A RUOTA LIBERA, UNA SERATA TRA CICLISMO E DIVERTIMENTO

APPUNTAMENTI | 07/12/2018 | 16:26
di Antonio Mannori

Serata frizzante, qualcuno l’ha definita goliardica, alla Trattoria di Tramway a Ponte all’Asse a Poggio a Caiano al confine tra le province di Firenze e Prato per parlare di ciclismo. L’iniziativa dei due ex corridori Juri Naldi, due stagioni anche da professionista nel 1985 e ’86 con la maglia della Vini Ricordi Pinarello (tre le vittorie ottenute) e Fabio Fabbri (suo padre Fabrizio è stato un campione del pedale e poi apprezzato direttore sportivo) titolari del negozio “A Ruota Libera” di Poggio a Caiano.

Come al solito, questa festa che si ripete ormai da una quindicina di anni, ha registrato la presenza di direttori sportivi, atleti di varie categorie in attività, ex corridori, medici sportivi, dirigenti di società e del Comitato Regionale Toscana, addetti ai lavori che operano nel ciclismo a vari livelli. Un bel ritrovo e tra una portata e l’altra, il racconto di aneddoti, fatti curiosi, racconti, che hanno reso vivace il tradizionale ritrovo alla Trattoria Tramway, dove di ciclismo si è sempre parlato e si continua a farlo. All’inizio della serata il commosso ricordo di Andrea Manfredi, che per due volte in passato fu testimone di questo ritrovo, accompagnato da un lungo applauso. Per la prima volta c’era anche il “Magro” Riccardo Magrini compagno di squadra di Naldi in maglia Vini Ricordi, che ha ricordato come la stagione 2019 di Eurosport, del quale è voce apprezzata, inizierà tra poche settimane in Argentina.

Tra i presenti Alberto Bettiol che l’anno prossimo indosserà la maglia del Team EF Education First-Drapac Cannondale dopo una stagione 2018 da dimenticare per la sfortuna (leggi cadute). Il venticinquenne di Castelfiorentino scalpita dalla voglia di ripartire e riscattare l’annata 2018. C’erano poi Yaroslav Popovych direttore sportivo della Trek Segafredo che possiamo considerare uno degli organizzatori della festa, essendo assiduo frequentatore del negozio “A Ruota Libera”, i medici Francesco Panzera e Roberto Rempi, l’assessore allo sport del Comune di Carmignano Stefano Ceccarelli, l’ex sindaco di Poggio a Caiano Marco Martini. Ed ancora i dilettanti Bonechi, Bellini, Piselli, Magli, Innocenti, Ferri, i dirigenti del ciclismo avv. Iannelli, Dolfi, Fuochi, e tanti altri appassionati di ciclismo. Unica assente Vittoria Guazzini che abita a poche centinaia di metri dal luogo della festa, ma la straordinaria campionessa di Poggio a Caiano (altra affezionata cliente del negozio “A Ruota Libera”) era in Svizzera, già impegnata in uno stage della Nazionale Azzurra della pista. Alla fine gli auguri per le festività natalizie con una mega torta e l’impegno per ritrovarsi lungo le strade. Gli atleti quali protagonisti, gli sportivi pronti a incitarli e sostenerli.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Lavori in corso al Comitato Regionale Lombardo per costruire il ciclismo di domani. L’altra sera si è svolto un importante incontro - confronto con tutte le componenti del Centro Studi Regionale. Presenti tra gli altri il responsabile del Centro Studi...


E’ già stato campione italiano. Non in linea e neanche a cronometro, non nella mountain bike e neanche nel ciclocross, non nella velocità e neanche nell’inseguimento. Campione italiano di boogie woogie. Senza maglia tricolore. Pier Elis Belletta va spiegato fin...


Succede solo all'UAE Tour... Già, succede solo quaggiù che una presentazione avvenga proiettando le immagini dei corridori sulla Burj Khalifa. Difficile pensare a qualcosa di più grande, di più imponente e di più spettacolare. Guardate il nostro breve filmato per...


Se il debutto a Laigueglia aveva regalato delle speranze alla Iseo Serrature Rime Carnovali, alla Coppa San Geo i ragazzi diretti dal ds Daniele Calosso hanno confermato il buon momento di tutto il team riuscendo a conquistare un prestigioso podio...


Milano scende in campo e dichiara guerra ai ladri di biciclette. L’arma? Il lancio di un bando per la creazione di un registro online, al quale ogni cittadino potrà inserire i dati della sue bicicletta, comprese immagini e… segni particolari....


"Buona la prima". Il team Palazzago, all'esordio con nome e sponsor completamente rinnovati, si chiama infatti Velo+Racing Team, conquista la prima vittoria stagionale nella prima gara di apertura della stagione agonistica su strada. A firmare il primo bersaglio è il...


Giulio Ciccone firma la sua prima vittoria con la maglia dela Trek Segafredo imponendosi a Mons, traguardo della seconda tappa del Tour du Haut Var. L'abruzzese ha regolato allo sprint un gruppo di 11 atleti con Thibaut Pinot secondo e...


Vittoria tedesca nella terza tappa della Valenciana femminile con Clara Koppenburg della WNT-Rotor Pro Cycling che si è imposta per distacco in salita precedendo la sudafricana Moolman della CCC - Liv e l'azzurra Soraya Paladin della Alé Cipollini che aggiunge...


Volata di potenza quella di Dylan Groenewegen sul traguardo di Tavira dove, si è conclusa la quarta tappa della Volta ao Algarve in Portogallo. L'olandese del team Jumbo Visma ha nettamente dominato lo sprint anticipando di qualche metro Demare, Philipsen,...


Vittoria di spessore quella di Simon Yates nella quarta tappa della Vuelta Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa Granada. Il britannico della Mitchelton Scott, vincitore della Vuelta 2018, si è involata sulla salita finale per poi anticipare di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy