L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PRONTA PER L’ADRIATICA IONICA RACE

PROFESSIONISTI | 22/07/2019 | 15:54

È pronta l’Androni Giocattoli Sidermec per l’Adriatica Ionica Race, la gara al via mercoledì con un circuito cittadino e giovedì con la prima tappa per la sua seconda edizione, dopo l’esordio dell’anno scorso con un successo proprio di uno dei corridori dei campioni d’Italia.

La corsa a tappe, che si aprirà dopodomani a Mestre con l’anteprima in circuito e si chiuderà domenica a Trieste, rappresenta anche uno snodo fondamentale per la Ciclismo Cup, il campionato italiano a squadre dove l’Androni Giocattoli Sidermec difende il titolo e attualmente guida la classifica con buon margine.

Sei dei sette corridori al via della corsa, che schiererà anche diverse squadre World Tour, quest’oggi hanno provato il tratto di sterrato della tappa di giovedì, dopo aver partecipato in mattinata ad un incontro organizzato da Bottecchia. Domani a Manuel Belletti, Matteo Busato, Mattia Cattaneo, Miguel Florez, Daniel Munoz e Kevin Rivera si aggregherà anche Fausto Masnada, di rientro dal Giappone. Il bergamasco, infatti, ieri con la maglia della nazionale ha partecipato al Test Event preolimpico di Tokyo: per lui nella gara vinta da Ulissi davanti a Formolo è arrivato un bell’ottavo posto. I corridori dell’Androni Giocattoli Sidermec domani mattina prima dell’uscita d’allenamento saranno ospiti da Miche, il partner tecnico delle ruote dei campioni d'Italia. Tornando all’Adriatica Ionica Race a fare la storia della corsa dovrebbe essere l’impegnativo arrivo di venerdì al lago di Misurina. L’Androni Giocattoli Sidermec per l’occasione sarà guidata dal team manager Gianni Savio e dai direttori sportivi Giovanni Ellena e Leonardo Canciani.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

«Dopo la tempesta arriva il sole», Tony Monti risponde al primo colpo e il suo eloquio si distende come un velocista lanciato verso il traguardo, solo che in questo caso non è nemmeno necessario tirargli la volata con una domanda,...


L'economia della bicicletta e della mobilità sostenibile cresce e sono sempre di più i benefici dei pedalatori che vanno al lavoro in bici. Come è facile intuire in primis si ha un vantaggio in ternini di salute e, fortunatamente, pure...


CINQUE. Come i marchi di casa nostra che equipaggeranno quest’anno cinque team di World Tour. Cinque aziende di casa nostra non sono poche e per noi dev’essere motivo di orgoglio, uno dei pochi in questo interminabile periodo di vacche magre....


Per il terzo anno consecutivo, De Rosa fornirà le sue biciclette al team Professional Caja Rural-Seguros RGA. E quest’anno ci sarà la novità dell'arrivo dei componenti Full Speed ​​Ahead e Vision che porteranno ulteriore qualità alle bici della squadra spagnola....


Richie Porte è al settimo cielo dopo la prima vittoria della stagione, ottenuta nella terza frazione del Tour Down Under: «In primo luogo, devo togliermi il cappello davanti ai compagni di squadra. Oggi hanno riposto tutta la loro fiducia in...


Alla fine Elia Viviani ce l'ha fatta: «Rattoppato e un po 'sofferente, sono riuscito a completare la tappa di oggi. Andiamo avanti di giorno in giorno» ha scritto il veronese sui social al termine della frazione odierna. Il campione europeo...


Pronti per l’avventura? La gravel è la vostra passione e vi state muovendo per pianificare nel dettaglio le prossime gite? Le borse Adventure di Bontrager offrono un sistema di trasporto basato su qualità realizzativa e prezzi molto interessanti. per leggere...


Rubavano ricette mediche per procurarsi farmaci proibiti, l'ormone della crescita in primis, da rivendere a sportivi (25 i denunciati). L'accusa (per i 2 arrestati e 7 persone con obbligo di dimora) è quindi quella di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai...


  Duemila chilometri, forse più. In sedici-diciassette giorni, forse più, forse meno. Da solo, d’inverno, in bici, nel deserto. Il deserto del Gobi. E’ la nuova avventura di Omar Di Felice. Nuova per lui e per tutti, perché nessuno –...


Ligure, nato a Sanremo nel 2000, Mattia Guasco si propone quest'anno alla ribalta del grande ciclismo con la NTT Continental Cycling Team, la formazione satellite di quella del World Tour in cui militano, tra gli altri, Nizzolo, Pozzovivo e l’iridato...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155