CICLISMO IN LUTTO PER L'IMPROVVISA SCOMPARSA DI ANTONIO PAGLIARA

LUTTO | 30/03/2021 | 15:00

La notizia è calata come un macigno sulla Federazione Ciclistica Italiana, sul gruppo dei Giudici di Gara della FCI e sui tanti amici e colleghi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. E' scomparso oggi Antonio Michele Pagliara, presidente della Commissione Giudici Gara e figura di spicco in ambito federale. Aveva 60 anni, era nato a Lecce il 29 settembre 1960.


"Era alla fine del secondo mandato - il primo commento del presidente Dagnoni appena avuta la notizia -. Una persona profondamente innamorata del ciclismo che ha sempre dimostrato grande competenza e abilità nel gestire le situazioni di gara più complicate. Come giudice internazionale ha più volte rappresentato con onore l'Italia ad alto livello. Personalmente lo ricordo anche in pista nelle prove di derny dove ha sempre ottenuto il massimo rispetto da parte di corridori e tecnici. Una grave perdita per il nostro movimento."


Giudice di Gara dal 1979 (a soli 19 anni) ha percorso tutti i gradini della carriera di giudice in seno alla Federazione. Giudice Internazionale nel 1984, è stato anche consigliere regionale della Puglia prima di diventare presidente della Commissione Nazionale Giudici di Gara nel 2014.

Sotto la sua direzione il Commissione ha avviato un processo di generale cambiamento e ringiovanimento nell'ambito di una maggior ricerca di parità di genere. Da questo punto di vista lui stesso ha spesso sottolineato, con una punta di giustificato orgoglio, il numero crescente di nuovi commissari nazionali e internazionali formati in questi anni, oltre la metà dei quali donne.

Altra cifra distintiva della sua presidenza quella legata al modo di interpretare il ruolo di commissario gara, come sottolineato anche dal presidente Dagnoni nel suo ricordo: una figura autorevole ma non autoritaria, in grado di gestire le situazioni più complesse con la fermezza dei regolamenti ma con profonda umanità. Crediamo sia questa l'eredità maggiore che Antonio Michele Pagliara lascia ad un corpo giudici ancora scosso dalla notizia. (nella foto, l'omaggio che hanno rivolto ad Antonio le sue allieve)

Dalla nostra redazione le più sincere cobdoglianze alla famiglia Pagliara.

da federciclismo.it

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non poteva che essere Elisa Longo Borghini a regalarmi la prima medaglia azzurra da inviata ai Giochi Olimpici. Una ragazza intelligente, educata e tenace come poche che sono davvero fortunata di aver ammirato dal vivo ancora una volta in una...


Juan Ayuso ha confermato di non soffrire di particolari difficoltà in merito al suo salto tra i professionisti, centrando il 2° posto nella Klasika Ordizia (1.1), gara disputatasi nei Paesi Baschi. Il diciottenne ha potuto beneficiare dell’impeccabile supporto dell’UAE Team...


Se l’Olanda sarà favorita nella gara di Mountain Bike con Mathieu van der Poel, anche la Francia potrà dire la sua, grazie al campione del mondo in carica Jordan Sarrou. Il campione iridato ha staccato il biglietto per Tokyo a...


In gara ha dimostrato una gran gamba, in conferenza stampa una gran testa. Anna Kiesenhofer è la nuova campionessa olimpica di ciclismo ma è un'atleta part time perchè è una ricercatrice ed è questo il lavoro che le dà da...


Ha esultato come se avesse vinto... perchè era convinta di essersi laureata campionessa olimpica. Annemiek Van Vleuten, grande favorita della prova in linea femminile di Tokyo2020, non riesce a nascondere la delusione. In conferenza stampa, ore dopo essere salita sul...


Seconda vittoria stagionale per Riccardo Barbuto. Il giovane comasco di Inverigo, 16 anni da festeggiare dopodomani, si è aggiudicato la 101sima edizione della Targa d'Oro Città di Legnano per la categoria degli allievi. L'atleta in maglia Equipe Corbettese, già vincitore...


“Siamo felicissimi della medaglia conquistata oggi da Elisa Longo Borghini alle Olimpiadi di Tokyo”, questo il commento a caldo di Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion. “Elisa ha sempre onorato il trofeo Alfredo Binda vincendo nel 2013 e quest’anno...


Elisa Longo Borghini ha gli occhi che sorridono, le emozioni che le riempiono il cuore ma nella sua analisi è lucida e spiega: «Oggi, devo dire la verità, ho sofferto molto il caldo. Al via della corsa, non mi aspettavo...


Edoardo Salvoldi, ct delle azzurre, festeggia l'ennesima medaglia di una lunghissima serie: «Già alla vigilia ho sempre cercato di spiegare che l'Olimpiade è una gara fuori contesto. Credo che abbiamo corso con grande pazienza e lucidità, anche se chi capisce...


È gioia pura quella delle ragazze italiane, che ancora una volta si esaltano in maglia azzurra e firmano una bellissima impresa con la medaglia di bronzo di Elisa Longo Borghini. Marta Cavalli, ottava al traguardo, è un fiume in piena:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI