TEAM COLPACK. NEL 2020 ARRIVA ANDREA PICCOLO

CONTINENTAL | 22/08/2019 | 14:11

Solo quest’anno ha vinto 11 corse, si è da poco laureato campione europeo a cronometro della categoria Juniores, si è messo al collo la medaglia di bronzo nella prova in linea del campionato continentale ed è campione italiano a cronometro e vice campione italiano su strada. Un anno fa è salito sul terzo gradino del podio al Campionato del Mondo a cronometro di Innsbruck. Elementi che fanno di Andrea Piccolo uno dei giovani più interessanti e talentuosi del panorama ciclistico nazionale ed internazionale.

Il Team Colpack, ovviamente, non ha perso tempo e si è assicurato per il futuro le prestazioni del giovane milanese, 18 anni, che dalla stagione 2020 farà il suo debutto nel mondo Elite e Under 23 e Continental con la maglia della squadra del presidente Beppe Colleoni. Passaggio favorito anche dall’ottimo rapporto di amicizia che intercorre tra lo stesso Colleoni e Patrizio Lussana, presidente del Team LVF, la società per cui è tesserato da due stagioni proprio Andrea Piccolo.

Piccolo spiega la sua decisione: “Ho scelto il Team Colpack perché sicuramente è un’ottima squadra, credo una tra le migliori in Italia, e poi perché per il mio percorso futuro mi offrirà già il prossimo anno la possibilità di fare delle belle esperienze in gare di un certo livello, potendomi misurare in qualche occasione già contro i professionisti nelle corse in cui una squadra Continental come il Team Colpack potrà prenderne parte”.

Quali sono le ambizioni di Andrea Piccolo per il 2020? “Per il prossimo anno il mio obbiettivo primario sarà quello di crescere, aiutare il team e di cominciare ad ambientarmi nel vero mondo del ciclismo professionistico. Poi, ovviamente, se ci sarà la possibilità e comunque ne sarò in grado, proverò anche a cogliere qualche successo personale”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Crescere
22 agosto 2019 15:07 pagnonce
Senza dubbio si può crescere anche in alcune squadre frofessionistiche senza avere fretta.Vedi solo team Colpax quante gare hanno fatto e a che media.Auguri.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Richard Carapaz ritrova la strada della vittoria e conquista allo sprint il successo nella terza tappa del Giro di Polonia battendo Diego Ulissi. Terzo posto per il francese Rudy Molard, quarto per il danese Fuglsang, quinto per l'olandese Keldermann. Carapaz...


Patrick Lefevere è arrivato a Milano per guidare il suo team domani alla Sanremo ed è tornato a parlare di Fabio Jakobsen e della sua caduta in una intervista concessa a Sporza.be. «La mia rabbia si è un po’ sbollita,...


Andrea Bagioli, neoprofessionista valtellinese della deceuninck Quick Step, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain, la Montréal-la-Cluse-Ceyzeriat di 139, 5 km, regolando allo sprint Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) e Stefan Bissegger (Suisse).   ORDINE D'ARRIVO 1...


Dopo un inizio di estate con il sereno, sui Campionati del mondo di ciclismo in Svizzera si stanno accumulando nuove nuvole, che all'orizzonte appaiono sempre più nere. Il motivo? A preoccupare gli organizzatori sono le restrizioni anti Covid attualmente...


Fabio Jakobsen è stato risvegliato dal coma farmacologico in cui era stato posto mercoledì subito dpo la caduta al Giro di Polonia. Le sue condizioni vengono giudicate «buone» secondo quanto riporta un tweet dell’organizzazione di corsa. Ore 14.40. Il Pubblico...


  Che cos’è veramente la Milano-Sanremo? È una corsa, è una delle classiche, è la leggenda, ma forse è molto di più. È un sogno, uno di quelli che si esprimono da bambini, in sella ad una bici o incollati...


L’organizzatore di CI2020 dice la sua sulle caratteristiche del nuovo Campione. Perché accontentarsi di un nome? Come ha ricordato Filippo Pozzato, il percorso di CI2020 non è stato studiato per un solo tipo di ciclista. Quindi può non bastare essere super...


La Milano-Sanremo è tradizionalmente una gara per velocisti potenti o per uomini da azione solitaria, il caldo e un percorso che sfiora i 300 km potrebbero riservare sorprese o al contrario favorire una volata se i big non riuscissero a...


Andrea Pasqualon è pronto a guidare la sua Circus Wanty Gobert sulle strade della Classicissima: «La Milano-Sanremo è un evento speciale per tutti gli italiani, perché fa davvero parte della storia del nostro Paese. Inoltre, non ci sono molte classiche...


La stagione 2020 della Iseo Serrature Rime Carnovali riprenderà in questo weekend grazie alla due giorni del Monferrato che vedrà i ragazzi diretti da Mario Chiesa e Daniele Calosso impegnati a Fubine (Al).Sabato saranno in gara Matteo Furlan, Mattia Pellizzer, Luca Regalli,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155