ALLA JAPAN CUP, IL PASSO D'ADDIO DELLA NIPPO FANTINI

PROFESSIONISTI | 16/10/2019 | 10:38

La NIPPO Vini Fantini Faizanè si prepara all’ultima gara ufficiale, che si svolgerà questo week-end in Giappone. Sabato 19 il Criterium, domenica 20 la Japan Cup. Al via ci sarà Marco Canola, vincitore di entrambe le competizioni nel 2017 e unico atleta di un team Professional a riuscirci.

Per la gara conclusiva, nella gara di casa la più sentita della stagione insieme al Giro d’Italia, in ammiraglia ci sarà il Team Manager nipponico Hiroshi Daimon, mentre non mancherà al seguito  del team anche il General Manager Francesco Pelosi e tutto lo stato maggiore dello sponsor NIPPO Corporation.

In sella alle loro bici De Rosa ci saranno il vincitore dell’edizione 2017 Marco Canola, e l’atleta della nazionale nipponica Hideto Nakane. Con loro al via anche il protagonista della grande fuga solitaria del Giro d’Italia 2019: Sho Hatsuyama. A completare il roster il giovane scalatore italiano Filippo Zaccanti già vincitore in Giappone del Tour de Hokkaido, lo scalatore nipponico Masakazu Ito, e lo stagista Masahiro Ishigami.

ENGLISH VERSION

This week-end the NIPPO Vini Fantini Faizanè team will be racing the last competition of his 5 years history. Like in the best storytelling the big final will be at home, in Japan, in the most important race of that country, the one won by Marco Canola in 2017. On Saturday 19th the Criterium, on Sunday 20th the official race, the Japan Cup a race of 1.H.C. category.

For the big final of the team on the team car there will be the Japanese Team Manager Hiroshi Daimon leading a 6 riders roster. There will be the 2017 edition winner, the Italian rider Marco Canola, the only one until today able to win both the Criterium and the Japan Cup in the same edition. To the start also Hideto Nakane, one of the most representative Japanese riders, together with Sho Hatsuyama. To complete the roster the young Italian climber Filippo Zaccanti, already winner of one stage and the general ranking of the Tour de Hokkaido and together with Masakazu Ito and Masahiro Ishigami.

Copyright © TBW
COMMENTI
Povera Nippo
16 ottobre 2019 13:39 max73
... Povera Nippo che brutta fine. Quest'anno doveva essere protagonista grazie ad una campagna acquisti che sembrava molto positiva. Ricordo i commenti di alcuni "esperti" ad inizio stagione : sarà una delle Professional più vincenti in Europa... Invece stagione deludente con un solo acuto con vittoria di tappa al Giro di Italia...

G.M.F.P.
16 ottobre 2019 15:20 geom54
il tempo corso ha certo evidenziato le reali capacità;
miglior fortuna ai ragazzi (atleti) e sempre stima per Sig. Sciotti.

Con tutto il rispetto possibile per il Sig. Sciotti,
16 ottobre 2019 17:16 Fra74
che ritengo molto abile a livello di "UOMO-MARKETING", ossia di Manager, non del tutto posso affermare quale "UOMO-SPORTIVO": mi spiego subito, senza voler polemizzare o criticare. Lo stesso ha sempre detto e sostenuto che i vari RISULTATI SPORTIVI ottenuti dal predetto team erano in linea con la propria filosofia sportiva, sicuramente però, i vari sportivi, magari, avrebbero apprezzato qualche maggior VITTORIA di SPESSORE (sempre sportivo, per ripetermi e ribadirlo) nonchè di "ALTE PRESTAZIONI SPORTIVE" nel corso della stagione. Sicuramente il Dott. Sciotti mi smentirà anche questa volta, "snocciolando" numeri e corse, ma a memoria (seppur la mia difetta), io NON RICORDO di PRESTAZIONI SPORTIVE di cui sopra.
P.S.: Subito per chiarire, il mio intender "VALORE SPORTIVO" è relativo a "PRESTAZIONI" riguardanti un CERTO TIPO DI CALENDARIO e CORSE, dove, magari, non sempre il TEAM NIPPO è stato presente, in quanto Professional e magari non INVITATA e non per demeriti propri ma per regole organizzative del Ciclismo. Questo lo voglio puntualizzare.
Francesco Conti-Jesi (AN).

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Brutta aventura per Nairo Quintana. Il colombiano della Arkea samsic, infatti, è stato vittima di un incidente mentre si stava allenando lungo la strada da Tunja a Motavita, all'altezza di Salvia. Secondo i primi rilievi della polizia municipale, subito accorsa...


Ancora una pagina nera per il ciclismo e i ciclisti. il diciannovenne Nicolas Chiola, originario di Cepagatti, è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto questa mattina a Chieti, in via Dei Vestini, di fronte all'ospedale Santissima Annunziata. Il...


  Da 25 anni Franco Chiuchiolo è direttore sportivo, organizzatore di gare (una su tutte la Coppa Giulio Burci). In passato alla guida della Ciclistica Pratese 1927, oggi con i giovani della Pol. Milleluci. Sullo stop dell’attività ed ora sulla...


E' mancato nella notte Genesio Ballan fondatore (e vicepresidente), con il fratello Giuseppe (Presidente), dell'omonima azienda Ballan Spa. Era ricoverato da circa una settimana presso il nosocommio veneto di Cittadella. Genesio aveva 73 anni ed era conosciuto per essere l'uomo...


Il Consiglio federale del 30 giugno 2020, il settimo dell’anno, si è concentrato soprattutto sulla ripresa delle gare. Per quanto riguarda il supporto economico, ricordiamo che in occasione della scorsa riunione erano stati deliberati contributi per il sostegno delle affiliazioni...


«Il messaggio è troppo negativo nei confronti delle aut, questa pubblicità non pu essere trasmessa. Bocciata». La sentenza emessa dalla Autorité de régulation professionnelle de la publicité (ARPP) - organismo che si occupa di controllare le pubblicità trasmesse sulla tv...


La Giunta del Coni ha approvato una norma transitoria per la procedura elettorale relativa al rinnovo delle cariche del quadriennio 2021/24. Federazioni sportive nazionali e discipline sportive associate avranno la possibilità di procedere a elezioni a partire da settembre 2020...


La prima assemblea generale online dell’associazione mondiale dei corridori è stata caratterizzata da tante “prime volte”. Il 29 giugno scorso i corridori professionisti si sono riuniti virtualmente e, non era mai successo prima, hanno potuto confrontarsi direttamente con il presidente...


Le bici a pedalata assistita sono geniali, lasciatemelo dire. Conosco tantissimi ciclisti che sono ritornati in strada grazie a questi mezzi ed oggi possono riassaporare emozioni che non sarebbero mai più state alla loro portata. KTM Macina Mezzo è una e-Road...


La 42a edizione della Vuelta a Burgos (28 luglio-1 agosto) sarà la prima corsa internazionale per la Deceuninck Quick Step e giungerà al termine del lungo ritiro che il team belga affronterà sulle Dolomiti a partire da lunedì. A guidare...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155