WORK SERVICE. FRATTURA DEL GOMITO PER ANDREA VIOLATO

JUNIORES | 30/05/2020 | 15:37

Frattura scomposta dell'olecrano e del capitello radiale del gomito sinistro: è questo il verdetto degli esami radiologici a cui è stato sottoposto ieri sera Andrea Violato dopo essere rimasto vittima di un incidente stradale nei pressi di Conselve (Pd) mentre si trovava a bordo del proprio monopattino.

Una brutta tegola per il giovane atleta padovano che nel 2019 si era laureato Campione d'Italia nella cronometro individuale su strada e nella Madison su pista e che, in queste settimane, dopo la fine del lockdown, stava preparando il debutto tra gli juniores. Alla luce delle lesioni riportate da Violato, l'equipe medica dell'ospedale di Schiavonia (Pd) ha già programmato di sottoporre il portacolori della Work Service Romagnano ad un intervento chirurgico per ridurre la gravità della frattura e contenere i tempi del recupero.

Dispiaciuto per quanto accaduto, Andrea Violato non si è perso d'animo: «E' successo tutto in maniera improvvisa. Mi sono ritrovato a terra con un gran dolore al braccio sinistro. Poi gli esami radiologici hanno messo in luce queste due fratture. Ora ho il braccio ancora gonfio: non appena si potrà i medici interverranno chirurgicamente. Spero di poter tornare presto in sella per non perdere l'opportunità di iniziare finalmente questa stagione tra gli juniores su strada e su pista».

Guarda avanti anche il ds Matteo Berti. «Dopo una buona preparazione invernale abbiamo dovuto fare i conti con lo stop imposto a causa del Coronavirus e solo nelle ultime settimane i nostri ragazzi erano tornati ad allenarsi con continuità, seppur individualmente, su strada. Andrea è uno dei punti di forza della nostra rosa e questo incidente rischia di compromettere anche quello scorcio di stagione che forse riusciremo a disputare nei mesi estivi: attendiamo di conoscere gli effettivi tempi di recupero per programmare una attività adeguata al valore del ragazzo».

«Abbiamo subito preso contatto con lo staff medico di Schiavonia per assicurarci che Andrea possa essere seguito nel migliore dei modi e possa recuperare appieno anche da questo infortunio - ha concluso il presidente Massimo Levorato -. Non possiamo far altro che stare vicini al ragazzo, sostenerlo con l'entusiasmo e l'amicizia di tutto il nostro gruppo e aspettarlo di nuovo in sella quando ci sarà l'ok da parte dei medici».


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Buone notizie per Jonas Vingegaard: il ventisettenne danese, coinvolto nella bruttissima caduta nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi, è stato finalmente autorizzato a lasciare l'ospedale di Vitoria. Il due volte vincitore del Tour de France è rimasto ricoverato...


Ancora un caso di problemi cardiaci che portano all'interruzione di una giovane carriera. A postare il messaggio è la SD Worx-Protime, la squadra numero uno del mondo, che annuncia lo stop per Anna Shackley, ciclista britannica, classe 2001. Ecco il...


Una domenica a tutto ciclismo, quella che ci attende il 21 aprile con il Bikefestival Lodigiano che si svolgerà a Graffignana con la regia organizzativa del Pedale Casalese Armofer del presidente Mario Massimini e del general manager Luca Colombo che...


Segnatelo in agenda con il circolino rosso: quello di domenica 21 in diretta su tuttobiciweb è un papuntamento di quelli da non mancare. Il clou della giornata dedicata al Bikefestival Lodigiano che si svolgerà a Graffignana sarà il 4° Memorial...


A Vinitaly si parla come sempre anche di promozione enogastronomica, territorio e sport. Allo stand Astoria Wines ieri si è tenuto l’appuntamento oramai fisso con l’apertura della prima bottiglia ufficiale del Giro d’Italia di ciclismo, che i vini della cantina...


Alessandro Vanotti è pronto ad affrontare una nuova corsa. Stavolta non in sella ma nel segreto dell’urna. Il 43enne ex professionista lombardo, infatti, sarà candidato alla poltrona di sindaco della sua Almenno San Salvatore, in provincia di Bergamo. Vanotti guida...


L'emozione di correre sulle strade di casa si è trasformata in una serie di problemi per il Team DSM firmenich PostNL al termine della Amstel Gold Race: Oscar Onley e Warren Barguil sono stati costretti al ritiro e per loro...


Il Giro d’Italia si prepara a tornare sul Muro di Ca’ del Poggio e a San Pietro di Feletto c’è chi sta progettando una grande festa rosa che rinnovi il ricordo di due anni fa, quando ventimila persone applaudirono il...


Una scelta di campo precisa, per inseguire l'obiettivo di approdare con entrambi i team al WorldTour nel 2026. Sono giorno importanti, questi, in seno al Team Uno-X Mobility che ha deciso di chiudere il suo Devo Team ma non di...


Immaginate il ciclismo italiano tutto seduto all’interno di un’aula e di sentire tutte le mattine, al momento dell’appello, una voce che risponde “assente” praticamente dall’inizio dell’anno. Ed è una delle assenze che in assoluto si notano di più perché il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi