ACCPI LANCIA LA PETIZIONE "SIAMO SULLA STESSA STRADA: RENDIAMOLA SICURA"

INIZIATIVE | 11/02/2019 | 11:22

Dopo tanti appelli rimasti inascoltati, l'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani mobilita il "gruppo" per far ascoltare la voce degli utenti deboli della strada. Nel ricordo di Michele Scarponi, i suoi colleghi hanno lanciato su change.org una petizione per la tutela della vita di tutti coloro che utilizzano la bicicletta.

Negli ultimi anni, in Italia, il numero degli incidenti che causano la morte o lesioni permanenti tra tutti coloro che usano le due ruote per spostarsi o praticare attività sportiva, è in costante aumento. Per fermare questa strage quotidiana, i ciclisti italiani chiedono al Presidente del Consiglio dei Ministri  Giuseppe Conte di:

 definire le sanzioni all’interno della Legge 366 del 19/10/1998 per gli enti che non provvedono a realizzare percorsi ciclabili nel caso di strade di nuova realizzazione o manutenzioni straordinarie come previsto dall’Art. 10 della stessa;

 definire una distanza minima di 1,5 metri per il sorpasso dei velocipedi all’interno dell’art.148 del codice della strada,  in sostituzione del termine “distanza adeguata” citato nello stesso;

 definire misure minime di sostegno psicologico alle vittime e ai loro parenti durante tutto il percorso post trauma; riconoscere tale percorso come patologia con i diritti economici, di lavoro e di tutela che ne conseguono; modificare il codice di procedura penale esistente assicurando ai parenti delle vittime di poter partecipare a pieno titolo al processo penale conseguente; l’adeguamento delle tabelle di indennizzo per le vittime che subiscono danni permanenti, l’istituzione di un percorso di sostegno psicologico e i loro familiari a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Il prossimo fine settimana l'Assocorridori lancerà ufficialmente questa iniziativa a Rovereto (TN) in occasione della presentazione del Safety Tour 2019, progetto rivolto all'educazione stradale dei bambini, e al Cosmo Bike Show di Verona, insieme alla Fondazione Michele Scarponi, alla Marina Romoli Onlus e alle altre realtà unite dalla voglia di strade più sicure. Per tutti.

Firma anche tu la petizione "Siamo sulla stessa strada: rendiamola sicura".

Copyright © TBW
COMMENTI
Ognuno x se
11 febbraio 2019 12:47 tralepieghe
Si parla di sicurezza mentre in parlamento si discute di far circolare le bici anche a sinistra


Mi permetto...
11 febbraio 2019 13:34 lele
..di far notare che il ciclista inteso come utilizzatore della strada con mezzo a pedali dovrebbe in primis pretendere di proteggere se stesso con l’obbligatorietà del casco che non esiste ancora legislativamente!
In Australia se fai 10 mt senza casco oltre a prendere la multa, di guardano come se avessi la peste!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La calzatura Sidi Ergo 5 con una limited edition dedicata alla Corsa Rosa sarà la scarpa ufficiale del Giro d’Italia 2019. Si avvicina il grande appuntamento con “la corsa più dura del mondo nel paese più bello del mondo”: il Giro d’Italia. Saranno...


Del trittico di classiche che conclude la campagna del Nord, l’Amstel è la meno nobile: rispetto alla Freccia Vallone e ancor di più alla Liegi, la corsa d’Olanda ha meno tradizione, avendo da poco superato il mezzo secolo di vita....


L’elenco delle squadre che prenderanno parte all’ottantunesima edizione del Giro del Belvedere, in programma Lunedì 22 Aprile a Villa di Cordignano (Treviso), si arricchisce con un’altra realtà di riferimento del panorama internazionale U23. L’AG2R U23 Chambery CF, vivaio della compagine...


«La Vita è un dono sacro» afferma Ivano Fanini, tra l'altro anche fondatore e presidente della celeberrima squadra ciclistica Amore & Vita. In questa intervista che gentilmente ci ha rilasciato, ripercorre alcune tappe importanti della sua straordinaria carriera nel mondo...


Molte persone sottovalutano ancora l’importanza della colazione, anche se in realtà questo dovrebbe essere il pasto più importante della giornata. Non dimenticatelo ma durante il sonno il nostro corpo lavora e recupera, nel caso di uno sportivo, le scorte di...


La Seconda Granfondo e il Pat festival sono scivolati via non senza lasciare il segno. I segni della fatica, del sorriso e del futuro, innanzitutto. Per far sì che tutto funzionasse nei migliori dei modi oltre 200 volontari hanno sorvegliato...


Un vecchio adagio recita “non c’è due senza tre” e Lunedì 22 Aprile da Kufstein (Austria), Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) inizierà la caccia al suo terzo Tour of the Alps (22-26 Aprile),...


Saranno 6 giorni di gare intensi e ricchi di spunti di interesse quelli che attendono gli alfieri della Zalf Euromobil Désirée Fior a partire dal fine settimana di Pasqua. Oggi le casacche bianco-rosso-verdi ritorneranno in gruppo a Castel d'Ario (Mn),...


Esiste l’integratore perfetto? Non lo so, ma sono certo che Super Dextrin sia innovativo e completo sotto tutti i punti di vista, un prodotto che ha conquistato molti appassionati ed è stato anche finalista per l’Alimentazione & Integrazione all’Innovation &...


L'olandese Arvid De Kleijn (Metec-TKH p/b Mantel) ha vinto la terza tappa del Tour du Loir-et-Cher (2.2), disputata sui 210 chilometri che separano Mer da Vendôme. Secondo  posto per Jan Barta (Elkov-Author) e terzo per James Shaw (SwiftCarbon Pro Cycling)....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy