STRADE BIANCHE, QUELL'AEREO CARICO DI CAMPIONI...

PROFESSIONISTI | 04/03/2021 | 13:00
di Francesca Monzone

Sono arrivati insieme ieri a Bologna alcuni degli attesi protagonisti della Strade Bianche di sabato prossimo. Dall’aeroporto olandese di Schiphol con il volo delle 14:20 della KLM, Mathieu van der Poel e la sua Alpecin-Fenix sono saliti sull’aereo che li ha portati in Italia. A poca distanza dalla Alpecin-Fenix, c’era anche Wout Van Aert che, con la sua Jumbo-Visma, si stava imbarcando sullo stesso volo.


Un aereo carico di stelle del ciclismo, visto che oltre ai fuoriclasse olandese e belga, c’era anche il giovane Tom Pidcock insieme ad altri compagni della Ineos Grenadiers.


Tutti i corridori hanno viaggiato in classe economica e dopo i brevi saluti, con opportuni distanziamenti, chi in coda e chi a metà velivolo, si sono seduti al proprio posto. Dopo l’arrivo all’aeroporto di Bologna le squadre hanno proseguito ognuna il proprio viaggio. Ad attendere i corridori in aeroporto c’erano i mezzi delle squadre che rapidamente si sono diretti verso gli alberghi di competenza albergo.

Tutti i team saranno alloggiati fuori Siena, dentro bolle di sicurezza all’interno delle quali nessuno potrà entrare. Da Poggibonsi a Volterra e fino a Sinalunga, ogni squadra ha scelto il proprio hotel, lontano da centri abitati. I primi team sono arrivati sui luoghi di gara il 2 marzo e già ieri mattina sono iniziate le operazioni di ricognizione del percorso.

Siena ospiterà la corsa in silenzio: sarà una città spettrale, perché a causa dell’aumento dei casi positivi al Covid-19, l’intera provincia è tornata ad essere zona rossa.

Non ci sarà il pubblico lungo le strade bianche che attraversano la campagna toscana, anche i negozi saranno chiusi e tutti gli abitanti dovranno rimanere i casa, le uscite saranno consentite solo per acquistare beni di prima necessità. Attualmente queste sono le regole in Italia, con le corse senza pubblico, aspettando di tornare ad una situazione che permetta nuovamente a tutti gli appassionati di scendere in strada per guardare il ciclismo.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Enric Mas era il grande favorito e non ha tradito le attese. Sul traguardo della terza tappa della Vuelta Valenciana, la Torrent-Alto de la Reina di 165 km, il capitano della Movistar ha imposto la sua legge staccando nel finale...


Volata incertissima sul traguardo di Marmaris e trionfo di Jasper Philipsen che grazie al colpo di reni batte André Greipel che aveva lanciato la volata. Il belga della Alpecin Fenix è riuscito a centrare il successo dopo tre secondi posti...


Per uno scalatore del calibro di Nairo Quintana, l’incontro con il Tour of the Alps potrebbe definirsi quasi naturale. Nonostante sia all’esordio assoluto sulle strade dell’Euregio, il colombiano del Team Arkéa-Samsic è uno dei più accreditati pretendenti alla nuova maglia verde di...


Una doppia telecronaca e una prima volta. In casa Rai starebbero pensando più che seriamente a qualcosa di estremamente innovativo a livello di narrazione che farà certamente storia, anche perché si tratta di Giro d’Italia, della corsa delle corse, il...


Dopo le gare in Italia a Capoliveri e Nalles, sabato 17 e domenica 18 il Trinx Factory Team affronterà la vicina trasferta in Austria. La formazione diretta da Luca Bramati sarà al completo nell’Ötztaler Mountainbike Festival 2021, gara UCI di Horse Category, che...


Sembrava una caduta come tante, invece quella avvenuta al Trofeo Laigueglia ha avuto conseguenze importanti per Andrea Bagioli. Il giovane valtellinese della Deceuninck Quick Step continuava ad avere dolori al ginocchio: lo staff medico della Deceuninck - Quick-Step, dopo approfonditi...


Da lunedì 19 aprile andrà in scena il Tour of The Alps. Tanti campioni al via con 13 formazioni World Tour e 8 squadre Professional pronti a dare spettacolo. 5 le tappe in programma con due ore di...


Nuova squalifica in Turchia in base ai nuovi regolamenti UCI entrati in vigore dal primo aprile. Questa volta a richiamare l’attenzione, è Alexander Richardson (Alpecin-Fenix), espulso dal Giro per non aver rispettato i nuovi canoni riguardanti la posizione in sella....


Nel giorno della notizia della wild card al Giro d’Italia, anche dalla strada sono arrivate buone notizie per l’Androni Giocattoli Sidermec. Nella tappa regina del Giro di Turchia, quella con l’arrivo in salita ad Elmali, l’argentino Eduardo Sepulveda, infatti, ha...


Jakob Fuglsang si prepara ad affrontare il suo primo grande obiettivo stagionale alle Classiche delle Ardennes, nell’ordine Amstel Gold Race, La Flèche Wallonne e la Liegi - Bastogne - Liegi. Vincitore della Doyenne nel 2019 Fuglsang punta a bissare quel...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155