DP66, CELEBRATO UN INVERNO DI SUCCESSI

CICLOCROSS | 11/02/2019 | 07:31

Una prova di Coppa del Mondo o un Mondiale da correre nel febbraio del 2023. E’ la proposta lanciata ieri da Pierluigi Molinaro, ex sindaco di Forgaria nel Friuli e attuale assessore comunale del paese friulano che solo tre anni fa ospitò i campionati italiani di ciclocross a Monte Prat. “Si può fare - spiega Molinaro. "Le strutture le abbiamo, due campionati italiani li abbiamo organizzati. In Friuli non ci manca niente. E poi ricordiamoci anche del Mondiale di Corva di un pò di anni fa. Quando noi friulani ci mettiamo in testa qualcosa è difficile che sbagliamo obiettivo”.

Con l’appoggio della regione Friuli Venezia Giulia… "Una manifestazione di altissimo livello internazionale di ciclocross ci potrebbe davvero stare" continua l’assessore. "Sarebbe solo da sistemare il discorso dei parcheggi e dar corso a un progetto su Monte Prat di strade di collegamento dalla pianura all’altopiano che vogliamo promuovere dal punto di vista turistico".

Lo osserva con sguardo a metà tra sul serioso e il faceto Daniele Pontoni, l’assessore mentre espone il proprio progetto, soddisfatto comunque dei grandi risultati ottenuti nel corso della stagione come DP66 Giant Selle Smp Rigoni di Asiago Paolo Leonardi Nuovi Investimenti. “E’ l’ultimo appuntamento della stagione, il ritrovarsi attorno al tavolo di Integraldo a Majano per spizzicare in compagnia, e ringraziare tutti per l’ottima annata ciclocrossista appena trascorsa" illustra Daniele Pontoni dopo la visione del filmato nel quale scorreva i momenti di gloria della stagione di ciclocross 2018 /2019 coronata di successi. "Abbiamo conquistato maglie tricolori, lo scudetto di campioni d’Italia a squadre, i trofei Triveneto e del Giro d’Italia e tanto altro. E già da domani testa bassa e pedalare per cominciare nuovamente ad org anizzare la nuova stagione ciclistica”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La calzatura Sidi Ergo 5 con una limited edition dedicata alla Corsa Rosa sarà la scarpa ufficiale del Giro d’Italia 2019. Si avvicina il grande appuntamento con “la corsa più dura del mondo nel paese più bello del mondo”: il Giro d’Italia. Saranno...


Del trittico di classiche che conclude la campagna del Nord, l’Amstel è la meno nobile: rispetto alla Freccia Vallone e ancor di più alla Liegi, la corsa d’Olanda ha meno tradizione, avendo da poco superato il mezzo secolo di vita....


L’elenco delle squadre che prenderanno parte all’ottantunesima edizione del Giro del Belvedere, in programma Lunedì 22 Aprile a Villa di Cordignano (Treviso), si arricchisce con un’altra realtà di riferimento del panorama internazionale U23. L’AG2R U23 Chambery CF, vivaio della compagine...


«La Vita è un dono sacro» afferma Ivano Fanini, tra l'altro anche fondatore e presidente della celeberrima squadra ciclistica Amore & Vita. In questa intervista che gentilmente ci ha rilasciato, ripercorre alcune tappe importanti della sua straordinaria carriera nel mondo...


Molte persone sottovalutano ancora l’importanza della colazione, anche se in realtà questo dovrebbe essere il pasto più importante della giornata. Non dimenticatelo ma durante il sonno il nostro corpo lavora e recupera, nel caso di uno sportivo, le scorte di...


La Seconda Granfondo e il Pat festival sono scivolati via non senza lasciare il segno. I segni della fatica, del sorriso e del futuro, innanzitutto. Per far sì che tutto funzionasse nei migliori dei modi oltre 200 volontari hanno sorvegliato...


Un vecchio adagio recita “non c’è due senza tre” e Lunedì 22 Aprile da Kufstein (Austria), Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) inizierà la caccia al suo terzo Tour of the Alps (22-26 Aprile),...


Saranno 6 giorni di gare intensi e ricchi di spunti di interesse quelli che attendono gli alfieri della Zalf Euromobil Désirée Fior a partire dal fine settimana di Pasqua. Oggi le casacche bianco-rosso-verdi ritorneranno in gruppo a Castel d'Ario (Mn),...


Esiste l’integratore perfetto? Non lo so, ma sono certo che Super Dextrin sia innovativo e completo sotto tutti i punti di vista, un prodotto che ha conquistato molti appassionati ed è stato anche finalista per l’Alimentazione & Integrazione all’Innovation &...


L'olandese Arvid De Kleijn (Metec-TKH p/b Mantel) ha vinto la terza tappa del Tour du Loir-et-Cher (2.2), disputata sui 210 chilometri che separano Mer da Vendôme. Secondo  posto per Jan Barta (Elkov-Author) e terzo per James Shaw (SwiftCarbon Pro Cycling)....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy