SANDRO LERICI: «LA MAIL PER UN SENSO DI RESPONSABILITA', IN ATTESA DEI SEMAFORI VERDI»

PROFESSIONISTI | 29/10/2019 | 19:00
di Guido La Marca

Una giornata trascorsa al telefono, per spiegare, far capire che quella mail inviata ai corridori e al personale non è un segno né di resa né tantomeno di menefreghismo, ma di assoluta correttezza e responsabilità. Sandro Lerici parla con concitata passione.

«Non mi piace passare per quello che non sono – dice a tuttobiciweb il tecnico toscano -. Questo progetto sta a cuore a me come a tutti quelli che hanno creduto in me, da Valerio Tebaldi che è un galantuomo, all’ultimo dei corridori. Il problema è che ieri, quando sono venuti da noi per costituire una società ad hoc e ci siamo recati negli uffici di Simone Mannelli per poi andare dal notaio, sono venute fuori criticità che pensavamo fossero molto minori. Tanti semafori rossi, che potrebbero diventare verdi il 1° di novembre e se questo non dovesse accadere c’è pur sempre la commissione e la data del 17 dicembre, per la promozione o la bocciatura. Insomma, c’è ancora tempo, ma io avevo un dovere morale di comunicare lo stato delle cose. Non potevo dire tranquilli, va tutto bene quando non è così, anche se sono certo che le cose si sistemeranno, perché Tomaz Pocze, l’amministratore della società, questo vuole. Diciamo così, dopo tutto questo tempo, a ieri, non c’erano i presupposti per andare avanti, e noi come staff abbiamo deciso di fare un passo laterale, se non proprio indietro. I corridori hanno regolari contratti firmati e depositati, mentre noi aspettiamo i semafori verdi».

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Contratti firmati
30 ottobre 2019 07:10 achille
Scusate mi sfugge un particolare. Regolari contratti firmati e depositati....... a nome di quale società se deve essere ancora costituita? Se fossero depositati i corridori potrebbero aderire per vie legali sotto forma di rivalza...... Mi sembra ci sia molta improvvisazione.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È l'altra nazionale, sono gli uomini che agiscono dietro le quinte, una squadra compatta e determinata al servizio degli azzurri. E naturalmente non poteva mancare la tradizionale foto di rito che diventa per noi l'occasione per presentarveli e per ringraziarli....


Primo caso positivo al Covid19 ai Mondiali di Ciclismo a Imola: nell'ambito dei test PCR pre-gara fatti sugli atleti e membri delle squadre nazionali iscritti ai Campionati del mondo su strada UCI 2020, la ciclista uzbeka Olga Zabelinskaya è risultata...


Arrivano all'alba gli aggiornamenti sulle condizioni di Chloe Dygert, la statunitense vittima ieri di un bruttissimo incidente durante la cronometro femminile dei Campionati del mondo su strada. La ragazza, come avevamo scritto ieri sera, ha subito una importante lacerazione...


A Imola si potrebbe scrivere una pagina di storia: mai un italiano ha vinto una crono iridata. A sfidare il tabù con ampie possibilità di sfatarlo è un ragazzo di Verbania col fisico da granatiere: Filippo Ganna, che a 24...


Una vita in equilibrio precario, spesso esposto fuori dal finestrino, eppure è una certezza. Lui c’è, da trent’anni. È un punto di riferimento, un terminale sul quale fare sempre riferimento. È l’uomo che aggiusta, monta e smonta, sostituisce, ascolta e...


Trek ha lanciato una gamma completamente nuova di bici ibride Verve. I nuovi modelli Verve presentano una gamma completa di accessori e una serie di dotazioni di comfort concepite per offrire una perfetta esperienza di guida. per leggere l'intero articolo...


  Dopo il grande debutto dello scorso weekend ad Imola, sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, la carovana di Shimano Italian Bike Test è già pronta per la seconda tappa del Tour 2020. L’unico bike test tour italiano che...


Prosegue il lavoro degli uomini del presidente Massimo Levorato per dare vita alla formazione 2021 della Work Service Romagnano che quest'oggi è lieta di dare il benvenuto ad Andrea Raccagni Noviero.Il ragazzo di Chiavari (Ge) classe 2004, cresciuto tra le...


Nel periodo più buio dell’emergenza sanitaria si guardava con speranza al lontanissimo ciclocross. Magari, si diceva, in autunno sarà tutto finito e si comincerà a tornare alla normalità. E in men che non si dica eccoci in autunno, iniziato da...


Week-end tra pista e strada per la formazione giovanile della Feralpi Group. Domani, sabato 26 settembre sarà il turno di Riccardo Tomasoni. Il corridore cremonese, che proprio domani compirà 17 anni, è stato convocato dalla rappresentativa della Lombardia per partecipare...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155