VUELTA. LEFEVERE vs GUERCILENA, BOTTA E RISPOSTA AL VETRIOLO

PROFESSIONISTI | 30/10/2020 | 08:10
di Francesca Monzone

Patrick Lefevere, general manager della Deceuninck - Quick-Step, non ci sta e attacca la giuria e la Trek-Segafredo dopo la squalifica del suo corridore Sam Bennett, al termine della nona tappa della Vuelta di Spagna.


Con parole accese e piene di ira il manager belga, attraverso un tweet, ha difeso il suo corridore giudicando scorretto il comportamento di Emils Liepins.


«Sam era in testa e il corridore della Trek-Segafredo voleva spingerlo fuori. Ma conosciamo da tempo l'incompetenza dell'UCI e della VAR. La sicurezza deve esserci prima di tutto».

Lefevere ha poi continuato a sfogarsi con un secondo lapidario tweet, precisando: «Un leadout deve essere rispettato».

La reazione di Patrick Lefevere è stata ovviamente letta da tutto il mondo del ciclismo e non è passata inosservata a Luca Guercilena, direttore generale della Trek-Segafredo. L’ex pupillo di Lefevere non si è creato troppi problemi e in modo tagliante ha risposto al belga.

«Per prima cosa, il mio corridore è stato spinto fuori dalla ruota di Ackermann. Dopodiché Bennett lo ha ostacolato chiaramente altre due volte in modo errato e inutile. Le immagini televisive sono molto chiare, non era necessaria neanche la VAR ».

Lefevere dopo la risposta di Guercilena decide di non tacere e apertamente ha chiesto al dirigente italiano: «Quanti sprint hai vinto con il tuo team, Guercilena?».

Non contento il fiammingo, dopo avere letto i vari commenti decide di sparare un ulteriore colpo: «Sono così felice di tutti questi "intenditori" su Twitter».

Gli attacchi tra i due dirigenti sembrano giunti al termine, ma sicuramente altre polemiche verranno sollevate. Il gruppo oggi affonterà per la decima tappa della Vuelta, probabilmente ci sarà un nuovo arrivo in volata e tutti ci auguriamo di poter assistere ad una prova di potenza nel massimo rispetto della sicurezza.

Copyright © TBW
COMMENTI
top lefevere
30 ottobre 2020 09:44 alerossi
guercilena pensi ai problemi di squadra, dopo aver portato una squadra imbarazzante al giro

lefevere ha ragione
30 ottobre 2020 10:01 Darkprince
nelle immagini dall alto si vede che: morkov si era accodato al treno bora, e alla sua ruota c era ovviamente bennett, il corridore trek a quel punto si sposta verso bennett x spostarlo verso le transenne alla sua destra e prendere la ruota buona, bennett difende la ruota sicuramente in maniera veemente con due spallate ma e chiaro che e lui a ruota e non al contrario come afferma guercilena, cosa doveva fare altrimenti? lasciarlo entrare perdendo la ruota buona finendo al vento e magari sulle transenne? dirgli entri pure che io vado al bar?

ARROGANZA
30 ottobre 2020 11:57 libero pensatore
Squalifica giusta,troppo plateale e pericoloso quello che fa Bennett.

Non Capisco
30 ottobre 2020 13:40 thered
Perché’ quello che fa o combina la Quick-step va sempre bene? Non penso che tutti devono stare sempre zitti e lasciar passare. Quindi Complimenti a Guercilena per non essere stato Zitto!

thered
30 ottobre 2020 13:46 Line
non conosco entrambi , ma guarda bene la volata e il primo a cominciare e stato il corridore di Guercilena ...seno le volate va a finire che bisogna fare come diceva cipollini..le corsie per i cavalli

LINE
30 ottobre 2020 19:12 libero pensatore
guarda prima ancora chi era sulla scia della bora

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Drone Hopper Androni Giocattoli è pronta al debutto europeo. Dopo l'esordio stagionale alla Vuelta al Tachira in Venezuela domani la squadra farà il suo debutto in Spagna. Una coincidenza più che piacevole per il battesimo dell'azienda iberica Drone Hopper...


Marino Amadori è arrivato oggi a Botticino, nel Bresciano, nel quartier generale della Gallina Ecotek Lucchini Colosio. Una gradita e apprezzata visita quella del cittì della Nazionale Italiana Under 23 alla formazione Continental dove si è soffermato a parlare con...


Da oggi il pullman che collega Jesi ai comuni della Vallesina ha una fiancata colorata di rosa in onore dell’arrivo di tappa del Giro d’Italia, in programma il prossimo 17 maggio. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione della città marchigiana in collaborazione...


La Ineos Grenadiers ha diramato questo pomeriggio un comunicato stampa che riassume le condizioni di Egan Bernal: «Dopo l'incidente di allenamento di ieri, Egan rimane in condizioni stabili in terapia intensiva dopo due interventi chirurgici riusciti. Egan ha riportato una...


Negli ultimi 10 anni sia i rider che le bici Canyon hanno raggiunto risultati eccezionali nel mondo delle gare gravity. A partire dalle vittorie nell'Enduro, seguite poi da quelle nel mondo del Downhill, l'azienda ha raggiunto un livello sempre più alto nelle...


Nessuna accusa per l’autista dell’autobus contro il quale si è scontrato Egan Bernal. La Polizia colombiana, dopo aver interrogato i vari testimoni, ha precisato che l’autista non ha violato il codice della strada e che è risultato negativo anche all’alcool...


Il nuovo ciclo computer GPS Rider S500 di Bryton è stato sviluppato con i feedback dei ciclisti professionisti e sfrutta un hardware efficiente ed elegante e un nitido schermo da 2, 4" per offrire all’utente nuove importanti funzionalità. I passi avanti con...


In seguito alla caduta occorsa alla Classica Comunitat Valenciana, Manuele Tarozzi è rientrato in Italia per sottoporsi a esami medici che hanno evidenziato la frattura al grande trocantere sinistro. La prima prognosi per lui è di 30 giorni di stop....


Una settimana di gare sull’isola di Mallorca attende la Bardiani CSF Faizanè. Saranno infatti 5 le prove, con il Trofeo Calvia ad aprire la challenge questo mercoledì 26 gennaio e il Trofeo Playa de Palma a concludere questa domenica. Percorsi misti...


Sono diciotto o forse diciassette, ma magari solo quindici. Mai come quest’anno è difficile racchiudere in una categoria precisa i neoprofessionisti italiani, ra­gazzi pronti a coronare il loro sogno di bambini compiendo un passo importante nella loro carriera. Ma andiamo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI