IL CICLISMO PIANGE ALDO MOSER

LUTTO | 02/12/2020 | 14:35
di Paolo Broggi

Il mondo del ciclismo è in lutto: all'ospedale di Trento, dove era ricoverato a causa dei Covid, si è spento Aldo Moser, il capostipite di una grande famiglia di ciclisti. Colpito dal Covid, Aldo aveva 86 anni: era nato infatti a a Giovo, in provincia di Trento, il 7 febbraio del 1934.


Professionista di lungo corso, ha pedalato nella massima categoria dal 1954 al 1974, ha fatto da... apripista ai fratelli Enzo, Diego e Francesco e ai nipoti Moreno e Ignazio che ne hanno seguito le orme.


Approdato nella massima categoria a soli vent’anni, vinse subito la Coppa Agostoni nel 1954, poi il Gran Premio Industria e Commercio di Prato nel 1955, due edizioni del Trofeo Baracchi nel 1958 e 1959 (in coppia con Ercole Baldini, con il quale arrivò secondo nel 1960), il Grand Prix des Nations a cronometro nel 1959 (davanti a Roger Rivière), la Manica-Oceano nel 1960 (a cronometro ancora in coppia con Ercole Baldini) e la Coppa Bernocchi nel 1963 (dopo 70 chilometri di fuga solitaria).

Ha difeso dal 1954 al 196 i colori della Torpado, poi nel 1957 quelli della Leo-Chlorodot, nel 1958 quelli della Calì Broni, nel bienno 1959-60 quelli della Emi, nel 1961 approdò alla Ghigi, nel 1962-63 alla San Pellegrino, nel 1964    Lygie e l’anno successivo alla Maino. Nel 1966-67 corse per la Vittadello, nel 1968 per la Pepsi Cola, quindi tre anni con la G.B.C. e uno con la Filotex (in quel’anno, era il 1973, corse al fianco dei fratelli Enzo, Diego e Francesco). Nel 1974 fu tesserato dalla Furzi ma non indossò mai quella maglia in corsa, ritirandosi dall’attività agonistica a fine marzo.

In carriera ha indossato quattro volte la maglia della nazionale ai mondiali di Mondiali su strada: a Frascati nel 1955, a Waregem nel 1957, a Reims nel 1958 e a Mendrisio nel 1971. Ha disputato sedici Giro d’Italia - migliorr isultato per lui il 5° posto nel 1956 - indossando per due volte la maglia rosa: la prima volta il 21 maggio 1958 a Superga, la seconda 13 anni più tardi a San Vincenzo.

Alla famiglia Moser l'abbraccio di tutta la redazione di tuttoBICI e tuttobiciweb.

Copyright © TBW
COMMENTI
il ciclismo piange Aldo Moser
2 dicembre 2020 17:30 Ernesto
Un grande campione...Condoglianze a tutta la famiglia Moser

Un uomo sincero
2 dicembre 2020 17:59 59LUIGIB
Ho avuto l'onore di conoscerlo ed era una persona buona e sincera che raccontava le gesta di altri piuttosto che le sue molto legato ai suoi fratelli.
Condoglianze alla Famiglia

Un altro Campione che ci lascia
3 dicembre 2020 10:37 9colli
R.i.P. Grande Aldo Condoglianze alla Famiglia Moser

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Anche se non potrà ancora andare in bici, Remco Evenepoel è tornato in Spagna per restare con i suoi compagni di squadra. Il giovane talento belga, dopo una battuta d’arresto nel percorso di recupero, era rientrato in Belgio ma, dopo...


È un periodo di difficile per i lavoratori, costretti a fare i conti con una crisi economica dirompente, ma anche per i bambini e ragazzi, obbligati a restare in casa nei mesi che dovrebbero essere i più spensierati della loro...


Gli organizzatori della Volta a Catalunya hanno ufficializzato le wildcard per la corsa che si disputerà nel mese di marzo. Accanto alle 19 squadre di WorldTour e alla Alpecin Fenix che è invitata di diritto, le wildcard sono state assegnate...


La Groupama FDJ cambia le carte in tavola e soprattutto cambia obiettivo per i suoi grandi leader: nel 2021 Arnaud Demare andrà a caccia di volate al Tour de France mentre Thibaut Pinot tornerà al Giro d’Italia per dare la...


Il campione del mondo Julian Alaphilippe inizierà la sua ottava stagione da professionisa pro tra tre settimane al Tour de la Provence, che si svolgerà tra l'11 e il 14 febbraio. Creata cinque anni fa, la gara avrà ancora una...


Si allunga la lista delle corse cancellate di inizio stagione a causa dell'emergenza epidemiologica: le ultime a dare forfait sono state il Saudi Tour (2-6 febbraio) e il Tour of Oman (9-14 febbraio), entrambe organizzate dal gruppo ASO. La spiacevole...


Il Giro d’Italia si prepara a tornare a Sestola e Giulio Ciccone e tornare sul luogo... del delitto! La notizia arriva direttamente dal Governatore della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini: ospite a Trc per commentare la partita del Modena contro la...


Per celebrare il suo centenario, Shimano annuncia con orgoglio l’estensione della partnership con Amaury Sport Organization (ASO), proprietaria di prestigiose gare a tappe come il Tour de France, la Vuelta, la Parigi-Nizza e il Critérium du Dauphiné, oltre a prestigiose...


Dopo 20 anni trascorsi a pedalare Federico Zurlo volta pagina, scende dalla bici e lo fa senza rumore. Non è un tipo che drammatizza, ma è un addio amaro, immaginava un finale diverso. Smette per mancanza di opportunità: dopo due...


Mentre parte del team è impegnato sulle strade del Venezuela dove si sta svolgendo in questi giorni la Vuelta al Tachira, 10 atleti della Bardiani CSF Faizanè questo mercoledì 20 gennaio voleranno in direzione di Valencia per il primo training...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155