THE FLANDRIEN CHALLENGE, «THE UNBELIEVABLE RIDE» VI ASPETTA! VIDEO & GALLERY

INIZIATIVE | 22/11/2020 | 09:54
di Giorgio Perugini

Cycling in Flanders - brand di VISITFLANDERS - lancia una sfida ciclistica tra i celebri muri e il temuto pavé delle Fiandre attraverso l’app Strava. Il nome, The Flandrien Challenge - The unbelievable Ride, è già una promessa: un nuovo percorso composto da 59 improbi segmenti, da completare in 72 ore per vedere il proprio nome accanto a quello delle leggende del ciclismo nel Centrum Ronde van Vlaanderen di Oudenaarde.


Tranquilli, avremo tutto il tempo per fare questo challenge, infatti,  la sfida fa parte di una iniziativa permanete e potremo sostenerla lungo tutto il 2021 appena l’emergenza sanitaria in cui siamo piombati sarà terminata! Quindi, ricapitolando, sil vostro sogno è diventare un massiccio ciclista da Giro delle Fiandre, allenatevi duro fin da subito sui rulli perché se riuscirete nell’impresa (appena sarà possibile viaggiare nuovamente) di completare tutti i segmenti entro le famose 72 ore, potrete ricevere una pietra con incisione personalizzata che verrà esposta nella Wall of Fame nel Centrum Ronde Van Vlaanderen di Oudenaarde, la vera mecca per ogni amante del ciclismo!


A rendere unica The Flandrien Challenge è la capacità di fondere il mondo digitale con quello fisico. I 59 segmenti di Strava si potranno visualizzare non solo sul GPS, ma anche sulla strada stessa, dove l'inizio e la fine di ogni segmento sono delimitati da linee e lettere bianche.

La partecipazione è gratuita e la stessa organizzazione vi viene incontro suggerendovi tre itinerari diversi ben illustrati nella piattaforma www.cyclinginflanders.cc. I percorsi si snodano lungo le strade della leggenda, quindi dovrete affrontare l'Oude Kwaremont, il Koppenberg e il Paterberg, giusto per citarne alcuni settori monumento, ma soprattuto potrete godere dello spettacolare paesaggio. Pavé, strade tortuose, muri, tutto insieme per farvi entrare nella leggenda. Non abbiate fretta, coltivate il sogno e allenatevi duro per farvi trovare pronti.

Ogni ciclista che riuscirà a completare il percorso nei tempi prestabiliti entrerà a far parte della leggenda: il suo nome verrà letteralmente inciso su una pietra, che ricorda il mitico pavé ed entrerà inoltre a far parte della Wall of Fame nel Centrum Ronde Van Vlaanderen, il museo di Oudenaarde dedicato alla storia del ciclismo belga, accanto ai grandi nomi che hanno fatto la storia del ciclismo.

Tutte le info su www.flandrienchallenge.cc 

Video dedicato a The Flandrien Challenge sul nostro sito o a questo link

 
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Potrebbe essere la Bardiani Csf Faizanè la squadra con la quale Fabio Aru ripartirà alla ricerca del ciclista vincente che è stato. Ipotesi tutt’altro che fantascientifica: dopo tre anni di delusioni, culminati con il prematuro ritiro all’ultimo Tour e le...


Johan Bruyneel torna a parlare concedendo una lunga intervista ad Eurosport nella quale ripercorre la vicenda Armstrong, la condanna e parla della sua passione per il ciclismo e del suo futuro. Un’intrevista in ogni caso interessante della quale vi proponiamo...


Tutto in un giorno. Tutto in una corsa. Tutto in una vittoria. Tutta la vita a pedali di Pietro Chesi nella Milano-Sanremo del 1927. Domenica 3 aprile 1927: dal raduno di partenza fissato alle 4.30 in piazza del Duomo alla...


Arriva il Black Friday di Alé Cycling e le notizie buone sono due: primo, non dura solo un venerdì ma fino a tutto il 29 novembre e quindi c'è tempo per sfruttare tutte le occasioni; secondo, le offerte proposte sono...


Il premio goliardia del mese va sicuramente a Davide Martinelli. Il Diretto di Lodetto ha infatti voluto dare un annuncio non convenzionale, del suo rinnovo con il team Astana, in dialetto bresciano. In realtà il corridore ha modificato il suo...


Desenzano del Garda sede di partenza dell’ultima tappa del Giro d’Italia 2021 se, come pare, la corsa rosa dovesse concludersi all’arena di Verona con una cronometro individuale. Il sogno di ospitare una tappa, anzi la partenza dell’ultima tappa della massima...


Geosmina, azienda spagnola specializzata nel ciclismo di avventura e i cui prodotto sono distribuiti da Beltrami TSA, possiede una vasta gamma di componenti per il bikepacking, elementi realizzati con maestria e con materie di ottima qualita. La Geosmina è un...


Il tanto discusso bonus mobilità 2020 ideato per agevolare la circolazione di mezzi elettrici che consentono un grande risparmio dal punto di vista ambientale e di consumi, si è finalmente concretizzato. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Sarebbe bello scoprire se qualcuno, prima del Giro d’Italia, avesse scommesso su Jai Hindley sul podio fi­nale di Milano. Senz’altro ci avrebbe fatto un mucchio di soldi. Il giovane australiano è stato, senza se e senza ma, la più grande...


La crisi causata dal coronavirus colpisce anche in Francia e in particolare la B & B Hotels Vital Concept che perde il secondo sponsor ed il prossimo anno si chiamerà soltanto B & B Hotels. In una intevista concessa a...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2020. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155