BORDONALI A BLABLABIKE. «GLI INCORAGGIAMENTI DI MOSER A ROUBAIX? HAI PRESENTE UNA STALLA, MI DISSE...»

TUTTOBICI | 02/07/2020 | 07:40
di tuttobiciweb

Professionista prima e team manager poi per lunghi anni, Fabio Bordonali è un eterno innamorato del ciclismo e non lo nasconde nemmeno oggi che osserva il mondo delle due ruote dall'esterno. È lui che apre con i suoi pensieri la sedicesima puntata di BlaBlaBike, il podcast di TBRadio.

«Sono stato ad un passo dal rientro lo scorso anno, quando Thomas Pocze e i dirigenti ungheresi mi hanno contattato, prima di farlo con Lerici, per propormi il progretto della nuova squadra, alla luce del fatto che io avevo già lavorato con sponsor di quel Paese ai tempi della Utensilnord. Ma questo ciclismo vive in una bolla speculativa che ora è stata portata allo scoperto dalla crisi, bisogna tornare alla velocità della bicicletta, il movimento non è una formula uno». E poi la Roubaix del 1986, il Visentini dell'87, la super Carrera, Hinault, Bugno, gli esempi di Magni e Martini, l'intelligenza di Savoldelli.

E ancora: «Il Gavia dell'88? Sono uno dei pochi ad aver fatto tutta quella tappa in bici. Ricordo la discesa in calzoncini, io che guido con una sola mano perché con due tremavio atal punto che la bici era ingovernabile, un poliziotto che mi ferma e mi toglie gli occhaili che il gelo aveva attaccato alla faccia, io che mi scaldo le mani sulla testa della sua Moto Guzzi, il massaggiatore ce mi porta di peso in camera, dove ho trovato Visentini che ogni cinque minuti telefonava a Torriani e gli prometteva l'aiuto della sua azienda di famiglia...».

In questa puntata di BlaBlaBike da non perdere poi altre due interviste molto interessanti: Flavio Miozzo, che ripercorre la sua storia di direttore sportivo di lungo corso e ci parla soprattutto di quanto ha fatto per lanciare Gibo Simoni, e Roberto Bettini, che festeggia i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni) e ci regala alcuni aneddoti davvero curiosi dal cuore delle corse.


Per ascoltare l’intervista a Fabio Bordonali nella sedicesima puntata di BlaBlaBike CLICCA QUI o corri sul nostro canale Spotify.






Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
C'è una formazione che sta dominando il ciclismo mondiale: è la Jumbo Visma e ne abbiamo avuta conferma oggi al Gran Piemonte con il successo di George Bennett. Il neozelandese è scattato sull'ultimo passaggio sulla salita de La Morra, a...


Tris stagionale per Enrico Zanoncello: il veronese di Vallese di Oppeano si è imposto nettamente nello sprint a ranghi compatti che ha deciso il Trofeo Papà Pederzolli andato in scena sulle strade di Casale Monferrato (Al). Una prova scivolata via...


Una suggestione destinata a restare tale. L'annullamento dei mondiali svizzeri e la ricerca di una nuova sede annunciata dall'Uci hanno scatenato idee e ipotesi che hanno coinvolto anche l'Italia. Stamane sulla Gazzetta dello Sport si parlava della possibilità che il...


Anche l'Uci conferma l'annullamento del mondiale di Aigle Martigny e nel suo comunicato ufficiale spiega: «Considerando l'importanza sportiva dei Campionati del Mondo, l'Uci precisa che sta lavorando ad un progetto alternativo per assicurare la disputa del mondiale 2020, preferibilmente in...


È l'uomo del momento e non si ferma più. Wout Van Aert continua  la sua straordinaria striscia vincente e conquista il successo nella tappa inaugurale del Delfinato, mettendo in fila Impey, Bernal e Valverde. Ancora una volta la Jumbo Visma...


I mondiali di Aigle Martigny sono ufficialmente annullati. La decisione del governo federale svizzero di vietare fino alla fine di settembre i grandi eventi e di non consentire assembramenti oltre le 1.000 persone, ha spinto gli organizzatori a cancellare definitivamente...


Il Covid continua a spaventare la Francia e il presidente del Nizza Calcio ha annunciato ufficialmente oggi che la prima partita del nuovo campionato di serie A - Nizza-Lens - in programma domenica 23 agosto si giocherà a porte chiuse....


Sabato è stato il migliore degli italiani a Sanremo: Giacomo Nizzolo è un corridore che viene poco considerato nei pronostici ma che raramente manca all'appuntamento. Il velocista brianzolo è il primo protagonista della nuova puntata di BlaBlaBike e ci racconta...


Prima lo sguardo a Berna, poi il faccia a faccia ad Aigle: sono questi i due passaggi attraverso i quali si scriverà il futuro dei campionati del mondo di Aigle Martigny. Ore di attesa e di tensione perché quello che...


Un Giro di Lombardia senza pubblico. In tutti i punti del percorso. È questa la prospettiva per la gara ciclistica in programma sabato prossimo, giorno di Ferragosto, con partenza da Bergamo e arrivo in piazza Cavour a Como dopo il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155