CYCLING TEAM FRIULI, SI PROSEGUE CON LA LINEA VERDE

CONTINENTAL | 17/10/2019 | 09:35

Prosegue la linea verde per il Cycling Team Friuli: in vista della stagione 2020, infatti, i tecnici bianco-neri hanno scelto di investire su altri tre promettenti ragazzi juniores che saranno al primo anno nella categoria Under 23.

Si tratta di Edoardo Sandri, Matteo Vettor e Andrea De Biasi: due trentini ed un friulano per costruire insieme il futuro della compagine friulana e aprire un nuovo ciclo vincente in grado di accompagnare questi ragazzi sino alle porte del professionismo.

Andrea De Biasi è un passista veloce proveniente dalla formazione trentina della Pavoncelli Ausonia, che si è messo in luce nel corso del CTF Talent Camp organizzato dal Cycling Team Friuli e che ha confermato le proprie doti anche su strada aggiudicandosi un successo e diversi piazzamenti nella stagione appena conclusasi.

Anche Matteo Vettor, proveniente dall'Uc Pordenone, ha avuto modo di farsi conoscere nel corso del raduno bianco-nero ma dal canto suo può vantare una base multidisciplinare che lo ha visto distinguersi anche al di fuori delle competizioni su strada. Matteo è anche il primo tassello del progetto che ha unito i vivai di Bannia e dell'Uc Pordenone e che mira a creare una filiera diretta per i giovani talenti del ciclismo friulano.

Completa il terzetto Edoardo Sandri, scalatore trentino capace di conquistare piazzamenti di grande rilievo sia nelle classiche italiane come la Noventa Padovana - Enego, la Schio - Ossario del Pasubio e la Vittorio Veneto - Passo San Boldo, sia in alcuni appuntamenti internazionali come il Giro d'Austria.

"I tre ulteriori arrivi del primo anno confermano il successo del CTF Talent Camp che ci ha permesso di fare uno screening totale della categoria juniores. Non sempre i risultati eclatanti della categoria juniores sono garanzia di poter sviluppare un progetto di crescita, e i casi di Venchiarutti e Bais passati quest’anno ne sono la dimostrazione" ha sottolineato il neo-dottore Alessio Mattiussi. "Il Talent Camp per questi ragazzi ha evidenziato importanti valori di sviluppo potenziale, che i soli ordini d’arrivo non bastano a riconoscere. I tre profili scelti sono quelli di tre atleti utili a coprire le caratteristiche tecniche che ci servivano, ovviamente, dopo il giusto rodaggio nella categoria".

MILAN AGLI EUROPEI SU PISTA - Sono iniziati ieri ad Apeldoorn (Olanda) i Campionati Europei su pista che vedono tra gli azzurri al via anche il friulano Jonathan Milan. Il ragazzo bianco-nero classe 2000 a disposizione del ct Marco Villa, sarà in gara sabato nella prova che metterà in palio il titolo dell'inseguimento individuale.

"Jonathan al termine di una stagione che lo ha visto mettersi in evidenza in più occasioni anche su strada avrà l'opportunità di misurarsi con i migliori atleti d'Europa in una prova, come l'inseguimento individuale, che si addice perfettamente alle sue caratteristiche" ha sottolineato il ds Renzo Boscolo. "In allenamento ha fatto registrare dei tempi molto interessanti e anche da parte nostra c'è molta curiosità per vederlo all'opera in campo europeo".

Intanto, sempre nella giornata di sabato, si consumerà anche l'ultima gara su strada del 2019 per il Cycling Team Friuli che, dopo la straordinaria doppietta messa a segno domenica nel Gp Ezio del Rosso, sarà al via dell'80^ Coppa San Vito di San Vito al Tagliamento (Pn).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Oggi i ciclocrossisti hanno disputato la prova del Master Smp internazionale a Saccolongo (Padova). Sui prati e sentieri padovani il miglior risultato tra gli alfieri Selle Italia – Guerciotti – Elite l’ha ottenuto Francesca Baroni, toscana della Versilia, seconda nella...


Non serve aggiungere nulla al messaggio postato poco fa da Alessandro De Marchi sui suoi profili social. L'episodio che racconta il friulano del Team CCC purtroppo è la quotidianità con cui si interfaccia chi pedala sulle nostre strade, rischiando ogni...


Cinque su cinque. Mathieu Van Der Poel (Corendon Circus) è imbattuto da quando ha iniziato la sua stagione di Ciclocross. Dopo le vittorie a Ruddervoorde (Superprestige), al Campionato Europeo di Silvelle, allo Jaarmarktcross di Niel e, ieri, nella prova di...


Matteo Busato chiude la sua avventura alla Androni Sidermec e in occasione della festa din fine stagione organizzata da l suo Fans Club annuncia che nel 2020 tornerà... da dove era venuto, vestendo quindi i colori della Neri Sottoli di...


A distanza di 24 ore dal trionfo in Coppa del Mondo a Tabor, nella Repubblica Ceca, Annemarie Worst concede il bis al Flandriesscross di Hamme (Belgio) seconda prova del DVV Trofeo per donne elite. Protagonista per tutta la gara, assieme...


Anche in Svizzera fa festa il team Corendon Circus. Il tedesco Marcel Meisen si è aggiudicato infatti la seconda prova dell'EKZ Cross Tour che si è svolto a Hittnau. Meisen ha preceduto di 37" il compagno di squadra David Van...


Mauro Santambrogio ancora sotto i riflettori e soprattutto alle prese con la giustizia sportiva. Il corridore comasco, che oggi ha 35 anni, è stato condannato dalla Procura Federale a tre mesi di squalifica e 500 euro di multa perchè «aveva...


E' un tweet ironico e amaro quello del Team Manager della Deuceuninck Quick Step che commenta il fatturato dei top team del mondo del calcio. La graduatoria pubblicata dal giornalista Marco Iaria vede al primo posto il Barcellona calcio con...


Un anno fa si domandava: cosa devo fare per passare? Ora ha un contratto. Simone Ravanelli è l'emblema di come la vita può cambiare in 12 mesi. Con la sua testa dura e tenacia è riuscito a realizzare il sogno...


Samuele Rubino lascia la Kometa per il Sud Africa. Il promettente corridore piemontese, che nel 2018 ha vinto il Campionato Italiano su strada della categoria Juniores, passerà al Team NTT nuova denominazione della sudafricana Dimension Data. Rubino farà parte del...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy