L'INFERNALE DISCESA DELLO STELVIO, 25 MINUTI NEL FREEZER

GIRO D'ITALIA | 21/10/2020 | 11:39
di Pietro Illarietti

Tutti si aspettano la tappa di domani, con arrivo a Cancano, per le dure salite che i concorrenti troveranno lungo il percorso. In realtà, dettaglio da non sottovalutare, sarà la discesa della Stelvio. 21 km dentro un freezer. Sulla cima della montagna oggi ci sono 3-4°, numeri che già fanno rabbrividire i più. Bisogna inoltre considerare che in montagna ci si trova ora ad affrontare il fenomeno dell'inversione termica, quindi potrebbe verificarsi la strana situazione che in alto, a 2.700 metri, sia più caldo che in basso, ai 1.200 metri di Bormio. 


Inoltre, la seconda parte della discesa, rimane in ombra. L'insidia qui è legata al fondo stradale che presenta delle chiazze di umidità. Particolare questo che verrà verificato domattina dai tecnici. 


Sempre della serie "i particolari fanno la differenza" bisogna dire che in questi giorni i ciclisti della zona, che conoscono ogni centimetro della strada, sono saliti più volte al passo Stelvio. Da notare, che in salita, hanno dovuto tenere i guanti vista la rigidita delle temperature. 

Il consiglio è quello di indossare, una volta scollinato, abbigliamento pesante e non semplici mantelline. Infatti, dopo soli 30" di discesa la sensazione è quella di essere entrati in una cella frigorifera, e questa situazione estrema accompagna i corridori per tutti i 21 km di discesa. In pratica non vedranno l'ora di riprendere la salita seguente di Cancano per tornare a scaldarsi, ma come sempre, per affrontare al meglio gli ultimi chilometri non ci si potrà arrivare con le gambe inchiodate dal gelo.  

Insomma, un Giro inedito, una tappa inedita alla luce del fatto che i corridori hanno sì provato lo Stelvio per tutta l'estate, ma in condizioni ben diverse. 

Copyright © TBW
COMMENTI
domanda stupida
21 ottobre 2020 17:09 Leonk80
se la discesa si trova all'ombra, non si poteva invertire il il senso di marcia ?

leonk80
21 ottobre 2020 18:59 alerossi
se arrivi dal trentino e devi andare a cancano certo che no. guarda le mappe

ma allora
21 ottobre 2020 22:14 Line
vogliono far morire qualcuno , che senso ha fare lo Stelvio ....

Ma quale freddo...
22 ottobre 2020 08:43 Eiger
Io l’ho fatto in bici il giorno in cui Quintana “non ha visto” la bandiera rossa.
Nevicava di brutto, sono salito e sceso e sono ancora.... vivo .... Vediamo di non esagerare.

Una buona occasione per fare pubblicità ai giubbini invernali....
22 ottobre 2020 09:26 vecchiobrocco
Come i guanti da sci e occhialoni Oakley di Hampstein sono passati alla storia del ciclismo, magari oggi ci ricorderemo che il primo all'arrivo è in balaclava oppure con giubbetto termico... e subito a comprarlo

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sono stati svelati ieri i nomi dei 15 candidati per l’assegnazione del prestigioso Velo d'Or e tra questi, c’è anche il nostro Filippo Ganna. Il Velo d’Or è l’ambito premio in ambito ciclistico che ogni anno viene assegnato in Francia...


Parla spagnolo il nuovo acquisto del Team Colpack Ballan. Si tratta infatti dell'iberico Juan Ayuso, talento di assoluto valore e campione nazionale su strada e a cronometro Junior 2020. Il ragazzo vive ad Alicante ed è nato il 16/09/2002, a Barcellona. Negli anni ha...


Potrebbe essere la Bardiani Csf Faizanè la squadra con la quale Fabio Aru ripartirà alla ricerca del ciclista vincente che è stato. Ipotesi tutt’altro che fantascientifica: dopo tre anni di delusioni, culminati con il prematuro ritiro all’ultimo Tour e le...


Johan Bruyneel torna a parlare concedendo una lunga intervista ad Eurosport nella quale ripercorre la vicenda Armstrong, la condanna e parla della sua passione per il ciclismo e del suo futuro. Un’intrevista in ogni caso interessante della quale vi proponiamo...


Tutto in un giorno. Tutto in una corsa. Tutto in una vittoria. Tutta la vita a pedali di Pietro Chesi nella Milano-Sanremo del 1927. Domenica 3 aprile 1927: dal raduno di partenza fissato alle 4.30 in piazza del Duomo alla...


Arriva il Black Friday di Alé Cycling e le notizie buone sono due: primo, non dura solo un venerdì ma fino a tutto il 29 novembre e quindi c'è tempo per sfruttare tutte le occasioni; secondo, le offerte proposte sono...


Il premio goliardia del mese va sicuramente a Davide Martinelli. Il Diretto di Lodetto ha infatti voluto dare un annuncio non convenzionale, del suo rinnovo con il team Astana, in dialetto bresciano. In realtà il corridore ha modificato il suo...


Desenzano del Garda sede di partenza dell’ultima tappa del Giro d’Italia 2021 se, come pare, la corsa rosa dovesse concludersi all’arena di Verona con una cronometro individuale. Il sogno di ospitare una tappa, anzi la partenza dell’ultima tappa della massima...


Geosmina, azienda spagnola specializzata nel ciclismo di avventura e i cui prodotto sono distribuiti da Beltrami TSA, possiede una vasta gamma di componenti per il bikepacking, elementi realizzati con maestria e con materie di ottima qualita. La Geosmina è un...


Il tanto discusso bonus mobilità 2020 ideato per agevolare la circolazione di mezzi elettrici che consentono un grande risparmio dal punto di vista ambientale e di consumi, si è finalmente concretizzato. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2020. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155