Gregorio Petroli Firenze Hopplà Don Camillo

4 GIORDANI Carlo Alberto Biesse Arvedi

5 ROCCHETTA Cristian General Store Essegibi F.lli Curia

6 PORTELLO Alessio Zalf Euromobil Fior

7 BIANCALANI Andrea Gragnano Sporting Club

8 GOMEZ JARAMILLO Nicolas Col - Colpack Ballan

9 KALABA Dusan Srb - Northwave Siatec Olmo

10 DI BENEDETTO Stefano Work Service Dynatec Vega

Copyright © TBW
COMMENTI
134 km
17 aprile 2021 18:51 pagnonce
Juniores o elite e ander 23

19 giri
18 aprile 2021 00:33 fransoli
a qualcuno sarà pure venuto il mal di testa... che corse inutili... ecco perchè poi quando c'è da fare due salite saltano tutti

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Le domeniche del Giro d’Italia – anzi i due giorni di fine settimana, così come per tutti i giri a tappe, di solito, soprattutto negli ultimi decenni – presentano tappe disegnate per offrire spettacolo, in omaggio anche alla ricerca dell’’audience...


A circa una settimana dal suo lancio sul mercato internazionale, sono certo che la nuova Canyon Grizl abbia già smosso l’immaginario e il desidero di molti appassionati di gravel. Dalla sua questa nuova bici si propone come un mezzo estremamente...


Torna il grande ciclismo in provincia di Cremona con il 38° Gran Premio Sportivi Sestesi che si svolgerà quest'oggi a Sesto ed Uniti con l'organizzazione del Velo Club Cremonese B&P Recycling del presidente Cristiano Colleoni e del direttore tecnico Fulvio Feraboli. Come...


È emersa una nuova interessante idea per far rispettare la distanza di sicurezza tra un ciclista e un altro mezzo al passaggio: una barra luminosa in grado di ruotare di 90 gradi così da formare una sorta di piccola barriera di segnalazione...


Continuano le iscrizioni alla BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale che è in programma domenica 13 giugno 2021, sempre a Gazzaniga, in Valle Seriana, e che rappresenta un momento imperdibile già per tanti appassionati.  La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere offerto dalla...


Malgrado il Covid e l’incertezza legata alle regole per gli ingressi sul territorio italiano, sarà un’edizione record per il Rally di Romagna MTB - Gyproc Saint Gobain. La manifestazione di Riolo Terme - in programma dal 29 maggio al 2...


Si avvicina un’intensa stagione di gare al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), che culminerà con la 24^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale, gara di classe 1 Uci dal 30 giugno al 5 luglio. A “tirare la...


  Novità per la maglia ufficiale della Toscana, che viene indossata dagli atleti e dalle atlete del ciclismo toscano quando fanno parte della rappresentativa regionale. Il debutto della nuova divisa domani domenica in due gare juniores, il Memorial Michael Antonelli...


Victor LAFAY. 10. Ce la fa, ce la fa, ce la fa. Ce l’ha fatta Victor Lafay che si pronuncia lafé! Il 25enne lionese diretto da Roberto Damiani coglie il suo primo successo da pro al Giro al termine di...


In ammiraglia a guidare Victor Lafay verso il successo c’era Roberto Damiani, il tecnico italiano che a questo Giro d’Italia ha portato ragazzi con l'obiettivo di inseguire le vittorie di tappa. «Siamo tutti felici e abbiamo sempre creduto nelle capacità...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155