PALERMO CONTRO SICILIA. «IL GIRO PARTE DA QUI». «NO, NON SARA' COSI'»

GIRO D'ITALIA | 01/07/2020 | 16:49
di Guido La Marca

Palermo contro Sicilia nel nome della maglia rosa. Polemica rovente nell'isola in vista della partenza del Giro d'Italia ed è proprio la tappa inaugurale a far salire la tenzione fra il comune capoluogo e i vertici della Regione.

Cosa accade nel dettaglio? Questa mattina, attraverso un comunicato stampa, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha annunciato trionfalmente che la prima tappa della corsa rosa sarebbe stata disputata a Palermo, con una cronometro individuale lungo un percorso cittadino, per la cui definizione un gruppo di tecnici pare sarà in città nelle prossime settimane.

Ma a stretto giro ecoo la secca smentita da parte della Regione, che di fatto è partner di RCS Sport nell'organizzazione delle prime quattro tappe della corsa rosa nell'Isola. «Non capisco come Orlando possa avere affermato una cosa del genere, quando ancora non è stato deciso proprio niente - dice l'assessore Regionale al Turismo Manlio Messina -. Palermo era una delle ipotesi ma, detto francamente, è proprio quella più remota. Fatto sta che il primo cittadino ha affermato una cosa che non esiste, la decisione spetta al mio assessorato e alla Regione, che finanzia il tutto, oltre ovviamente a Rcs. Perchè Orlando ha fatto queste affermazioni? Questo non lo so, dovete chiederlo a lui. Io so solo che la seconda tappa sarà a Monreale e che in quell'occasione il Giro passerà per Palermo, abbiamo già in mente un percorso. Quanto alla prima tappa, prenderemo una decisione entro questa settimana, al massimo entro l'inizio della prossima».

Una smentita, quella dell'assesore Messina, che sorprende alla luce del fatto che il sindaco Orlando scrive nel suo comunicato: «Siamo grati agli organizzatori, a RCS e al direttore Mauro Vegni per la scelta di Palermo come città di partenza del Giro d'Italia 2020 di ciclismo. E' un riconoscimento e allo stesso tempo un'opportunità per la nostra città, un modo per contribuire, ancora una volta attraverso lo sport d'eccellenza a questa lunga fase di ripartenza del nostro paese».

La corsa rosa si tinge di giallo, Regione smentisce Orlando: "Il Giro non partirà da Palermo"
Dall'entourage di Orlando fanno sapere che il sindaco ieri ha ricevuto un sms dal ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, sulla partenza da Palermo e che stamattina parlando con il direttore della corsa Mauro Vegni ha avuto la conferma: «La corsa rosa si tinge di giallo, Regione smentisce Orlando: "Il Giro non partirà da Palermo"
Sono stato informato dal direttore Vegni. La partenza del Giro d'Italia dalla nostra regione ed in particolare dal suo capoluogo sarà una splendida occasione ed una vetrina nazionale ed internazionale per il nostro patrimonio artistico e culturale. Una straordinaria occasione di rilancio anche in chiave turistica, motivo per cui desidero ringraziare per il loro impegno il ministro Vincenzo Spadafora e l'assessore regionale al Turismo, Manlio Messina». 

Aspettiamo la prossima puntata e la decisione ufficiale...

a“

Potrebbe interessarti: http://www.palermotoday.it/sport/partenza-giro-d-italia-palermo-3-ottobre-2020.html



Potrebbe interessarti: http://www.palermotoday.it/sport/partenza-giro-d-italia-palermo-3-ottobre-2020.html
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Fino a due anni fa era uno scalatore apprezzato, portacolori della Androni Sidermec e universalmente apprezzato. Poi per Rodolfo Torres è calato il buoo... A raccontarlo è lui stesso in una lunga intervista concessa a Ciclismo Internacional: «Mi sto allenando,...


Greg Van Avermaet, che proprio ieri ha annunciato il suo passaggio alla AG2R per la prossima stagione, guiderà la nazionale belga ai campionati Europei che si svolgeranno a Plouay, in Bretagna. Con lui vestiranno la maglia del belgio Victor Campenaerts,...


Il 18 agosto torna il ciclismo professionistico in Emilia-Romagna: a Bologna è infatti in programma l'edizione numero 103 del giro dell'Emilia, che aprirà il calendario emiliano-romagnolo dedicato alle due ruote, curato dal Gs Emilia di Adriano Amici. Il Giro...


  C’è Serse Coppi: “Circondato da amici e, beato lui, accerchiato dalle amiche, frequentava le feste da ballo paesane, organizzate presso le Società Operaie di Carezzano e Costa Vescovato o nelle balere di legno all’aperto nelle sagre estive dei paesi...


Venti tappe. Solo una in meno di Sua Maestà il Giro d’Italia. Questa la novità di Giro-E 2020, che rispetto ai programmi di inizio anno guadagna due tappe e cede alla corsa dei professionisti solo la cronometro di Palermo.Saranno proprio...


Sabato è stato il migliore degli italiani a Sanremo: Giacomo Nizzolo è un corridore che viene poco considerato nei pronostici ma che raramente manca all'appuntamento. Il velocista brianzolo è il primo protagonista della nuova puntata di BlaBlaBike e ci racconta...


Il Tour de France 2021 avrà una nuova città di partenza. Non sarà più Copenaghen come precedentemente stabilito, ma la nuova Grande Boucle avrà il suo via da Brest in Bretagna. Copenhagen non scomparirà dai calendari di Aso e sarà...


Anche questa volta il Gran Premio Nazionale FWR Baron, giunto all'8^ edizione e abbinato al 4° Trofeo Città di San Martino di Lupari, non ha deluso le aspettative e si è confermato un autentico trampolino di lancio per gli atleti...


L’UAE Team Emirates si appresta ad affrontare il banco di prova del Criterium del Delfinato, breve gara a tappe di categoria World Tour in programma dal 12 al 16 agosto. Il percorso strizza decisamente l’occhio agli scalatori, con tutte le...


A poche ore dall’inizio della 19^ edizione tutto è pronto e tutto freme dietro le quinte. La 3 Sere di Pordenone è da anni una manifestazione internazionale che ad ogni stagione alza sempre più il livello e punta sempre più...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155