ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC E BOTTECCHIA ANCORA INSIEME

PROFESSIONISTI | 23/07/2019 | 13:00

C’era anche l’Androni Giocattoli Sidermec, che parteciperà all’Adriatica Ionica Race, ieri mattina alla presentazione Collezione 2020 "Stand Out" di Bottecchia. La casa di biciclette di Cavarzere nell’importante appuntamento annuale per presentare le novità della prossima stagione ai propri rivenditori italiani e esteri ha avuto ospite d’eccezione (fin dalla cena della sera precedente) la squadra campione d’Italia. Il vernissage, che si è tenuto a Monselice nel padovano, è stato l’occasione per ufficializzare il proseguo della partnership tra Androni Giocattoli Sidermec e Bottecchia anche per il 2020.

L’abbinamento tra le fiammanti biciclette che portano il nome di uno dei primi campioni della storia del ciclismo nazionale e il team che quest’anno tanto bene ha fatto al Giro d’Italia proseguirà dunque per il quarto anno consecutivo, tra la soddisfazione generale delle parti.

Per Androni Giocattoli Sidermec a spendere parole importanti al riguardo è il responsabile sponsor e marketing Marco Bellini: «Siamo soddisfatti di lavorare con un’azienda italiana che ha mentalità vincente, ambizione, cura dei particolari e molta attenzione alle nostre esigenze. Diego Turato, Marco Sguotti e i tutti i loro collaboratori ci supportano nel modo migliore; per questo li dobbiamo ringraziare. C’è la stessa mentalità che ci accomuna e la sintonia è sempre più convincente. Siamo certi che con le biciclette Bottecchia coglieremo ancora importanti successi».

Stessa lunghezza d’onda per Diego Turato, Ceo di Bottecchia, che nell’incontro di Monselice ha scherzosamente svelato il segreto che sta dietro ai successi dei campioni d’Italia: «La bicicletta…». A margine dell’anteprima delle novità della prossima stagione Turato ha poi aggiunto: «Siamo orgogliosi e onorati di continuare la collaborazione con il team Androni Giocattoli Sidermec. Ci auguriamo di poter ripetere i successi di queste stagioni eccezionali». A raccogliere l’applauso delle decine e decine di rivenditori in una sala gremita sono stati sei dei sette corridori (e c’erano anche i diesse Ellena e Canciani) che da domani parteciperanno all’Adriatica Ionica Race: Belletti, Busato, Cattaneo, Florez, Munoz e Rivera (domenica sera aveva presenziato anche Andrea Vendrame) nel loro saluto non hanno mancato di lodare le qualità della Emme 4 Squadra in dotazione al team. È stato, invece, il team manager Gianni Savio a raccontare il suo ancor più lungo legame con Bottecchia che risale agli anni Novanta e a un prestigioso successo al Tour de France. Ora la storia tra Androni Giocattoli Sidermec e Bottecchia si è già data appuntamento anche al 2020.

Copyright © TBW
COMMENTI
savio
23 luglio 2019 20:00 Anbronte
E quale sarebbe la vittoria al Tour?

tour 1994
23 luglio 2019 23:31 gianluc
Tour 1994 17^ tappa Le Bourg-d'Oisans - Val Thorens con Nelson Cachait Rodriguez in maglia ZGMOBILI - SELLE ITALIA - BOTTECCHIA

Tour de France 1994
24 luglio 2019 07:12 Cacaito
Una tappa vinta dalla zg mobili con Cacaito Rodriguez

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quando le cose stavano al loro posto, insieme alle stagioni, c'era il Giro di Lombardia (e c'è ancora, non vi allarmate, anche se quest'anno non si sa bene): una delle cinque classiche Monumento, per gli amici la Classica delle foglie...


Partire. Seguire sulla cartina un percorso, segnarlo, immaginare i paesaggi, le strade, i volti che si potranno incontrare, sognare i silenzi lungo il viaggio. E poi via, passo dopo passo o pedalata dopo pedalata. Per tutti coloro che non riescono...


Garmin rivoluziona ancora una volta il nostro modo di praticare sport. Da oggi sono disponibili gli innovativi sportwatch con ricarica solare. Grazie alla luce naturale ora le nostre attività possono durare più a lungo. Gli ingegneri della società statunitense hanno spostato...


Si è tenuta oggi a Vo’ (PD) la presentazione della pedalata Codogno - Vo’, passando per Cremona, volta ad unire i territori simbolo del Covid. La data fissata è quella di sabato 11 luglio. Alla conferenza è intervenuto il Sindaco...


Pronte per inseguire i traguardi più importanti nel mondo del triathlon. Sono le nuove T-5 Air di Sidi, le scarpe pensate per i campioni della tripla specialità A testarle prima del lancio ufficiale è stato Alessandro Fabian, uno dei più...


Quando ci si trova a parlare di decreti o ordinanze, leggi o disposizioni è sempre bene provare a fare sintesi, per semplificare, che è poi quello che cerchiamo di fare noi per rendere tutto più comprensibile, ma è quello che...


Brutta avventura per Sergio Samitier il corridore della Movistar, classe 1995, è caduto lunedì mentre si allenava nei pressi di Llanos del Hospital, sui Pirenei. Procedeva a 60-70 km/h e all'uscita di un tunnel non si è accorto di un...


Si avvicina la soluzione del caso “rientro in Europa” anche per i professionisti ecuadoriani: Richard Carapaz e Jhonathan Narvaez potranno partire alla volta della Spagna il prossimo 15 luglio e si uniranno ai loro compagni del Team Ineos in vista...


Aria di Tour de france anche in campo femminile con Aso che ha ufficializzato l'elenco delle formazoni che saranno a Nizza il 29 agosto per prendere parte a La Course By Le Tour, l'ormai tradizionale appuntamento che vede le campionesse...


Alla data 30 giugno l'UCI ha interrotto il suo rapporto con Jean Christophe Pèraud. Negli anni non sono mai stati trovati casi di frode nel mondo dei professionisti (sono stati scoperti solo una giovane Junior e un cicloamatore).  Peraud si...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155