L'ORA DEL PASTO. LE REGOLE D'ORO DI PIPPO

LIBRI | 05/08/2020 | 07:45
di Marco Pastonesi

 

E’ alto e magro, maldestro e sbadato, ottimista e fedele. Non a caso è un cane. Però cammina su due piedi e non a quattro zampe, è nato negli Stati Uniti, parla inglese (anche italiano, e chissà quante altre lingue) e abita a Topolinia. Ha 88 anni, ma li porta alla grande, tant’è che non gliene daresti più di... trenta?

Pippo è l’amico di Topolino: se Topolino, nelle sue indagini, è un detective alla Sherlock Holmes, lui è il suo Dottor Watson; se Topolino, nelle sue avventure, è un Indiana Jones, lui è il suo Sancho Panza, il suo sergente Garcia; se Topolino, fra i suoi lavori, fa il meccanico, lui è il suo garzone. Nella vita Pippo ha fatto di tutto: dal moschettiere al torero, dall’agente segreto al campione olimpico, dal cacciatore al golfista. Gli sono stati attribuiti amori e matrimoni, figli e cugini, e c’è addirittura la possibilità che, mangiando spagnolette (arachidi, noccioline americane), acquisisca superpoteri.

In un bookcrossing di Bogliasco scopro che Pippo è, con Paperino e Topolino, il protagonista di “A ruota libera”, un manuale della Disney (anno 2000, lire 9900, consulenza tecnica del valoroso Sergio Ghisleni ex “La Gazzetta dello Sport”) dedicato a pattini a rotelle, skateboard e mountain bike. E’ lui – Pippo - che regala consigli per gli acquisti, è lui che svela il contenuto della cassetta degli attrezzi, è lui che spiega come prendersi cura della bici, è lui che raccomanda di fare attenzione ai ladri, è lui che detta le regole per essere un vero ciclista da fuoristrada, è lui che ricorda l’importanza del bagaglio.

Topolino è il più intelligente, Paperino il più sfortunato, ma Pippo è il più simpatico. Paperone è il più ricco, Gastone il più fortunato, ma Pippo è il più allegro. Archimede è il più geniale, Eta Beta il più magico, ma Pippo è il più sorprendente. Impossibile non voler bene a Pippo, impossibile non sentirsi suo amico, impossibile non stare dalla sua parte, impossibile non farsi trascinare dal suo candore, dalla sua ingenuità, dalla sua onestà. E dai quei suoi due dentoni, da quei suoi due occhioni, da quei suoi due orecchioni.

Pippo - in versione biker - elenca undici regole di comportamento: la prima, “mi comporto sempre con gentilezza e tatto nei confronti degli altri ciclisti”, e l’ultima, “metto sempre il casco”, sono sempre d’oro.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Giornata dedicata alla ricognizione del percorso per le Nazionali di Ciclismo impegnate nei prossimo giorni nella rassegna iridata Imola2020. In mattinata hanno provato i professionisti, accompagnati da Davide Cassani e Marco Velo. Assente Matteo Fabbro che, in accordo con Davide Cassani, ha scelto...


Il grande giorno è arrivato. Con la presentazione ufficiale dei Campionati del Mondo di Ciclismo UCI 2020 di Imola – Emilia-Romagna si alza il sipario sulla rassegna iridata. Nella splendida cornice di Palazzo Varignana a Castel San Pietro Terme (BO) si...


Con la cronometro riservata alla categoria donne elite, domani prendono il via i Campionati del Mondo di Imola. L'Italia schiera due atlete: la navigata Vittoria Bussi quinta al recente campionato Europeo di Plouay (Francia), e la giovanissima toscana (19 anni)...


Alle prese con una condizione non ottimale, come ha evidenziato nell'ultima settimana del Tour, e con problemi relativi all'inchiesta giudiziaria che ruota attorno a lui, anche se non lo coinvolge direttamente, Nairo Quintana ha deciso di rinunciare alla convocazione per...


Sulle orme di papà. Nicolas Vinokourov, figlio del grande Alexander, vincitore di una Vuelta a España (2006) , un Giro di Svizzera, una Liegi-Bastogne-Liegi e una Amstel Gold Race , oltre ad un oro (Londra 2012) e un argento olimpico...


Lo confessa candidamente: «Se me l'avessero detto un mese fa che avrei guidato la nazionale in un mondiale su queste strade, mi sarei messo a ridere...». Davide Cassani non nasconde le sue emozioni prima di presentarci il campionato mondiale, descrivercelo...


A Tour de France appena conclusio, è già tempo di guardare oltre perché in questa stagione animala gli altri grandi giri incombono. In casa Cofidis sonos tate prese decisioni importanti circa le formazioni per Giro e Vuelta: Elia Viviani sarà...


L'incontro delle vecchie glorie del Triveneto a Ca’ del Poggio ha riservato una curiosa e certamente gradita sorpresa per Mario Beccia. Autore, manco a dirlo, lo scatenato Dino Zandegù che è tornato a vestire per un attimo i panni del...


L’Emilia-Romagna ospita la 93ª edizione dei Mondiali di ciclismo sulle strade che, nel 1968, consegnarono a Vittorio Adorni la maglia iridata. Di ritorno a Imola sette anni dopo Firenze 2013, sarà il tredicesimo Mondiale in Italia e sarà Eurosport a...


DAZN e Discovery annunciano l'estensione del loro accordo di distribuzione per offrire agli utenti DAZN in cinque paesi la fruizione dei canali Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD. Con il rafforzamento di questa partnership, i contenuti di Eurosport saranno...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155